Abetoneforum

Sulla Neve => Il Comprensorio => Storia => Topic aperto da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 03:56:00 pm

Titolo: Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 03:56:00 pm
Tentativo di abbozzo di una lista delle stazioni sciistiche dell’Appennino Tosco-Emiliano (inteso in senso stretto, cioè tra il Passo della Cisa e il Passo della Futa)


Stazioni presumibilmente aperte nella stagione 2013-14

Provincia di PR

Prato Spilla
Schia

Provincia di MS

Zum Zeri

Provincia di RE

Cerreto Laghi
Ventasso Laghi

Provincia di LU

Careggine
Casone di Profecchia

Provincia di MO

Cimone
Piane di Mocogno
Sant’Anna Pelago

Provincia di PT

Abetone
Cutigliano-Doganaccia

Provincia di BO

Corno alle Scale


Stazioni chiuse, temporaneamente o definitivamente

Provincia di PR

Berceto-Monte Cervellino

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=6404

Lagdei-Lago Santo

Trefiumi-Val di Tacca

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=8492

Provincia di RE

Civago-Appenninia

Febbio

Ligonchio-Ospitaletto

Provincia di LU

Passo delle Radici

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php?topic=4600.0

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1484&highlight=sant%27anna+pelago

http://www.albergolunardi.com/

Sillano-Orecchiella

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=4481

Sillano-Passo di Pradarena

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=4481

Provincia di MO

Fellicarolo

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=7356&highlight=fellicarolo

Fiumalbo-Doccia

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1680&highlight=fiumalbo+doccia

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=409

Fiumalbo-Dogana

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=822&page=2

Frassinoro-Pianello (Roncole)

Pavullo-Cerro

Piandelagotti-Casa Pasquesi
Piandelagotti-I Faggi
Piandelagotti-San Geminiano

Pievepelago-Tagliole Lago Santo

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php?topic=4600.0
http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1550&highlight=pievepelago

Pievepelago-Lazze

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1550&highlight=pievepelago

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=822&page=2

Serramazzoni-Faeto

http://www.gustamodena.it/visite.php?cod=12466

Zocca

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=6466&highlight=zocca

Provincia di PT

Gavinana-Pratorsi

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1551&highlight=pratorsi

Maresca-Casetta dei Pulledrari

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php/topic,4621.msg144486.html#msg144486

Pian di Novello

Pianosinatico

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=822

Pracchia-Pidocchina

Provincia di BO

Monteacuto dell’Alpe

http://www.skiforum.it/forum/discussioni-generali/36611-le-stazioni-sciistiche-di-una-volta-comprensori-spariti-8.html

Sono graditissime segnalazioni di errori, aggiunte, ecc.

NB: Ho inserito anche le stazioni-non stazioni, cioè località che avevano anche una sola sciovia (Lazze, Pianosinatico, ecc.). Viceversa non ho volutamente inserito gli impianti scomparsi in comprensori tuttora esistenti (Campolino, Le Motte, La Secchia, ecc.). I tapis-roulant non contano come impianti!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 11, 2013, 04:30:07 pm
Preciso che a Frassinoro si sciava in loc. Prati di San Geminiano, un po' sopra il centro per lo sci di fondo, con una manovia e uno uno skilift che saliva verso l'Alpicella delle Radici. 

Inoltre, Con Codes tempo fa abbiamo trovato uno skilift isolato e ormai fuori uso in loc. Donini o Ca' Donini, dalle parti di Frassinoro.

Di ambedue ho parecchie foto, visto che del secondo abbiamo risalito la linea fino alla stazione a monte: possono interessare? In tal caso, dove dovrei postarle?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 04:34:04 pm
Direi di postarle qui
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Settembre 11, 2013, 04:54:09 pm
io direi che sestola-pian del falco può essere ricompresa nel comprensorio del cimone
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 11, 2013, 05:14:30 pm
Son d'accordo.
E direi di evidenziare le stazioni che sono ancora aperte ma ridimensionate/con impianti non più in funzione (anche se temo saranno quasi tutte).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Settembre 11, 2013, 05:19:36 pm

Stazioni chiuse

Provincia di MS

Campo Cecina (?)

Se ne era già parlato tempo fa a proposito di un fantomatico impianto (manovia?) di cui pare non esserci traccia, per cui Campocecina - più che chiusa - non so se sia mai stata aperta  ???
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 05:22:39 pm
Se ne era già parlato tempo fa a proposito di un fantomatico impianto (manovia?) di cui pare non esserci traccia, per cui Campocecina - più che chiusa - non so se sia mai stata aperta  ???

E' per quello il punto interrogativo. Se volete che lo tolga lo tolgo, eh.

PS: bracco aveva anche menzionato una sciovia sul Passo Sella (Apuane). Neanche di quella ho trovato traccia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 05:25:20 pm
Modifiche fatte. Quanto al suggerimento di paolino temo anch'io che saranno tutte ridimensionate, sicché per ora lascio così


PS complimenti paoino per il 10.000 post!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 11, 2013, 05:50:55 pm
Su Campocecina c'è un riferimento su funiforum ... andai a vedere ma non trovai nulla ...

Non so chi potrebbe saperlo, bisognerebbe parlare con qualche anziano al Cai di Carrara o al rif. Carrara .

Complimenti per il topic . Spettacolare .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 11, 2013, 05:53:30 pm
Per la provincia di Lucca le Radici sono chiuse ma non penso in maniera definitiva ... lo skilift in alto è"buono" ... manca quello in basso ...

Casone è aperto sicuramente ...
Careggine addirittura voleva ampliare però non ho notizie .

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 11, 2013, 06:17:49 pm
Su Campocecina c'è un riferimento su funiforum ... andai a vedere ma non trovai nulla ...

Non so chi potrebbe saperlo, bisognerebbe parlare con qualche anziano al Cai di Carrara o al rif. Carrara .

Complimenti per il topic . Spettacolare .


Da qualche parte ho letto che subito dopo la guerra gli sciatori viareggini partivano con degli ex camion militari e andavano a sciare sul Campocecina, ma non credo che né allora né dopo ci siano stati impianti di risalita.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 11, 2013, 07:33:16 pm
Gli anziani del cai di Viareggio ai tempi ( fine anni 80' ) che cominciai a frequentare la sezione mi dicevano che sciavano un po' ovunque sulle Alpi apuane anche per gli inverni di grande innevamento che abbiamo sempre ricordato ;
se ci pensiamo bene Roberto ( talebano78 ) quest'anno le ha fatte  tutte con lo snow dalle meridionali fino alle grandi cime settentrionali ...

La citazione su funiforum mi pare fosse di Campolino ... un esperto di storia degli impianti ...
Boh ???
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 08:53:19 pm
Preciso che a Frassinoro si sciava in loc. Prati di San Geminiano, un po' sopra il centro per lo sci di fondo, con una manovia e uno uno skilift che saliva verso l'Alpicella delle Radici. 

Inoltre, Con Codes tempo fa abbiamo trovato uno skilift isolato e ormai fuori uso in loc. Donini o Ca' Donini, dalle parti di Frassinoro.


... e questo qual era (Sciovia Roncole)?

(http://s15.postimage.org/bx16wfk2z/Frassinoro_sciovia_Roncole.png) (http://postimage.org/image/f3vqg24iv/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 08:56:18 pm
Ah, volevo chiedervi, siete d'accordo di non considerare Secchieta (FI) come Appennino tosco-emiliano?
E' vero che la provincia di FI confina con quella di BO (Emilia), oltre che con quella di FC (Romagna), ma però Secchieta (Pratomagno) risulta staccata dalla dorsale appenninica vera e propria.
Che ne pensate?
Sono aperto a suggerimenti.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 11, 2013, 09:05:50 pm
Ho trovato questa galleria su youtube nella quale si trovano anche tanti filmati su stazioni sciistiche ormai chiuse del nostro appennino.

http://www.youtube.com/playlist?list=UULmsp6mzFHkTOyEaYs20kzw
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 11, 2013, 09:12:14 pm
Ah, volevo chiedervi, siete d'accordo di non considerare Secchieta (FI) come Appennino tosco-emiliano?
E' vero che la provincia di FI confina con quella di BO (Emilia), oltre che con quella di FC (Romagna), ma però Secchieta (Pratomagno) risulta staccata dalla dorsale appenninica vera e propria.
Che ne pensate?
Sono aperto a suggerimenti.

"L'Appennino tosco-emiliano è una parte della catena degli Appennini. [...] Il passo della Cisa lo separa a nord-ovest dall'Appennino ligure, il passo di Bocca Trabaria lo separa invece dall'Appennino umbro-marchigiano.
All'interno dell'Appennino Tosco-Emiliano si può individuare l'Appennino tosco-romagnolo, a sud-est del passo della Futa e l'Appennino tosco-emiliano in senso stretto, a nord di esso."

io seguirei questa definizione se vogliamo mettere dei paletti che impediscano di partire per la tangente.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 10:36:23 pm
OK Tosco-Emiliano in senso stretto allora, tra la Cisa e la Futa

Ma allora devo verificare le stazioni in provincia di Parma ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 10:48:12 pm
Allora devo togliere in provincia di PR (Appennino Ligure):

Passo Pellizzone - Bardi 
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 11, 2013, 11:41:35 pm
Passo delle Radici.

