Autore Topic: Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano  (Letto 94566 volte)

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.927
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #150 il: Maggio 06, 2014, 08:17:15 pm »
Era soprastrada nei campi, si ha una visuale migliore se si imbocca la stradina che conduce alla dove sono stati costruite alcune villette e uno o più condomini

Grande memoria storica !
Ero convinto fosse nei prati sotto strada .
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.117
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #151 il: Maggio 08, 2014, 09:08:27 pm »
Cerreto, sciovia:



Piane di Mocogno, sciovia:



Corno alle Scale. sciovia delle Rocce:



Ventasso, sciovia (Nascivera):



Cerreto, seggiovia:


Offline ski boy

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.729
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #152 il: Maggio 09, 2014, 02:31:20 pm »
queste sono delle chicche Kalin!

notavo la fila alla partenza della sciovia a Ventasso: proprio altri tempi...

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.927
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #153 il: Maggio 13, 2014, 12:42:59 am »
queste sono delle chicche Kalin!

notavo la fila alla partenza della sciovia a Ventasso: proprio altri tempi...

La fila non l'avevo vista !
Notevole ... chissà ... impianti lenti e con poca portata ovunque , difficoltà maggiori di spostamento verso le stazioni alpine , anche le piccole realtà avevano un perché ; poi la neve non mancava anche alle basse quote .
Sembra lontano anni luce dalle stazioni di adesso ; i grandi impianti a portata sono arrivati a fine anni 80' primi 90' , hanno coinciso con i primi inverni aridi di precipitazioni .
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.117
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #154 il: Maggio 14, 2014, 09:06:54 pm »
Due foto del Cimone, una in veste invernale e una estiva:





Quello che mi sorprende è che le cartoline siano state catalogate alla voce "Fiumalbo". Ma è veramente il Cimone visto da Fiumalbo? Ho dei dubbi.

Offline valerio

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.666
  • Sesso: Maschio
  • Pianura e montagna: odio e amore
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #155 il: Maggio 14, 2014, 09:56:56 pm »
Assolutamente no! E' il Cimone visto dalla parte opposta (lato impianti Sestola).
2011/2012: Uscite scialpinistiche: 17 (Dislivello: 14000 m)
Giornate con impianti: 13 (1 Valtournenche, 2 Cervinia, 3 Abetone, 3 La Thuile, 3 Courmayeur, 1 Splügen)
2012/2013: Uscite scialpinistiche: ho perso il conto!
Giornate con impianti: 4 (4 Abetone)

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.927
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #156 il: Maggio 14, 2014, 10:01:21 pm »
Confermo
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Utente Reale
  • *****
  • Post: 7.961
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #157 il: Maggio 15, 2014, 01:22:54 pm »
con l'arrivo della funivia in primo piano difficile sbagliarsi
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.751
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #158 il: Maggio 15, 2014, 03:46:50 pm »
La fila non l'avevo vista !
Notevole ... chissà ... impianti lenti e con poca portata ovunque , difficoltà maggiori di spostamento verso le stazioni alpine , anche le piccole realtà avevano un perché ; poi la neve non mancava anche alle basse quote .
Sembra lontano anni luce dalle stazioni di adesso ; i grandi impianti a portata sono arrivati a fine anni 80' primi 90' , hanno coinciso con i primi inverni aridi di precipitazioni .
- -
no no no no,

la gente aveva

- più soldi rispetto a ora (l'italia del boom)
- più fame e voglia di divertirsi - quasi tutti avevano visto/provato la guerra (avevano 20-30 anni nel 60) quindi gente che aveva 3 anni durante i bombardamenti si faceva una merita seg*a  2 mani per una piccola fila allo skilift di una pista sinceramente di merd*
- più voglia di durare fatica - lo sci è fatica ricorda dopo 80 anni di servizio alla riva hanno dovuto mettere il tappetino poverini gli sciatori gli fa fatica fare 3 metri di salitina.... lo sci come ginnastica passiva...

Offline lorenz

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.989
  • Sesso: Maschio
  • Aridanga rombigaiota!
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #159 il: Maggio 15, 2014, 04:31:51 pm »


 dopo 80 anni di servizio alla riva hanno dovuto mettere il tappetino poverini gli sciatori gli fa fatica fare 3 metri di salitina.... lo sci come ginnastica passiva...

Allora leviamolo......
Fescion? Sempre, sempre! Anche in mutande. O nella tormenta.

Cliccare sul mouse è come girare una pagina, ma tu sei talmente arretrato che ti lecchi il polpastrello del dito medio...

"E STATA DURA MA CE L'HAI FATTA... BRAVO BISCHERO!" (Iscrizione trovata da Sir Edmund Hillary sull'Everest)

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.117
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #160 il: Maggio 15, 2014, 05:02:43 pm »
Oltre che per le piccole realtà sciistiche locali all'epoca c'era ad esempio anche molto entusiasmo per lo sci estivo (pure lui poi andato in crisi di brutto, complice anche ma non solo lo scioglimento dei ghiacciai). Dopo le ristrettezze della guerra e del dopoguerra, negli anni '60 lo sci era finalmente diventato alla portata di (quasi) tutti, e allora chi voleva più rinunciarci? Negli anni '70 poi ci misero lo zampino anche i successi della valanga azzurra ed ecco che lo sci diventò definitivamente uno sport popolare (nelle due accezioni principali del termine).

Offline ImmensoAbetone

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.193
  • Sesso: Maschio
  • L'IMMENSA IMMENSITA'
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #161 il: Maggio 15, 2014, 05:35:18 pm »
Allora leviamolo......

Si, tanto io e il Tutina King con un balzo (ovviamente felino)  s'arriva direttamente sulla pista.
E voi arrancate.....
EVVIVA GUARDINGA76, ABBIAMO UNA NUOVA REGINA !
UMILMENTE AL TUO SERVIZIO, MIA REGINA.

Offline lorenz

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.989
  • Sesso: Maschio
  • Aridanga rombigaiota!
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #162 il: Maggio 15, 2014, 06:28:40 pm »
Se il Tutina King si abbassasse ad andare sulla Riva, in cima avrebbe la sua motoslitta personale....
Fescion? Sempre, sempre! Anche in mutande. O nella tormenta.

Cliccare sul mouse è come girare una pagina, ma tu sei talmente arretrato che ti lecchi il polpastrello del dito medio...

"E STATA DURA MA CE L'HAI FATTA... BRAVO BISCHERO!" (Iscrizione trovata da Sir Edmund Hillary sull'Everest)

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Utente Reale
  • *****
  • Post: 7.961
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #163 il: Maggio 15, 2014, 09:33:51 pm »
Se il Tutina King si abbassasse ad andare sulla Riva, in cima avrebbe la sua motoslitta personale....

Bellissimo!
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.117
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #164 il: Maggio 17, 2014, 01:36:50 pm »
La sciovia di Pavullo (1969-1981 circa):




Segnalata da FrenkCimone alias Frenk Gherardi qui:

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=6466&p=197415#post197415

Grazie Frenck!

Abetoneforum

Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
« Risposta #164 il: Maggio 17, 2014, 01:36:50 pm »