Autore Topic: Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano  (Letto 97765 volte)

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.515
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.056
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #286 il: Febbraio 18, 2015, 09:48:05 am »
ma la seggiola senza seggiolini cosa era paolo (anche su skiforum lo chiedono)
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.515
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #287 il: Febbraio 18, 2015, 10:11:42 am »
Immagino sia l'impianto sulla sx


Offline Canapa

  • Utente da rifugio (pizzino e birra)
  • *
  • Post: 17
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #288 il: Febbraio 18, 2015, 06:34:17 pm »
Quella seggiola che si chiamava pianelli era x servire la 2000 Xche prima la triposto odierna non c'era e la vecchia seggiovia che partiva dietro il bar la contessa arrivava propio accanto al rifugio san Lorenzo. Quindi molto distante dalla partenza della 2000 al posto della triposto c'era uno ski-lift che arrivava al lago

Offline Canapa

  • Utente da rifugio (pizzino e birra)
  • *
  • Post: 17
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #289 il: Febbraio 18, 2015, 06:35:48 pm »
Infatti della foto postata da Paolino si nota sempre la traccia della vecchia seggiovia

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.128
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #290 il: Marzo 06, 2015, 11:19:39 pm »
Corno alle Scale, Rifugio Sciovia:



Cerreto Lago, sciovie:



Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.128
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #291 il: Marzo 08, 2015, 09:51:01 am »
Pian di Novello, cartolina anni '70:


Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.077
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #292 il: Marzo 08, 2015, 11:43:01 am »
Questa non l'avevo mai vista, splendida! Si vede dalla cartolina che ancora non era stato messo l'impianto di innevamento, quindi siamo sicuramente prima degli anni 80.

Offline ski boy

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.737
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #293 il: Marzo 08, 2015, 02:56:17 pm »
Mai vista bellissima!

Chissa come sarebbe stato bello da Faidello poter arrivare sci ai piedi a Pian di Novello...2 zone non lontanissime vero, ma con caratterestiche climatiche non proprio identiche ed ambienti, paesaggi e dialetti differenti!

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.128
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #294 il: Marzo 08, 2015, 05:43:52 pm »
Chissa come sarebbe stato bello da Faidello poter arrivare sci ai piedi a Pian di Novello

... e poi tornare indietro alla casella di partenza completando il giro in senso antiorario, come il Sellaronda ...

Offline Olandese

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 2.633
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #295 il: Marzo 08, 2015, 09:15:37 pm »
Pian di Novello, cartolina anni '70:



piccola precisazione, la foto con il cane san Bernardo e` stata fatto in Svizzera, dato che la montagna dietro secondo me e` il Cervino versante svizzero...

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.784
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #296 il: Marzo 09, 2015, 10:43:27 am »
la beatrice in fondo sembra la foto a sinistra in alto, insomma ci potrebbe stare, le altre tre mah..... io ho ricordi vecchi ma abbastanza recenti con alberi e vegetazione molto più rigogliosa, io avrei dubbi anche sulle foto a destra.... il rifugio ora è incassato tra alberi e la montagna mentre nella foto è molto pià "aereo e aperto" anche sei il profilo è quello...lo stesso per l'arrivo della seggiovia, per il sambernardo non lo so, il crinale da campolino a pian di novello è sul lato garfagnana parecchio pendente e aguzzo...

comunque follia, fare cartoline dove non si capisce niente, ne niente è come sembra.....