Nel 2010 Sebastiano Lunardi (Albergo Lunardi) si è aggiudicato all'asta una vecchia manovia di Frassinoro-Piandelagotti (San Geminiano).

http://www.comune.frassinoro.mo.it/data/docs/AA2010009001.pdf

Poi però non ha più aperto gli impianti al passo ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: stracchino - Settembre 12, 2013, 08:36:21 am
mi sembra che l'acquisto si riferisca ad attrezzatura fuori uso e non comprenda concessioni d'esercizio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Settembre 12, 2013, 09:23:57 am
da mio post del 2007
- - - -
sulla guida alle apuane del cai del 1970 (cito a memoria) si legge che c'erano anche lì al passo sella, i due skilift di careggine sarebbero, da quanto capisco, un'altra cosa (sono dall'altro lato del gruppo sumbra/fiocca)

anche a me sembra strano (l'accesso al passo sella in auto non è proprio agevole) certo che la zona è + bella  degli odierni skilift di careggine e + elevata come quota e esposta a nord

se qualcuno sa qualcosa in più....
- - -
ci sono state varie volte al passo sella ma non ho mai trovato niente c'è da dire alcune cose

1- sulla apuane è pieno di teleferiche cavi e macchinari legati al marmo ect - non mi stupirebbe che nell'ebbrezza degli anni 50-60 qualcuno non avesse preso e messo un cavo a mo di manovia a campocecina (che è zona di cave!!) o al passo sella (lato arni è tutto pieno di cave) senza chiedere permessi o comprare macchinari specifici

2-al passo sella dal lato garfagnana i tedeschi costruirono una strada militare in pietra tuttora esistente l'accesso era relativamente facile sia dal lato garfagnana che dal lato arni (cave del sella sono sempre passate da li) quindi diciamo che un gruppo di sciatori da viareggio o da forte dei marmi arriva prima, attraverso il cipollaio, al passo sella che a campocecina (che è anche più basso come quota e meno riparato dal mare)

una piccola precisazione se parlate con un impiantista abetonese : è vero è innegabile una contrazione degli impianti da sci sia come località sparite sia come impianti spariti in località esistenti  però la capacità oraria di risalita è sempre rimasta costante se non in aumento - e ti fanno l'esempio dell'abetone - prima della tornata di impianti moderni con l'ovetto a 2 lento, la S2 del gomito in vld lenta, la S1 delle 3potenze e la riva con S1 la capacità oraria di portare persone su era molto ridotta - all'ovo c'erano file di mezz'ora - me lo ricordo personalmente anch'io preferivo scappare a campolino proprio per evitare file & C e anche dalla val di luce a tornare sul'ovo sulla S2 c'erano maxi file. con i moderni impianti i km di piste sono diminuiti però fai più piste nello stesso giorno - questo spiega il fiorire dei tutina (a loro di fare km di piste diverse ogni gionro non interessa) o in parte anche lo snow (quegli patiti dei park non amano fare km di piste diverse tutti i giorni) - a me questo non piace, non sono un criceto, lo sci è un modo tra i tanti per vivere la montagna e la montagna con piste incasinate non mi piace tantissime però questa è la tendenza. la val di luce è l'esempio: hanno tolto lo skilift della fariola e al suo posto hanno potenziato i due impianti accanto con seggiovie moderne - hai perso qualche metro di pista ma le restanti, più trafficate, le puoi fare pià agevolmente
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Settembre 12, 2013, 09:27:01 am
mi risulta che ad Ospitaletto (Ligonchio) sia ancora attivo lo skilift campo scuola.....ma non ne ho la certezza; sicuramente l'anno passato cercavano sponsor e partner per la costruzione di una seggiovia (forse riciclata) biposto, rivolgendosi a giornali e Tv locali
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 12, 2013, 09:32:52 am
Passo delle Radici.

Nel 2010 Sebastiano Lunardi (Albergo Lunardi) si è aggiudicato all'asta una vecchia manovia di Frassinoro-Piandelagotti (San Geminiano).

http://www.comune.frassinoro.mo.it/data/docs/AA2010009001.pdf

Poi però non ha più aperto gli impianti al passo ...

mi sembra che l'acquisto si riferisca ad attrezzatura fuori uso e non comprenda concessioni d'esercizio

La concessione non è di Lunardi, ma di un grossista di alimentari di Castelnuovo Garfagnana e di sua sorella - entrambi maestri di sci - e riguarda sia Casone di Profecchia che Passo delle Radici.

***

... e questo qual era (Sciovia Roncole)?

(http://s15.postimage.org/bx16wfk2z/Frassinoro_sciovia_Roncole.png) (http://postimage.org/image/f3vqg24iv/full/)
screenshot captor (http://postimage.org/app.php)

Non mi sembra S. Geminiano.

Forse è Ca' Donini: lo dico per la forma della strada e del pendio, anche se l'impianto è diverso dalle foto che posterò. Può darsi che sia stato modificato o addirittura sostituito, anche se ci credo poco: Un'indigena mi ha detto che lo skilift è fermo da vent'anni e più.

***

Aggiungo che oltre Sant'Anna Pelago, sulla strada che va verso il Passo delle Radici, vi sono alcuni skilift isolati e in abbandono totale.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: GF - Settembre 12, 2013, 09:40:28 am
Allora, sono da inserire o implementare :

PAVULLO
skilift e pista si trovavano alla fine della piana dove c'è l'aeroporto, sulla sx procedendo verso sud
si saliva poco più in alto loc.  Cerro; si vede ancora la tagliata.

Frassinoro
skilift e pista (roncole) in località Pianello 2 km dal paese in direzione ovest.

Piandelagotti
2 impianti dismessi, il primo sulla dx dell'ultima curva della via radici prima di entrare in paese provenendo da valle sciovia "FAGGI" dove in alto vi era anche un trampolino per il salto;
altro impianto tra Piandelagotti e Imbrancamento " Sciovia Gigante casa Pasquesi - Terzo Alpicella"

poi sulla strada che scende dall'Imbrancamento sulla radici
Sciovia "Alpini o Valle degli Alpini ?" imbocco sulla dx scendendo verso S.Anna sulla strada che porta al sentiero per il monte Spicchio

poco più in basso prima di S.Annapelago sciovia in loc. La Sega , l'impianto smontato forse è ancora
in loco.

dovrei avere qualche foto e anche i biglietti giornalieri

Saluti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 12, 2013, 09:44:47 am


dovrei avere qualche foto e anche i biglietti giornalieri



Aaaazzz', questo è il massimo!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 12, 2013, 09:55:56 am
Aggiunti:

Frassinoro-Pianelle
Pavullo-Cerro

Per Sant'Anna Pelago, lo so che ci sono vecchie sciovie dismesse sparse in giro, tuttavia mi sembra corretto, anche se molto amputata rispetto al passato, lasciare Sant'Anna tra le stazioni aperte visto che, almeno la stagione passata, gli impianti residui hanno funzionato.

Oh, dimenticavo: grazie per i contributi eh!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 12, 2013, 10:48:01 am
[...] a me questo non piace, non sono un criceto, lo sci è un modo tra i tanti per vivere la montagna [...]

come darti torto?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 13, 2013, 02:01:31 pm
Seggiovia Lagdei-Lago Santo in vecchia versione (seggiolini a doghe) e sciovia campo scuola:

(http://s21.postimage.org/5x8lzo2dj/Seggiovia_Lagdei_Lago_Santo_1.png) (http://postimage.org/image/6mrec12wz/full/)

(http://s21.postimage.org/a7n9v97gn/Seggiovia_Lagdei_Lago_Santo_2.png) (http://postimage.org/image/egrzxfapv/full/)

(http://s13.postimage.org/q3ja43uev/Impianti_1.png) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 13, 2013, 02:14:10 pm
Sant'Anna Pelago, sciovia e seggiovia:

(http://s21.postimage.org/3krfalb0n/Sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/8w6bvax37/full/)

(http://s21.postimage.org/tuchtdwxz/Sciovia_Seggiovia_1.png) (http://postimage.org/image/63d4b9wqr/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 13, 2013, 03:21:15 pm
Anche a Piandelagotti ...

(http://s17.postimage.org/aanvnbr2n/Paese_2.png) (http://postimage.org/image/cf88oesp7/full/)


... la passione per sci risale a prima dell'avvento degli impianti a fune:

(http://s17.postimage.org/6sbvqxq6n/Paese_1.png) (http://postimage.org/image/n3bzn92ob/full/)


Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 14, 2013, 09:03:42 am
Sant'Anna Pelago

Paese:

(http://s24.postimage.org/6fqd3fy85/Paese_1.png) (http://postimage.org/image/sro5wtxc1/full/)

Seggiovia Poggio Scorzatello e pista:

(http://s24.postimage.org/o9lv4qhad/Seggiovia_Poggio_Scorzatello_1.png) (http://postimage.org/image/qqxmc016p/full/)

http://www.youtube.com/watch?v=FqbShLHr4Yc

Oltre a Campolino sarebbe interessante avere questo Frenk Gherardi qui nel Forum ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 14, 2013, 09:05:41 am
Piane di Mocogno.


Sciovia Tecnosci/Pellegrini:

(http://s10.postimage.org/g2u1zj2kp/Sciovia_Tecnosci_Pellegrini_1.png) (http://postimage.org/image/gscubw345/full/)

(http://s10.postimage.org/htd310k3t/Sciovia_Tecnosci_Pellegrini_2.png) (http://postimage.org/image/j8enpql6t/full/)



Pista del Duca:

(http://s10.postimage.org/oz4u3gt6x/Pista_del_Duca_1.png) (http://postimage.org/image/b5ghef0lh/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 14, 2013, 09:24:12 am
Interessante sciovia in curva Leitner alle Piane di Mocogno:

http://www.youtube.com/watch?v=cUf7qezRN_0
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 14, 2013, 01:52:50 pm
Ho trovato un video del 2009 dove si parla di 4 skilift per 7 piste ma è sempre tutto aperto ?

Considerando le stagioni che ha fatto ( a parte il 2011-2012) mi verrebbe da dire di si ...

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 14, 2013, 07:08:41 pm
Interessante sciovia in curva Leitner alle Piane di Mocogno:


I piloni sembrano "vecchi" rispetto alla motrice ???

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 14, 2013, 07:55:01 pm
Non ricordo di aver mai visto foto degli impianti di Doccia in funzione. Ne avete?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 14, 2013, 08:32:07 pm
Non ricordo di aver mai visto foto degli impianti di Doccia in funzione. Ne avete?

Avevo postato qualche foto dopo riposto ...

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 14, 2013, 09:38:55 pm
Asp. :P in funzione no... la vedo dura trovare qualcosa  ...
Credo ultima attività nel gennaio 1995 ...
Almeno quando nell'ottobre del 2000 feci una visita lassù trovai i diari di battitura delle piste , erano riferiti appunto al 4 gennaio 1995

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 15, 2013, 07:45:40 am
Speravo esistesse almeno qualche cartolina.
Ora cerco un po'
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 15, 2013, 11:45:08 am
Mi pare ci fosse su YouTube un video con Zeno ... ho messo come tag Zeno e ho trovato molti video ma quelli che ero convinto di aver visto non l'ho trovato ...

Ho trovato un video di 15 minuti che raccoglie tutti i vari videi storici sull'abetone da 1934 al 2012 però non l'ho postato....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 15, 2013, 02:55:01 pm
Non ricordo di aver mai visto foto degli impianti di Doccia in funzione. Ne avete?

c'è un filmatino interessante su youtube:

http://www.youtube.com/watch?v=al9geZ820XU

e guardate come sciavano bene a sci uniti vecchia scuola ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 15, 2013, 03:01:17 pm
Grandissimo ! Le scovi tutti ! A me pareva di averne visto anche un altro , comunque molto bello anche questo.

Penso che se avesse avuto un altro orientamento con un paio di impianti decenti potevi collegare al cimone ; avrebbe avuto senso .

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 15, 2013, 03:04:15 pm
... erano bei 600 m. di dislivello, estensibili a 800 raggiungendo la vetta del Cimone.
Peccato non averci mai sciato ...
Interessante la ricostruzione storico-criminale fatta da santi giovanni su funiforum

(http://s7.postimage.org/68pc7fx3v/Pista_1.png) (http://postimage.org/image/a52o3fi3b/full/)

(http://s7.postimage.org/6zi2d7zh7/Pista_2.png) (http://postimage.org/image/tbfv6lyl3/full/)

(http://s7.postimage.org/kzk45d17f/Sciovia_1.jpg) (http://postimage.org/)

(http://s7.postimage.org/3kzvx342j/Sciovia_2.jpg) (http://postimage.org/image/ttb0mgo5z/full/)

(http://s7.postimage.org/o8yjbtpaz/Sciovia_3.jpg) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 15, 2013, 03:05:15 pm
Gran bel video e gran bel posto!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: GF - Settembre 16, 2013, 12:54:36 am
Rientrando da Fiumalbo verso valle , mi sono fermato a cena allo Scoiattolo (Casa Pasquesi-Piandelagotti) ho fotografato tra le foto appese all'interno 2 immagini di un vecchio skilift. Era un'altro impianto dismesso oltre a quelli riportati.
Skilift Cecchi 3 con partenza poco sopra l'attuale stazione di servizio, era quello che in realtà serviva l'accesso al trampolino di salto. E' stato il 1° impianto di Piandelagotti , era posizionato all'incirca tra i più recenti "Faggi" e il centro paese.
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/Cecchi3.1)
lo stesso impianto con paleria rinnovata
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/Cecchi3.2)

qualche reliquia degli impianti perduti

(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/appenninia.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/Belvedere.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/casapasquesi.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/faeto.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/febbio.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/ifaggi.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/passoradici.JPG)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 16, 2013, 07:33:10 am
lo stesso impianto con paleria rinnovata
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/Cecchi3.2)

Poma/Montaz Mautino/Tecnosci/Pellegrini ;)

qualche reliquia degli impianti perduti

(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/appenninia.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/Belvedere.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/casapasquesi.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/faeto.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/febbio.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/ifaggi.JPG)
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/FOTO/passoradici.JPG)

Semplicemente stupende!

PS: GF posso riprodurre queste foto su sommerschi.com, beninteso con citazione della fonte?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: GF - Settembre 16, 2013, 09:23:12 am
Ho chiesto il permesso all'attuale gestore del ristorante sia per riprodurle che per postarle in Abetone forum.
Il ristorante è "Lo scoiattolo " il gestore Emiliano Mazzoni, non credo ci siano problemi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Settembre 16, 2013, 11:18:06 am
... erano bei 600 m. di dislivello, estensibili a 800 raggiungendo la vetta del Cimone.
Peccato non averci mai sciato ...
Interessante la ricostruzione storico-criminale fatta da santi giovanni su funiforum

[

Non per fare il puntiglioso ma bensì il preciso, il dislivello delle piste di Doccia era 500 metri scarsi:

sulla CTR (Carta tecnica Regionale) si vede bene che lo skilift più alto arrivava a 1.850 scarsi, con un sospetto casottino (dell'impiantista) a poco più di 1.825; l'impianto più in basso invece partiva da 1.365, quindi nella migliore delle ipotesi erano circa 480 metri di dislivello.

N.B. la ricostruzione storico-criminale che ll'è ??

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 16, 2013, 11:23:22 am
Non per fare il puntiglioso ma bensì il preciso, il dislivello delle piste di Doccia era 500 metri scarsi:

sulla CTR (Carta tecnica Regionale) si vede bene che lo skilift più alto arrivava a 1.850 scarsi, con un sospetto casottino (dell'impiantista) a poco più di 1.825; l'impianto più in basso invece partiva da 1.365, quindi nella migliore delle ipotesi erano circa 480 metri di dislivello.

N.B. la ricostruzione storico-criminale che ll'è ??

Anch'io amo la precisione, per cui grazie della rettifica. Avevo semplicemente calcolato a occhio sulla base dell'informazione data nel filmato, secondo cui si arrivava a 1900 metri di quota (e pensavo che la partenza fosse a più o meno 1300 metri)

Ricostruzione storico-criminale:

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1680&highlight=doccia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Settembre 16, 2013, 11:38:23 am

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=1680&highlight=doccia

oh mamma....c'è una tale di confusione di nomi, località e dicerie che è meglio lasciar perdere... :(.; meno male che già allora arrivò Paolino a mettere un pò di ordine  :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 16, 2013, 11:40:49 am
All'epoca abetoneforum non esisteva ancora e funivie.org era lo sfogatoio perfetto per le mia/nostre manie funiviarie!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 16, 2013, 12:41:15 pm
Un po' di storia sullo sci a Civago:

http://www.civago.it/ricerche-e-documenti-storici/lo-sci-a-civago-1.html
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 16, 2013, 01:17:20 pm
Passo Radici, più recente (in vendita su eBay a 0,01 €)

(http://s7.postimage.org/5bt0spqi3/Passo_Radici_2.jpg) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Settembre 16, 2013, 02:26:29 pm
Anch'io amo la precisione, per cui grazie della rettifica. Avevo semplicemente calcolato a occhio sulla base dell'informazione data nel filmato, secondo cui si arrivava a 1900 metri di quota (e pensavo che la partenza fosse a più o meno 1300 metri)

se non ricordo male l'arrivo dello skilift Piaggioni era a 1844 - la partenza a 1515
la pista che scendeva sulla dx era divertente..
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Settembre 16, 2013, 02:36:49 pm
su skiresort.info ho trovato

Piaggioni (YOC 1984)
J-bar
Length: 933 m · Carrying capacity/hour: 715
Manufacturer: Leitner

Boccia (YOC 1984)
J-bar
Length: 694 m · Carrying capacity/hour: 720
Manufacturer: Leitner

per prendere il secondo ski-lift ( piaggioni ) scendevi un po' sulla sx - forse la partenza era 1565, comunque introno ad una cifra del genere
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: luca90 - Settembre 16, 2013, 07:27:06 pm
Mi pare che Febbio sia chiusa da anni ormai e probabilmente non riaprirà più, peccato perché superava i 2000 m di quota...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 16, 2013, 09:14:41 pm
... peccato perché superava i 2000 m di quota...
Infatti in questo era unica nell'Appennino settentrionale; non oso immaginare i panorami godibili dall'alto del Cusna ... m'immagino che si potesse spaziare dalla Corsica alle Dolomiti, un po' come dal Corno, forse anche meglio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 16, 2013, 09:34:42 pm
Penso che tu possa spaziare  fino alle Marittime ; si vedono anche dalle Apuane ...

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 17, 2013, 03:26:32 pm
Domanda : dei due skilift citati su funiforum ( anche con interventi illustri di paolino e santi Giovanni ) in località Dogana e Lazze c'è rimasta traccia archeologica ?

Se andassi in avanscoperta si trova nulla ?

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: stracchino - Settembre 17, 2013, 03:28:11 pm
Non per fare il puntiglioso ma bensì il preciso, il dislivello delle piste di Doccia era 500 metri scarsi:

sulla CTR (Carta tecnica Regionale) si vede bene che lo skilift più alto arrivava a 1.850 scarsi, con un sospetto casottino (dell'impiantista) a poco più di 1.825; l'impianto più in basso invece partiva da 1.365, quindi nella migliore delle ipotesi erano circa 480 metri di dislivello.

N.B. la ricostruzione storico-criminale che ll'è ??

correggo subitaneamente quanto affermato qualche tempo fa...
non trattavasi di "Dente della Vecchia" ma di "Balzo delle Rose"
Fermo il resto...
Mario Berti che compare nel video su Youtube fu praticamente l'artefice degli impianti di Doccia, morì nel tragico incidente col gatto.
Sua moglie era la mia prof di inglese alle medie
Sua figlia discreta sciatrice ( arrivò mi pare in nazionale c)
Suo figlio esercita attività artigianale di marmista nella zona artigianale di Dogana
Di Mario ho un buonissimo ricordo sia per la sua affabile cortesia che per la passione per la montagna
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 17, 2013, 04:01:21 pm
Ecco, balzo delle rose piuttosto che denti della vecchia mi torna assai di più ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 17, 2013, 04:34:05 pm
Sì però la zona sciabile del Balzo delle Rose è quella che dà verso Nord, cioè dal lato opposto della VdL ...

(http://s23.postimage.org/4eajxk1h7/Mappa_itinerari_sciatori_1934.jpg) (http://postimage.org/image/oyfdw1h87/full/)


(http://s13.postimage.org/on9sdd8vb/Progetto_Valle_delle_Pozze_1941.jpg) (http://postimage.org/image/guj4le2w3/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 17, 2013, 04:41:33 pm
Ma visti i tanti progetti che gli ruotavano intorno, sapete se sul balzo delle rose si possa trovare niente di archeologico?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: stracchino - Settembre 17, 2013, 04:57:04 pm
probabilmente il Comune di Fiumalbo, ovvero la fazione dei "Doganeri" (abitanti di Dogana) sarebbero voluti arrivare  con l'impianto al Balzo delle Rose per ragioni di confine, poi sarebbe spettato al Comune di Abetone o all'allora soc. Val di Luce collegare al resto dell'area sciabile.
Benchè la quota sia bassa l'esposizione è buona, l'eventuale pista sarebbe stata lunga e facile ed avrebbe collegato sci ai piedi con un abitato ben popolato e con alcuni alberghi (fra i pochi ancora rimasti a conduzione familiare di autoctoni)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 17, 2013, 04:59:57 pm
Giusta osservazione  :)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Settembre 17, 2013, 08:18:02 pm
il farinati al balzo delle rose ci voleva fare una scuola sci separata dal resto della vld

in cima al balzo delle rose si sta bene è "pianeggiante" e tranquillo (provate con fuoripista dall'annibale a scendere più possibile) il problema è che la discesa dal lato val di luce è abbastanza pendente tra faggi e pietraie

non c'è mai stato niente di niente solo ripetitori tv

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 18, 2013, 12:18:16 pm
Qui ci sarebbe stato lo slittone se non fosse intervenuta la guerra:

(http://s9.postimage.org/4aay8zk4f/4_balzo.jpg) (http://postimage.org/image/cskedbqmz/full/)


Bel paginone, eh?