tutte le volte che penso all'abetone e vedo i casini delle auto parcheggiate a razzo ovunque, viabilità stile ottocentesco ect penso davvero che se pensano di spender 5 mln di euro per fare un nuovo parcheggio o cose simili tanto vale spendergli per riattivare qualcosa tra pian di novello, campolino e le motte, solo ovviamente se collegabile al resto, niente mega impianti stile regine, magari anche qualcosa "on demand" con motoslitte/bus (si riattiva la 3valli tagliando gli alberini e con servizio navetta in fondo ogni mezz ora si riporta gli sciatori sulla ximenes) o impianti usati.. tanto per spendere poco ma rendere collegabile..le motte permetterebbero di avere meno auto in strada (tutta zona uccelliera sci ai piedi) e sciisticamente con la neve programmata consentirebbero piste facili e morbide al sole, utilissime nei mesi di dicembre e gennaio oppure come in questi giorni di pieno vento, alle motte oltretutto sono tutti pascoli senza sassi bastano 10 cm per sciarci sopra....l'offerta abetonese secondo me sarebbe davvero più completa...qualche volta non capisco.. anche alla regine si lamentano ma rimodulando il terreno ed escludendo la parte pendente potrebbero fare un mini campo scuola più pianneggiante e con mini tapais roulant così chi inizia non è obbligato ad andare in piazza o all 'ovo.. basta poco qualche volta...

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.056
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #297 il: Marzo 09, 2015, 11:02:58 am »
l'unica foto che potrebbe essere tarocca è quella col san bernardo, le altre non lo sono (sostegni a 60 gradi per lo sk della beatrice, tetto caratteristico del rifugio alto, stazione arrivo seggiola con sk in sfondo per andare sul crinale)
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 14.068
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #298 il: Marzo 09, 2015, 02:15:37 pm »
la beatrice in fondo sembra la foto a sinistra in alto, insomma ci potrebbe stare, le altre tre mah..... io ho ricordi vecchi ma abbastanza recenti con alberi e vegetazione molto più rigogliosa, io avrei dubbi anche sulle foto a destra.... il rifugio ora è incassato tra alberi e la montagna mentre nella foto è molto pià "aereo e aperto" anche sei il profilo è quello...lo stesso per l'arrivo della seggiovia, per il sambernardo non lo so, il crinale da campolino a pian di novello è sul lato garfagnana parecchio pendente e aguzzo...

comunque follia, fare cartoline dove non si capisce niente, ne niente è come sembra.....

tutte le volte che penso all'abetone e vedo i casini delle auto parcheggiate a razzo ovunque, viabilità stile ottocentesco ect penso davvero che se pensano di spender 5 mln di euro per fare un nuovo parcheggio o cose simili tanto vale spendergli per riattivare qualcosa tra pian di novello, campolino e le motte, solo ovviamente se collegabile al resto, niente mega impianti stile regine, magari anche qualcosa "on demand" con motoslitte/bus (si riattiva la 3valli tagliando gli alberini e con servizio navetta in fondo ogni mezz ora si riporta gli sciatori sulla ximenes) o impianti usati.. tanto per spendere poco ma rendere collegabile..le motte permetterebbero di avere meno auto in strada (tutta zona uccelliera sci ai piedi) e sciisticamente con la neve programmata consentirebbero piste facili e morbide al sole, utilissime nei mesi di dicembre e gennaio oppure come in questi giorni di pieno vento, alle motte oltretutto sono tutti pascoli senza sassi bastano 10 cm per sciarci sopra....l'offerta abetonese secondo me sarebbe davvero più completa...qualche volta non capisco.. anche alla regine si lamentano ma rimodulando il terreno ed escludendo la parte pendente potrebbero fare un mini campo scuola più pianneggiante e con mini tapais roulant così chi inizia non è obbligato ad andare in piazza o all 'ovo.. basta poco qualche volta...

vero ...  soprattutto la parte dove parli dell'Abetone ...
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.077
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #299 il: Marzo 09, 2015, 05:46:11 pm »
l'unica foto che potrebbe essere tarocca è quella col san bernardo, le altre non lo sono (sostegni a 60 gradi per lo sk della beatrice, tetto caratteristico del rifugio alto, stazione arrivo seggiola con sk in sfondo per andare sul crinale)

Concordo. L'unica foto taroccata è quella del san bernando. Il resto è (era  :-\ ) PdN

Abetoneforum

Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #299 il: Marzo 09, 2015, 05:46:11 pm »