Fonte: http://www.goken.it/balzodellerose.html
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Settembre 18, 2013, 12:33:45 pm
Qui ci sarebbe stato lo slittone se non fosse intervenuta la guerra:

(http://s9.postimage.org/4aay8zk4f/4_balzo.jpg) (http://postimage.org/image/cskedbqmz/full/)
heberger image (http://postimage.org/index.php?lang=french)

Bel paginone, eh?

Fonte: http://www.goken.it/balzodellerose.html

complimenti al solito Goken....itinerari e foto sempre al Top !!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 18, 2013, 06:05:38 pm
Qualche immagine che avevo promesso sullo sk vicino a Frassinoro...

(http://s23.postimage.org/v9a7kjkq3/PASQUA_2010_083.jpg) (http://postimage.org/)
free image upload (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s24.postimage.org/grz405fwl/PASQUA_2010_082.jpg) (http://postimage.org/)
url immagine (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s13.postimage.org/v7tfo8zfb/PASQUA_2010_084.jpg) (http://postimage.org/)
host immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s16.postimage.org/3svbt5vc5/PASQUA_2010_085.jpg) (http://postimage.org/)
hostare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s8.postimage.org/7agd37xth/PASQUA_2010_089.jpg) (http://postimage.org/)
host image (http://postimage.org/index.php?lang=italian)


(http://s22.postimage.org/969krgdsh/PASQUA_2010_090.jpg) (http://postimage.org/)
caricare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 18, 2013, 06:13:50 pm
Altre immagini:

(http://s24.postimage.org/x0xpsli9x/PASQUA_2010_108.jpg) (http://postimage.org/)
hostare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)


(http://s24.postimage.org/dkhljtcjp/PASQUA_2010_131.jpg) (http://postimage.org/)
host image (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s14.postimage.org/7en39996p/PASQUA_2010_130.jpg) (http://postimage.org/)
host image (http://postimage.org/index.php?lang=italian)


(http://s23.postimage.org/e8abf0syz/PASQUA_2010_143.jpg) (http://postimage.org/)
image share (http://postimage.org/index.php?lang=italian)


(http://s10.postimage.org/xk7171ri1/PASQUA_2010_144.jpg) (http://postimage.org/)
caricare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s22.postimage.org/i65g3jc29/PASQUA_2010_157.jpg) (http://postimage.org/)
free image hosting (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s22.postimage.org/8f84dkdld/PASQUA_2010_165.jpg) (http://postimage.org/)
free image hosting (http://postimage.org/index.php?lang=italian)




Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 18, 2013, 06:19:39 pm
Bellissime da un punto di vista archeologico, però quanto ciarpame impiantistico che c'è in giro!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 18, 2013, 06:22:47 pm
Sì, un bel troiaio.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: GF - Settembre 18, 2013, 07:24:16 pm
Qui ci sarebbe stato lo slittone se non fosse intervenuta la guerra:

(http://s9.postimage.org/4aay8zk4f/4_balzo.jpg) (http://postimage.org/image/cskedbqmz/full/)
heberger image (http://postimage.org/index.php?lang=french)

Bel paginone, eh?

Fonte: http://www.goken.it/balzodellerose.html


si il paginone merita, ma piace anche senza ferraglia di mezzo, si può scendere dalla cima fino a Lagadello (poco sopra Dogana ) senza trovare asfalto; non ho mai notato vestigia o abbozzi di impianti.
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/snowblade%20fuoripista/Gio3.jpg)
dalla cima
(http://static.panoramio.com/photos/large/41152939.jpg)
finita la parte "ripida"
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 18, 2013, 07:56:59 pm

si il paginone merita, ma piace anche senza ferraglia di mezzo, si può scendere dalla cima fino a Lagadello (poco sopra Dogana ) senza trovare asfalto; non ho mai notato vestigia o abbozzi di impianti.
(http://web.tiscali.it/filippi.gi_home/snowblade%20fuoripista/Gio3.jpg)
dalla cima
(http://static.panoramio.com/photos/large/41152939.jpg)
finita la parte "ripida"

Lagadello sarebbe dove poi scendi a Rotari ?
Ovvero arrivi sotto il Modino ?
C'è una cappellina e arriva una strada ....

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 18, 2013, 07:58:10 pm
Sì, un bel troiaio.....

Sono recenti ?
Mi pare di esserci passato in bici nei pressi di Frassinoro ... non  vi avevo fatto caso ...

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: GF - Settembre 18, 2013, 11:16:24 pm
Lagadello sarebbe dove poi scendi a Rotari ?
Ovvero arrivi sotto il Modino ?
C'è una cappellina e arriva una strada ....

No, è dalla parte opposta sopra la Giardini, 1,5 km circa dalla strettoia di Dogana dove prendi la strada per il lago Santo.
La strada che sfocia davanti alla cappellina alla Fiancata e che più in alto si immette sulla strada del Duca, 200 mt dopo la sbarra che vedi sulla strada di Rotari, ha un sentiero sulla sx  che torna verso valle. Seguendo questo, dopo poco lo si abbandona per prati che restano sotto la strada Dogana- Rotari, e si scende in direzione Fiumalbo-Dogana, fino a Lagadello.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 18, 2013, 11:27:47 pm
Mi ero spiegato male come al solito :P
Volevo proprio dire dove dici tu ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 19, 2013, 07:39:52 am
Alcuni dati di seggiovie emiliane:

(http://s12.postimage.org/89dco3tm5/Seggiovie_Cestovie_Emilia_1.png) (http://postimage.org/image/l0rium3e1/full/)

(http://s12.postimage.org/8anahivfx/Seggiovie_Cestovie_Emilia_2.png) (http://postimage.org/image/dm2728hih/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Settembre 19, 2013, 10:55:03 am
Sono recenti ?
Mi pare di esserci passato in bici nei pressi di Frassinoro ... non  vi avevo fatto caso ...

2 aprile 2010...

Non è sulla strada principale: bisogna prendere la stradina a sx dopo la pizzeria "Lo Scoiattolo" e salire, ma per un tratto abbastanza breve.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Settembre 20, 2013, 08:08:26 am
Segnalo una discussione su skiforum a proposito della chiusura definitiva (dopo 4 anni di proroghe) della seggiovia di Lagdei

http://www.skiforum.it/forum/discussioni-generali/70463-seggiovia-lagdei-pensione-44-anni.html
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 20, 2013, 01:43:53 pm
Avevo letto :'(

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Condor - Settembre 26, 2013, 03:20:27 pm
Gli impianti sciistici abbandonati di Febbio:

http://www.youtube.com/watch?v=gDvhMK2byLY

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 01, 2013, 01:10:43 pm
Piane di Mocogno

Sciovia del Duca:

(http://s22.postimage.org/g6ye5l20h/Sciovia_del_Duca_1.png) (http://postimage.org/image/b8avr1y7h/full/)


Sciovia del Lupo:

(http://s22.postimage.org/pjyz9p5rl/Sciovia_del_Lupo_1.png) (http://postimage.org/image/rbry4lp4d/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 18, 2013, 06:35:56 am
http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=6466&p=189928#post189928
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Ottobre 21, 2013, 03:12:43 pm
Volevo segnalarvi la presenza di una ex sconosciuta località sciistica dell'App. Modenese.

Sinceramente non ho tanto tempo da dedicare alla ricerca, però posso dire dov'era....: passo Cento Croci, tecnicamente al confine tra i comuni di Riolunato e Palagano, anche se interamente in territorio di Riolunato; guardando per caso sulla Carta tecnica, ho notato un anomalo agglomerato di edifici ed a fianco, è segnato uno (vecchio) skilift di 300 metri tra le quote 1.180 e 1.235

buona ricerca !
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 21, 2013, 05:07:32 pm
Sono stato in bicicletta con il grande wm, salita tostissima, ora la farei a piedi :P .
Al tempo non notai nulla , comunque la parte nord effettivamente rimane molto incassata , quindi zona d'ombra la cosa è quindi realistica ;D

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 24, 2013, 07:35:49 am
Piane di Mocogno anni '20 e '30:

(http://s22.postimage.org/hvnlgcmn5/Gara_di_sci_anni_30_1.jpg) (http://postimage.org/image/uaadgoe59/full/)

(http://s22.postimage.org/dip1xxdwh/Gara_di_sci_anni_30_2.jpg) (http://postimage.org/image/fn9ez0fj1/full/)

(http://s22.postimage.org/b6h20c1b5/Gara_di_sci_anni_30_3.jpg) (http://postimage.org/image/x5ngnji59/full/)

(http://s22.postimage.org/jkwoof2ch/Sciatori_1928.jpg) (http://postimage.org/image/s364sr8v1/full/)

(http://s22.postimage.org/6usgbbue9/Sciatori_anni_30_1.jpg) (http://postimage.org/image/40paxvs7x/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 24, 2013, 07:37:52 am
Serramazzoni, gara di fondo 1928:

(http://s21.postimage.org/qdrj42nuv/Gara_di_fondo_1938.jpg) (http://postimage.org/image/ck36f0v9f/full/)


Serramazzoni, gara di discesa 1952:

(http://s21.postimage.org/hk0mmz0w7/Gara_di_sci_1952.jpg) (http://postimage.org/image/ppiol4p4z/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 24, 2013, 08:31:36 pm
Cavolo ... Serramazzoni è 700 mt. Circa sul livello del mare ...:o

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 26, 2013, 09:19:09 pm
Fellicarolo (da Facebook)

(http://img.tapatalk.com/d/13/10/27/y3u3anym.jpg)(http://img.tapatalk.com/d/13/10/27/9e6e8edu.jpg)(http://img.tapatalk.com/d/13/10/27/nu8yvezy.jpg)(http://img.tapatalk.com/d/13/10/27/saqanusa.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 28, 2013, 02:17:46 pm
anche qua località a circa 900 mt. ... altri tempi , altri inverni ...  :-\
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: cippalippa - Ottobre 31, 2013, 10:36:47 am
Diverse volte sono stato a fare escursioni trekking/mtb dalle parti del Cusna.

Ma Febbio ?

Come mai è stata chiusa ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 31, 2013, 10:54:33 am
bah , il troncone a monte penso avesse dei problemi e fu chiuso prima di tutto il resto , poi credo siano sopraggiunti grossi problemi economici  :'(
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: cippalippa - Ottobre 31, 2013, 11:09:27 am
bah , il troncone a monte penso avesse dei problemi e fu chiuso prima di tutto il resto , poi credo siano sopraggiunti grossi problemi economici  :'(

Peccato...

Non so come fossero le piste ma il posto è sicuramente molto bello.

Mi sa che è anche molto frequentato in inverno con le pelli :)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 31, 2013, 11:40:43 am
mai andato .  :-\
il dislivello tra la partenza e l'arrivo era il più alto dell'appennino tosco-emiliano .
anche la stazione a monte era l'unica sopra i 2000 mt.

peccato .
per le pelli penso di si !!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Ottobre 31, 2013, 12:16:40 pm
mai andato .  :-\


Nemmeno io e mi mangerei le palle per questo.....


peccato .
per le pelli penso di si !!

E pensi bene....

http://www.crinale.it/
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 31, 2013, 02:11:43 pm
bel sito , per ora ho dato solo un' occhiata veloce    :)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 23, 2013, 07:44:17 pm
http://[Ciao a tutti!
Ho notato con tanto piacere che i miei video degli impianti dei piccoli comprensori delle mie zone son stati graditi!
Poco tempo fa son stato a fare un giro sopra Frassinoro precisamente in località Pianello e ho trovato una vecchia sciovia Marchisio dismessa da molto tempo e dovrebbe essere la sciovia Roncole. Se qualcuno mi puo spiegare come caricare le foto ne metterei un po'. :) intanto provo con un linkhttps://www.facebook.com/media/set/?set=a.10201784126398247.1073741870.1634295463&type=3
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Novembre 23, 2013, 08:05:39 pm
Ciao , dal cellulare non riesco a darti il link.
Però se vai sul link foto vedrai c'è una guida per inserirle semplicemente .

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 23, 2013, 08:50:18 pm
sciovia Roncole Frassinoro loc. Pianello http://imageshack.com/a/img19/4492/hnzy.jpg
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 23, 2013, 08:53:27 pm
ciao frenk, benvenuto!
Ho ammirato molti dei tuoi video sulle (vecchie) sciovie!
E grazie per le foto della sciovie Roncole che conoscevo solo dalla cartolina:

(http://s21.postimage.org/nj6dg1ruf/Sciovia_Roncole.png) (http://postimage.org/image/o8p5sesdv/full/)


Hai foto storiche di sciovie mancanti dell'Abetone (strappapalle, Motte, Secchia ..?)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 23, 2013, 09:03:40 pm
http://imageshack.com/a/img197/5093/xz7x.jpg
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 23, 2013, 09:08:15 pm
Ciao! No mi dispiace non ne ho di foto delle vecchie sciovie dell' Abetone, ma un mio grande amico abita alla Secchia posso chiedere a lui. Ho problemi a caricare le foto, vorrei che si vedessero sul forum e non il link su imageshack come faccio? Qualcuno ha delle vecchie foto della sciovia di Serramazzoni e quella di Pavullo/Zocca ( che è la stessa)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Novembre 23, 2013, 09:55:13 pm
Domani se mi collego da casa cerco di spiegarti meglio.

Il link "diretto" di imageshack devi incollarlo tra le due parentesi quadre dopo aver cliccato sul pulsante  inserisci immagine mentre scrivi un nuovio messaggio

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 24, 2013, 09:52:24 am
[http://imageshack.com/a/img850/4507/9m13.jpg][/img]
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 24, 2013, 09:55:08 am
(http://imageshack.com/a/img850/4507/9m13.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 24, 2013, 10:01:48 am
(http://imageshack.com/a/img845/989/gvb9.jpg)
 arrivo sciovia Roncole
(http://imageshack.com/a/img197/5093/xz7x.jpg)
stazione di rinvio a monte
(http://imageshack.com/a/img194/2157/3s2b.jpg)
vecchia pista da sci
[imghttp://imageshack.com/a/img62/5295/d88c.jpg]http://[/img]
palo 6
(http://imageshack.com/a/img19/4492/hnzy.jpg)
stazione di motrice di partenza
impianto Marchisio del 1973 probabilmente fermo dagli anni 90
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 24, 2013, 09:59:50 pm
Ottime foto Frenck!

Per Serramazzoni/Faeto non ho nulla.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Novembre 25, 2013, 10:03:57 am
Davvero belle; l'ulitma poi, con l'equino, è fantastica!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 25, 2013, 03:38:32 pm
Continuo la mia carellata fotografica:
Sciovia i Faggi di Piandelagotti, Leitner 1981 dismessa anch essa dagli anni 90
(http://imageshack.com/a/img15/6966/kkab.jpg)
stazione motrice di partenza
(http://imageshack.com/a/img5/5696/6quk.jpg)
(http://imageshack.com/a/img191/8041/ceby.jpg)
ex pista da sci
(http://imageshack.com/a/img841/6813/9fs4.jpg)
ex zona di arrivo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 25, 2013, 07:20:39 pm
Sasso Marconi + Careggine:

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=9831
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 25, 2013, 07:25:45 pm
Ottime foto mancanti della sciovia I Faggi.
A suo tempo avevamo individuato qui il tracciato:

(http://s17.postimage.org/ioozvmnun/Sciovia_I_Faggi_1.png) (http://postimage.org/image/5kjfixvsr/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 26, 2013, 07:27:32 pm
Il topic su Sasso Marconi su funivie l' ho aperto io! Sono tue le foto della pista sintetica? Ne hai altre? è proprio Sasso Marconi?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 26, 2013, 08:29:14 pm
Il topic su Sasso Marconi su funivie l' ho aperto io! Sono tue le foto della pista sintetica? Ne hai altre? è proprio Sasso Marconi?
La foto della pista sintetica non l'ho fatta io, ma l'ho trovata in rete. La rotondità dei colli fa pensare all'Appennino emiliano ma non so se sia proprio quella di Sasso Marconi.
Di foto di piste di plastica ne ho altre. Eccole:

Cutigliano:

(http://s13.postimage.org/cb6ixzn93/Pista_plastica_2.jpg) (http://postimage.org/image/p2kp4hx0z/full/)

(http://s13.postimage.org/nz0ksjcdz/Pista_plastica_1.jpg) (http://postimage.org/image/b7mem12lv/full/)


Città della domenica (PG):

(http://s12.postimage.org/6p2vn6zb1/citt_della_domenica_4.jpg) (http://postimage.org/image/3uzq9qx4p/full/)

(http://s12.postimage.org/dr0t9e2wt/citt_della_domenica.jpg) (http://postimage.org/)

(http://s12.postimage.org/f8m9ky7nh/citt_della_domenica_2.jpg) (http://postimage.org/image/vjmdh9k55/full/)

(http://s12.postimage.org/6y0gd4c3h/citt_della_domenica_3.jpg) (http://postimage.org/image/cm6r40gft/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Novembre 26, 2013, 08:52:24 pm
 :) bellissime! Ma la pista era alla Doganaccia? Alla Doganaccia ci son stato a marzo dovevo portare una batteria per una motoslitta da parte del mio capo servizi e ne ho approfittato per fare qualche sciata e filmare le 2 sciovie!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 27, 2013, 07:51:18 am
Nella didascalia della foto in bianco e nero c'è scritto Doganaccia, ma non so esattamente dove fosse.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 02, 2013, 09:40:14 pm
eccone un'altra:

(http://s22.postimage.org/ocskw0by9/Pista_in_plastica_3.png) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 01, 2014, 11:01:16 am
Cutigliano Doganaccia, campi di sci anni '50:

(http://s16.postimage.org/4b1ddgo1h/Campi_di_sci_1.png) (http://postimage.org/image/y2yfsnaup/full/)

(http://s16.postimage.org/5341cns8l/Campi_di_sci_2.png) (http://postimage.org/image/t6ut0yapd/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 01, 2014, 11:02:08 am
Sestola, campi di sci anni '50:

(http://s9.postimage.org/u2714fl4v/Campi_di_sci_1.png) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Gennaio 01, 2014, 12:47:43 pm
Veramente belle!
Tristemente si evince come oramai la neve resti a terra ad altitudini sempre più alte ...
Direi che a parte rari casi  di inverni nevosi ( 1 su 6) la neve è stanziale solo sopra i 1300/1400

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 18, 2014, 02:22:19 pm
Una delle prime foto della funivia della Doganaccia:

(http://s18.postimage.org/a4prddp49/Funivia_1.png) (http://postimage.org/image/bwiq8a8h1/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 18, 2014, 03:00:20 pm
notavo che anche alla doganaccia boschi ben pelati nel primo dopoguerra....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 21, 2014, 10:48:25 pm
Altra carrellatina dedicata alla Doganaccia:

(http://s29.postimage.org/ty7wza5xz/Campi_di_sci_3.png) (http://postimage.org/image/5uh5azngz/full/)

(http://s29.postimage.org/ebgnlws5z/Funivia_2.png) (http://postimage.org/image/olj2l5i1f/full/)

(http://s29.postimage.org/8m0f1llzr/Funivia_3a.png) (http://postimage.org/image/xs1d8fn9v/full/)

(http://s29.postimage.org/jco1n9zmf/Funivia_4.png) (http://postimage.org/image/zawrdetub/full/)

(http://s29.postimage.org/81ldywsrb/Funivia_5.png) (http://postimage.org/image/caq412w0j/full/)

(http://s29.postimage.org/955iavdef/Funivia_6.png) (http://postimage.org/image/l70w50mmr/full/)

(http://s29.postimage.org/s06ayejrr/Panorama_1.png) (http://postimage.org/image/fyax49aj7/full/)

(http://s29.postimage.org/hd7fvv5av/Piazzale_funivia_1.png) (http://postimage.org/image/t2bfjtw9f/full/)

(http://s29.postimage.org/7emh9dvvb/Piazzale_funivia_2.png) (http://postimage.org/image/hbxi2g3gz/full/)

(http://s29.postimage.org/gdm6x9wgn/Vedutine_1.png) (http://postimage.org/image/i5f5s6ftf/full/)

(http://s29.postimage.org/74k0n5nkn/Verso_la_Croce_Arcana_1.png) (http://postimage.org/image/gp3na1cwj/full/)


kostenlose bilder (http://postimage.org/index.php?lang=german)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 21, 2014, 11:02:38 pm
Corno alle Scale, sciovia del Cupolino:

(http://s27.postimage.org/xl8yxdc3n/Sciovia_del_Cupolino_2.png) (http://postimage.org/)
gratis bilder (http://postimage.org/index.php?lang=german)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 22, 2014, 10:42:23 pm
Doganaccia:

(http://s21.postimage.org/hbv7peu87/Campi_di_sci_4.png) (http://postimage.org/image/bnowyipvn/full/)

(http://s21.postimage.org/5ueuxye87/Funivia_7.png) (http://postimage.org/image/vd77ayxs3/full/)

(http://s21.postimage.org/cv2uqqg07/Pista_Direttissima_1.png) (http://postimage.org/image/kb24cj3pf/full/)

(http://s21.postimage.org/smxvds13b/Terrazza_1.png) (http://postimage.org/image/6b02ke1z7/full/)

(http://s21.postimage.org/9s24nd11j/Vedutine_2.png) (http://postimage.org/image/6xyz9wyv7/full/)


foto upload (http://postimage.org/index.php?lang=german)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 23, 2014, 08:33:50 am
Bella la mi' doga!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: cippalippa - Gennaio 23, 2014, 11:00:50 am
Tra le località chiuse io metterei il monte gomito.... tanto quello è definitivamente morto.
E poi il prossimo anno la selletta che anche quella scade e verrà chiusa.

Gli altri impianti quando scadono..... ::)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 23, 2014, 11:05:08 am
Alla sciovia del Gomito ho già dedicato un necrologio:

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php?topic=7032.0

che spero prematuro e, soprattutto, reversibile
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: cippalippa - Gennaio 23, 2014, 11:07:11 am
Alla sciovia del Gomito ho già dedicato un necrologio:

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php?topic=7032.0

che spero prematuro e, soprattutto, reversibile

Mi era sfuggito scusami.

Secondo me ci hai dato alla grande....

Ne prematuro ne reversibile....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: stracchino - Gennaio 23, 2014, 01:37:54 pm
nella foto della terrazza mi sembra di intravedere il tracciato della Beatrice?
sarebbe interessante una foto attuale della stazione a valle della funivia dallo stesso punto di osservazione.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 23, 2014, 03:10:39 pm
nella foto della terrazza mi sembra di intravedere il tracciato della Beatrice?
sarebbe interessante una foto attuale della stazione a valle della funivia dallo stesso punto di osservazione.

Penso anch'io che sia la Beatrice (si vede anche la traccia della seggiovia). E a destra del Poggione sono ben riconoscibili le Tre Potenze e il Gomito con in mezzo il Dente della vecchia.

Doganaccia = esposizione a SO = tanto sole ma neve che dura poco
PdN = esposizione a NE = poco sole ma ottimo innevamento fino in tarda stagione (eppure l'hanno chiuso)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 23, 2014, 03:26:30 pm
E' sicuramente la Beatrice.
Dalla Doganaccia con un piccolo binocolo si vedono bene anche I vecchi skilift alti di pdn
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: cippalippa - Gennaio 23, 2014, 03:29:15 pm
E' sicuramente la Beatrice.
Dalla Doganaccia con un piccolo binocolo si vedono bene anche I vecchi skilift alti di pdn

Si vedevano.

Non ci sono più
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Baia - Gennaio 23, 2014, 03:43:24 pm
Penso anch'io che sia la Beatrice

Ma guarda che vi confondete...
è questa la Beatrice! Ne sono sicuro!  :P

(http://s24.postimage.org/pq13rud91/IMG_1823.jpg) (http://postimage.org/image/do5pxp40h/full/)
caricare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: motomix - Gennaio 23, 2014, 03:48:39 pm
ha una mano abnorme !  :o
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Baia - Gennaio 23, 2014, 03:51:23 pm
ha una mano abnorme !  :o

Un ti sfugge nulla.... ;)

Ma converrai con me che tutto il resto è perfettamente bilanciato con tutte le su 'ose al posto giusto!  :P
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Baia - Gennaio 23, 2014, 03:57:19 pm


Ma converrai con me che tutto il resto è perfetto con tutte le su 'ose al posto giusto!  :P

A parziale integrazione di quanto su esposto, si allega prospettiva della medesima
in modalità reverse. Adeguatamente zoomata!

(http://s15.postimage.org/ske4v9qa3/Bea_Back.jpg) (http://postimage.org/)
caricare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 30, 2014, 05:30:27 pm
Corno alle Scale, sciovia delle rocce:

(http://s11.postimage.org/7ybxnl6c3/Sciovia_delle_rocce_2.png) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Gennaio 30, 2014, 06:38:28 pm
Kalin, mi permetto di aggiungere due foto (2006) dello sk che l'ha sostituito, prima dell'attuale seggiovia...

(http://s28.postimage.org/lhmyxrz8d/2_aprile_2006_al_corno_con_topinzy_008.jpg) (http://postimage.org/image/8q8sr9pg9/full/)
caricare immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

(http://s21.postimage.org/cqcsazy2v/2_aprile_2006_al_corno_con_topinzy_011.jpg) (http://postimage.org/image/ut5v27txf/full/)
upload immagini (http://postimage.org/index.php?lang=italian)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 07, 2014, 08:08:21 am
Questa si chiamava semplicemente "Sciovia del Corno alle Scale" (probabilmente all'epoca era l'unica?):

(http://s30.postimage.org/jygtt3aup/Sciovia_del_Corno_alle_Scale_1.png) (http://postimage.org/image/l0r0bmtnx/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Febbraio 07, 2014, 11:06:32 am
Anni fa, al Corno, parlavo con un signore fiorentino che mi raccontava di aver studiato ingegneria a BO negli anni '60 (a quei tempi a FI c'era solo il primo biennio).

Per una cifra ridicola il CUS li portava al Corno in autobus, con pranzo e skipass per "i due skilift". Ricordo perfettamente che mi parlò di due impianti esistenti.

Mi dispiace di non avergli chiesto precisazioni (ma nell'era pre-Codes l'argomento mi interessava il giusto...); io penso che fossero Cavone-Rocce e Rocce-Corno. Di quest'ultimo credo anche di avere una cartolina piuttosto vecchiotta: vedrò di ritrovarla e postarla
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 07, 2014, 12:17:53 pm
Quindi quello raffigurato è il Rocce-Corno, altrove indicato come "sciovia delle Rocce" (mentre il Cavone-Rocce è la "Sciovia Cavone")?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Febbraio 07, 2014, 12:34:50 pm
Se ti riferisci all'ultima foto da te postata, direi che è lo sk Cavone-Rocce; il Rocce-Corno aveva davanti a sé il campone senza alberi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Marzo 31, 2014, 02:01:50 pm
Nella pubblicità della Regione Emilia-Romagna a piè di pagina c'è l'elenco di tutti gli impianti in servizio nel dicembre 1977:

http://archiviostorico.unita.it/cgi-bin/highlightPdf.cgi?t=ebook&file=/archivio/uni_1977_12/19771229_0004.pdf&query=all

alcuni anche di area abetonese come Le Lazze, Benucci, ecc.

Notare come indichino come emiliano-romagnoli anche gli impianti della VdL ;)

(http://s29.postimage.org/v23cbbviv/Impianti_Emilia_Romagna_dic_1977_dettaglio.png) (http://postimage.org/image/wtwb68evn/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Marzo 31, 2014, 11:32:37 pm
In zona le Lazze non sono riuscito a intravedere nulla ...
Probabilmente era sottostrada sulla dx scendendo verso la Pieve .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 06, 2014, 04:53:14 pm
Letto oggi su funiforum: sembra che Febbio riaprirà ...

http://www.crinale.it/public/uploaded/201455104031_fe1.jpg
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Maggio 06, 2014, 05:11:46 pm
Speriamo!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 06, 2014, 05:37:23 pm
bah, se son soldi privati non vorrei essere quel privato. se son pubblici mi farebbe rabbia.

Contento per Febbio, ma non ce la può fare come le altre 100 gestioni precedenti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Maggio 06, 2014, 05:43:50 pm
Letto oggi su funiforum: sembra che Febbio riaprirà ...

http://www.crinale.it/public/uploaded/201455104031_fe1.jpg

Ma cos'è 'sta buffonata ??

Ma soprattutto è recente ?

Comunque lasciate pure ogni speranza; ..........."sono solo parole"
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: stracchino - Maggio 06, 2014, 06:50:15 pm
In zona le Lazze non sono riuscito a intravedere nulla ...
Probabilmente era sottostrada sulla dx scendendo verso la Pieve .
Era soprastrada nei campi, si ha una visuale migliore se si imbocca la stradina che conduce alla dove sono stati costruite alcune villette e uno o più condomini
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 06, 2014, 08:17:15 pm
Era soprastrada nei campi, si ha una visuale migliore se si imbocca la stradina che conduce alla dove sono stati costruite alcune villette e uno o più condomini

Grande memoria storica !
Ero convinto fosse nei prati sotto strada .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 08, 2014, 09:08:27 pm
Cerreto, sciovia:

(http://s29.postimage.org/kkro2zjvr/Sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/6ebx7r90j/full/)

Piane di Mocogno, sciovia:

(http://s29.postimage.org/5nelo8h9j/Sciovia_2.png) (http://postimage.org/image/gzr760pyb/full/)

Corno alle Scale. sciovia delle Rocce:

(http://s29.postimage.org/p2pdhcajr/Sciovia_delle_rocce_3.png) (http://postimage.org/image/j1rok9nxf/full/)

Ventasso, sciovia (Nascivera):

(http://s29.postimage.org/5q32otaav/Sciovia_Nascivera_1.png) (http://postimage.org/image/j7017okmb/full/)

Cerreto, seggiovia:

(http://s29.postimage.org/hb8nis6ef/Seggiovia_2.png) (http://postimage.org/image/ze1qa028z/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Maggio 09, 2014, 02:31:20 pm
queste sono delle chicche Kalin!

notavo la fila alla partenza della sciovia a Ventasso: proprio altri tempi...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 13, 2014, 12:42:59 am
queste sono delle chicche Kalin!

notavo la fila alla partenza della sciovia a Ventasso: proprio altri tempi...

La fila non l'avevo vista !
Notevole ... chissà ... impianti lenti e con poca portata ovunque , difficoltà maggiori di spostamento verso le stazioni alpine , anche le piccole realtà avevano un perché ; poi la neve non mancava anche alle basse quote .
Sembra lontano anni luce dalle stazioni di adesso ; i grandi impianti a portata sono arrivati a fine anni 80' primi 90' , hanno coinciso con i primi inverni aridi di precipitazioni .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 14, 2014, 09:06:54 pm
Due foto del Cimone, una in veste invernale e una estiva:

(http://s8.postimage.org/bh9ufgo85/Cimone_1.png) (http://postimage.org/image/f0vs59qxt/full/)

(http://s8.postimage.org/froib1tb9/Cimone_2.png) (http://postimage.org/image/svu2nqlcx/full/)

Quello che mi sorprende è che le cartoline siano state catalogate alla voce "Fiumalbo". Ma è veramente il Cimone visto da Fiumalbo? Ho dei dubbi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: valerio - Maggio 14, 2014, 09:56:56 pm
Assolutamente no! E' il Cimone visto dalla parte opposta (lato impianti Sestola).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 14, 2014, 10:01:21 pm
Confermo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 15, 2014, 01:22:54 pm
con l'arrivo della funivia in primo piano difficile sbagliarsi
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Maggio 15, 2014, 03:46:50 pm
La fila non l'avevo vista !
Notevole ... chissà ... impianti lenti e con poca portata ovunque , difficoltà maggiori di spostamento verso le stazioni alpine , anche le piccole realtà avevano un perché ; poi la neve non mancava anche alle basse quote .
Sembra lontano anni luce dalle stazioni di adesso ; i grandi impianti a portata sono arrivati a fine anni 80' primi 90' , hanno coinciso con i primi inverni aridi di precipitazioni .
- -
no no no no,

la gente aveva

- più soldi rispetto a ora (l'italia del boom)
- più fame e voglia di divertirsi - quasi tutti avevano visto/provato la guerra (avevano 20-30 anni nel 60) quindi gente che aveva 3 anni durante i bombardamenti si faceva una merita seg*a  2 mani per una piccola fila allo skilift di una pista sinceramente di merd*
- più voglia di durare fatica - lo sci è fatica ricorda dopo 80 anni di servizio alla riva hanno dovuto mettere il tappetino poverini gli sciatori gli fa fatica fare 3 metri di salitina.... lo sci come ginnastica passiva...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Maggio 15, 2014, 04:31:51 pm


 dopo 80 anni di servizio alla riva hanno dovuto mettere il tappetino poverini gli sciatori gli fa fatica fare 3 metri di salitina.... lo sci come ginnastica passiva...

Allora leviamolo......
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 15, 2014, 05:02:43 pm
Oltre che per le piccole realtà sciistiche locali all'epoca c'era ad esempio anche molto entusiasmo per lo sci estivo (pure lui poi andato in crisi di brutto, complice anche ma non solo lo scioglimento dei ghiacciai). Dopo le ristrettezze della guerra e del dopoguerra, negli anni '60 lo sci era finalmente diventato alla portata di (quasi) tutti, e allora chi voleva più rinunciarci? Negli anni '70 poi ci misero lo zampino anche i successi della valanga azzurra ed ecco che lo sci diventò definitivamente uno sport popolare (nelle due accezioni principali del termine).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Maggio 15, 2014, 05:35:18 pm
Allora leviamolo......

Si, tanto io e il Tutina King con un balzo (ovviamente felino)  s'arriva direttamente sulla pista.
E voi arrancate.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Maggio 15, 2014, 06:28:40 pm
Se il Tutina King si abbassasse ad andare sulla Riva, in cima avrebbe la sua motoslitta personale....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 15, 2014, 09:33:51 pm
Se il Tutina King si abbassasse ad andare sulla Riva, in cima avrebbe la sua motoslitta personale....

Bellissimo!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 17, 2014, 01:36:50 pm
La sciovia di Pavullo (1969-1981 circa):

(http://s28.postimage.org/dt1904n65/Sciovia_1.jpg) (http://postimage.org/image/f82touo95/full/)


Segnalata da FrenkCimone alias Frenk Gherardi qui:

http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=6466&p=197415#post197415

Grazie Frenck!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Maggio 17, 2014, 05:02:31 pm
Spettacolare! dove si trovava? Quanta neve !!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 17, 2014, 05:14:32 pm
Pavullo nel Frignano ?
Cavolo incredibile ! Ma era giù al paese ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 17, 2014, 06:38:34 pm
Venendo da Lama Mocogno lo avevi sulla destra appena passato la frazione di Querciagrossa nell' unico pendio sul quale la neve rimane a lungo impianto della Leitner modello Skikuli a gasolio entrato in esercizio a gennaio del 1969 e terminato nel gennaio 1981, nel 1982 è stato acquistato da Vasco Rossi e riposizionato a Zocca ed ha girato fino a metà anni 90 , demolito completamente nel 2003 per la costruzione di una strada
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 19, 2014, 03:03:49 pm
Sciovia Tagliole (grazie Marabu per la segnalazione del sito!):

(http://s16.postimage.org/5qs9b5s1h/sciovia_tagliole.png) (http://postimage.org/image/d6riwyfqp/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 10:19:24 pm
La sciovia di Tagliole era una Graffer ed aveva i pali verdi con le testate gialle demolita nel 2003 chiusa credo primi anni 90
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 10:25:33 pm
Ho trovato per caso una sciovia sotto il Passo delle cento Croci nel versante verso Palagano, impianto ancora montato con fune della Tecnosci di Aosta .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 10:36:01 pm
impianto Passo Cento Croci(http://imageshack.com/a/img844/2899/z81f.jpg[img]http://imageshack.com/a/img836/2694/nneu.jpg[img]http://imageshack.com/a/img841/3782/oqpf.jpg)[/img][/img]
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 10:37:28 pm
(http://imageshack.com/a/img844/2899/z81f.jpg)
(http://imageshack.com/a/img835/8803/z7wa.jpg)
(http://imageshack.com/a/img844/8884/uwwn.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img836/4489/ka06.jpg]http://[/img]
(http://imageshack.com/a/img843/3853/r6oep.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img839/3540/39j4.jpg]http://[/img]
(http://imageshack.com/a/img842/3541/t496.jpg)
(http://imageshack.com/a/img836/2694/nneu.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 10:40:15 pm
ho messo i link alle immagini che faccio prima, ultima stagione di quest' impianto 89/90
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 19, 2014, 10:43:49 pm
Frenk riesci a risistemare le immagini nel post precedente ?

È stato abbandonato ma c'è sempre il cavo ... chissà quanto è che è fermo ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 19, 2014, 10:45:24 pm
Ah , ecco ... 89/90 ...
Certo quel biennio lì ha fatto chiudere piccole stazioni, impianti ... insomma una tragedia impiantistica ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 19, 2014, 11:08:00 pm
sempre Cento Croci
(http://imageshack.com/a/img836/4489/ka06.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img838/9497/iw6c.jpg]http://[/img]
(http://imageshack.com/a/img842/7760/0hc7.jpg)
(http://imageshack.com/a/img836/4489/ka06.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 20, 2014, 12:26:17 am
Ci passai in bici in agosto del 2012 ma non vi feci assolutamente caso .

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 07:18:44 am
Sensazionale! Grazie Frenck!
Ricordo che marabù aveva già segnalato la presenza di quest'impianto fino ad allora sconosciuto, ma non pensavo che fosse rimasta così tanta roba ;)
Da rivisitare colla neve (chi sa se c'è rimasta una qualche traccia di pista?)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 07:39:07 am
Ma che era per caso qui?

(http://s3.postimage.org/oya9cavkz/Sciovia_Tecnosci_Cento_Croci_1.png) (http://postimage.org/image/jzmqxrrrz/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 20, 2014, 08:02:29 am
Non "era" è li è proprio quella la line e la pista come puoi vedere dalla prima foto che ho caricato è perfettamente pulita , libera da alberi e arbusti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 01:52:21 pm
Venendo da Lama Mocogno lo avevi sulla destra appena passato la frazione di Querciagrossa nell' unico pendio sul quale la neve rimane a lungo impianto della Leitner modello Skikuli a gasolio entrato in esercizio a gennaio del 1969 e terminato nel gennaio 1981, nel 1982 è stato acquistato da Vasco Rossi e riposizionato a Zocca ed ha girato fino a metà anni 90 , demolito completamente nel 2003 per la costruzione di una strada

Riusciresti a segnare sulla mappa esattamente dov'era?

(http://s24.postimage.org/dw8somacl/Sciovia_Il_Cerro_1.png) (http://postimage.org/image/i5diqsdlt/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 02:01:52 pm
Non "era" è li è proprio quella la line e la pista come puoi vedere dalla prima foto che ho caricato è perfettamente pulita , libera da alberi e arbusti

Così allora ...

(http://s29.postimage.org/klsdn5jav/Sciovia_Tecnosci_Cento_Croci_2.png) (http://postimage.org/image/ys84idu5v/full/)


Secondo Marabu andava da quota 1180 a 1235, lunghezza 300
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 02:17:41 pm
Sciovie di Fiumalbo Doccia 1 e 2:

(http://s23.postimage.org/s0cxlm8or/Sciovia_Doccia_1.png) (http://postimage.org/image/e6okwkg3b/full/)

(http://s23.postimage.org/3v7mq5z0b/Sciovia_Doccia_2.png) (http://postimage.org/image/l8hx50ubb/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 20, 2014, 02:35:44 pm
provo a tracciare la linea
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 20, 2014, 02:39:04 pm
(http://imageshack.com/a/img839/6795/24bo.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 03:01:41 pm
Ottimo!
Sapresti anche indicare il sito del riposizionamento a Zocca?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 20, 2014, 03:19:31 pm
ci vado ora, e faccio foto!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Maggio 20, 2014, 04:04:22 pm
Così allora ...

(http://s29.postimage.org/klsdn5jav/Sciovia_Tecnosci_Cento_Croci_2.png) (http://postimage.org/image/ys84idu5v/full/)


Secondo Marabu andava da quota 1180 a 1235, lunghezza 300

In effetti la quota più vicina alla partenza è 1179,1.

Comunque è quasi incredibile quanto sia stato lottizzato allora in prossimità di una nanoscopica località sciistica come quella....su un passo (Cento Croci) nel nulla cosmico, dove non transita nessuno e senza alcuna eccellenza potenzialmente turistica......; vien quasi da dire che prima abbiano lottizzato con la promessa di allargare il comprensorio e poi ci siamo rimasti in mezzo.....comunque erano proprio altri tempi  :o
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 20, 2014, 07:11:50 pm
ecco la sciovia di Zocca (ex sciovia di Pavullo nel frignano)
(http://imageshack.com/a/img845/4323/11k1.jpg)
(http://imageshack.com/a/img839/1757/11g8.jpg)
(http://imageshack.com/a/img835/2858/c8d2.jpg)
(http://imageshack.com/a/img838/2716/rqky.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img843/2738/ee9ff.jpg][/img]
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 20, 2014, 08:58:15 pm
Fantastico! E pensare che fino a l'altro ieri anche sul funiforum tutti pensavano che non ne fosse avanzato nulla ...

Per concludere una cartina .. ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 21, 2014, 12:18:34 am
Scusate , collegandomi la sera ho perso un attimo il filo ... Praticamente lo skilift di Pavullo fu trasferito a Zocca e lì vi è rimasto ok ?
Qualche post fa Frenck scriveva che fu demolito per fare posto ad una strada ... ovviamente la stazione a valle .

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 21, 2014, 12:21:17 am
Ma che era per caso qui?

(http://s3.postimage.org/oya9cavkz/Sciovia_Tecnosci_Cento_Croci_1.png) (http://postimage.org/image/jzmqxrrrz/full/)

Certo sarà chiuso da più di venti anni ma cavolo la pista rimane ancora bella libera da arbusti e ricrescite di alberi ... forse sarà usata come pascolo ?

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 21, 2014, 08:50:23 am
Scusate , collegandomi la sera ho perso un attimo il filo ... Praticamente lo skilift di Pavullo fu trasferito a Zocca e lì vi è rimasto ok ?
Qualche post fa Frenck scriveva che fu demolito per fare posto ad una strada ... ovviamente la stazione a valle .
Si lo skilift di Pavullo è rimasto a Zocca ma è la stazione di monte e gli ultimi 2 pali ad esser stati demoliti x via della costruzione di una strada e della piazzola atterraggio elicottero, nelle foto che ho postato si vede la stazione di valle e i 2 pali superstiti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 22, 2014, 06:13:33 pm
questa mattina sono stato ai Prati di Budiara sopra Vidiciatico
(http://imageshack.com/a/img838/7686/i47f.jpg)
(http://imageshack.com/a/img842/1194/e4g0j.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img834/2294/e1uo.jpg][/img]
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 22, 2014, 06:16:44 pm
(http://imageshack.com/a/img834/2294/e1uo.jpg)
(http://imageshack.com/a/img839/8229/w85w.jpg)
[imghttp://imageshack.com/a/img837/2151/y1yl.jpg]http://[/img]
[imghttp://imageshack.com/a/img845/8625/u04t.jpg][/img]
(http://imageshack.com/a/img836/6936/p61l.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 22, 2014, 06:22:09 pm
(http://imageshack.com/a/img837/2151/y1yl.jpg)
(http://imageshack.com/a/img845/8625/u04t.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 22, 2014, 06:47:42 pm
beh, qualche traccia direi comunque che l'hai trovata...
Su internet per ora nessuna vecchia cartolina del posto, ma prima o poi qualcosa salta fuori ...
;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 22, 2014, 07:28:59 pm
Speriamo, e mi piacerebbe trovare qualcosa anche della sciovia Leitner che era sotto il rifugio Miramonti nel parco dell' Orecchiella
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 22, 2014, 07:35:22 pm
I fine anni 80/90 hanno fatto una strage di impianti e piccole stazioni incredibile ... forse sono più gli impianti chiusi che quelli rimasti aperti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 22, 2014, 08:42:56 pm
Speriamo, e mi piacerebbe trovare qualcosa anche della sciovia Leitner che era sotto il rifugio Miramonti nel parco dell' Orecchiella

... dell'Orecchiella ho solo questa foto:

(http://s27.postimage.org/leddi2mlv/Vedute_1.png) (http://postimage.org/image/eb5i2gh67/full/)

una qualche sciovia/manovia sembra d'intravederla.

Forse se vai nei rifugi/bar/ristoranti in zona trovi più materiale
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 22, 2014, 09:09:37 pm
questa cartolina l' avevo trovata tempo fa, dalle referenze Leitner risulta essere proprio una sciovia Leitner normale quindi la manovia poteva esser prima. Da Montecreto è un po' lunga arrivar fin la, anche se magari dopo l estate un salto potro anche farlo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 22, 2014, 11:03:03 pm
A proposito  ..La seggiovia di Montecreto quest'anno ha mai girato ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 23, 2014, 08:12:40 am
di sicuro ha girato domenica per portare WM al giro d italia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Maggio 23, 2014, 09:30:48 am
Sciovie di Fiumalbo Doccia 1 e 2:

(http://s23.postimage.org/s0cxlm8or/Sciovia_Doccia_1.png) (http://postimage.org/image/e6okwkg3b/full/)

(http://s23.postimage.org/3v7mq5z0b/Sciovia_Doccia_2.png) (http://postimage.org/image/l8hx50ubb/full/)

mi sono sempre chiesto perché di Doccia sia rimasto così poco materiale in giro...
sbaglio o non si trova praticamente niente?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 23, 2014, 12:31:18 pm
certo che ha girato quest inverno , anche se non molto più o meno un mese, domenica scorsa l ho presa per andare a vedere l' arrivo del Giro d' Italia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 23, 2014, 12:40:41 pm
per quanto riguarda Doccia ho trovato questo! https://www.youtube.com/watch?v=al9geZ820XU
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 23, 2014, 12:46:18 pm
per quanto riguarda Doccia ho trovato questo! https://www.youtube.com/watch?v=al9geZ820XU

già segnalato a pag. 3 di questo post ;)

http://www.abetoneforum.it/forum/index.php?topic=6956.30
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Maggio 23, 2014, 01:03:48 pm
bellissimo me l'ero perso!

era bella quella pista, quella che scendeva a dx...ci feci un volo nell'88 notevole ( proprio dove inquadra a fine video ), con tanto ti sci troncato in 2 ( mitici Kneissel ) e labbro superiore spaccato - scesi giù in infermeria, mi medicarono, presi un altro paio di sci a noleggio e ripartì...

proprio altri tempi!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 23, 2014, 01:14:03 pm
alberi parecchio bassi! non si vede lo spiazzo dove ora sorge la capanna dei celti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Maggio 23, 2014, 01:22:29 pm
nel filmato si vede gente sciare per bene con gli sci dritti e non le mega curvone attuali.... quanta nostalgia... comunque la pista "in basso" (la stradina tra i pini) è tuttora fattibile... bello anche il sole spesso assente in tante piste appenniniche nascoste a nord

ho visto anche il pezzettino in cuio scendono nel canalone (non mi ricordo come si chiama) occhio ci hanno lasciato le penne in tanti... è una specie di "raccogli valanghe" non da poco...

certo che non aver fatto il collegamento con sestola è vergognoso, dalla cima dello skilift in alto ci saranno 245 gallerie che collegano il lato fiumalbo con l'altro bastava aprirne una...una si toglieva gli sci faceva una camminata nella galleria militare e risbucava di la...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 23, 2014, 01:40:19 pm
certo che non aver fatto il collegamento con sestola è vergognoso, dalla cima dello skilift in alto ci saranno 245 gallerie che collegano il lato fiumalbo con l'altro bastava aprirne una...una si toglieva gli sci faceva una camminata nella galleria militare e risbucava di la...

.. collegamento che ne avrebbe assicurato la sopravvivenza ... peccato davvero...

cambiando tema: sciovia La Polla al Corno anni '60 (una foto s'era già vista, l'altra no):

(http://s9.postimage.org/i2qqx8c73/Sciovia_La_Polla_1.png) (http://postimage.org/image/3wb0201bv/full/)

(http://s9.postimage.org/p63o9yny7/Sciovia_La_Polla_2.png) (http://postimage.org/image/8ic67gt6j/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: valerio - Maggio 23, 2014, 09:16:10 pm
nel filmato si vede gente sciare per bene con gli sci dritti e non le mega curvone attuali.... quanta nostalgia... comunque la pista "in basso" (la stradina tra i pini) è tuttora fattibile... bello anche il sole spesso assente in tante piste appenniniche nascoste a nord

ho visto anche il pezzettino in cuio scendono nel canalone (non mi ricordo come si chiama) occhio ci hanno lasciato le penne in tanti... è una specie di "raccogli valanghe" non da poco...

certo che non aver fatto il collegamento con sestola è vergognoso, dalla cima dello skilift in alto ci saranno 245 gallerie che collegano il lato fiumalbo con l'altro bastava aprirne una...una si toglieva gli sci faceva una camminata nella galleria militare e risbucava di la...

A me è capitato una volta di non riuscire a passare dal lato Fiumalbo a quello di Sestola per il vento, ed ho provato sia a est che a ovest rispetto alla cima. Un qualsiasi impianto che attraversa il crinale avrebbe avuto i suoi bei problemi. Mi hanno sempre detto che le velocità del vento registrate in cima al Cimone nn hanno uguali in tutto il resto d'italia. Sicuramente fare il collegamento non sarebbe stato ne facile e sarebbe servito anche a poco.  Quest'anno quanti giorni pensi che siano state sciabili le piste? Ed è stata una stagione per me eccezionale, su quelle piste ci sono andato almeno 7-8 volte...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 23, 2014, 09:26:51 pm
Corno Eliski ;), anni '50:

(http://s4.postimage.org/w9t6mpokd/Elicottero_1.png) (http://postimage.org/image/qlmvvtk7t/full/)

La Polla:

(http://s4.postimage.org/44gqf0of1/La_Polla_1.png) (http://postimage.org/image/44gqf0oex/full/)

Pista Rossa e Val di Gorgo:

(http://s4.postimage.org/v64gx0ejh/Pista_Rossa_e_Val_di_Gorgo_1.png) (http://postimage.org/image/cdsltfi55/full/)

Rifugio:

(http://s4.postimage.org/ov3uuc2ot/Rifugio_Corno_alle_Scale_2.png) (http://postimage.org/image/ov3uuc2op/full/)

Sciovia del Cupolino:

(http://s4.postimage.org/f5bvk1gnx/Sciovia_Cupolino_1.png) (http://postimage.org/image/jr7zse26x/full/)

(http://s4.postimage.org/gs5oj0i3h/Sciovia_del_Cupolino_1.png) (http://postimage.org/image/6uunpyahl/full/)

(http://s4.postimage.org/xtyil3wyh/Sciovia_del_Cupolino_2.png) (http://postimage.org/image/xtyil3wyh/)

Sciovia del Corno alle Scale:

(http://s27.postimage.org/svxa99eub/Sciovia_Corno_alle_Scale_2.png) (http://postimage.org/image/kdnu4x8bj/full/)

(http://s4.postimage.org/jshxlt40t/Sciovia_del_Corno_alle_Scale_3.png) (http://postimage.org/image/bzr9tty1l/full/)

(http://s4.postimage.org/5rajdzpul/Sciovia_del_Corno_alle_Scale_4.png) (http://postimage.org/image/cuietlva1/full/)

Sciovia La Polla:

(http://s4.postimage.org/erf4y6ly5/Sciovia_La_Polla_3.png) (http://postimage.org/image/w4pfd1h95/full/)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 23, 2014, 10:55:12 pm
Che belle !!

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Maggio 23, 2014, 11:31:19 pm

certo che non aver fatto il collegamento con sestola è vergognoso, dalla cima dello skilift in alto ci saranno 245 gallerie che collegano il lato fiumalbo con l'altro bastava aprirne una...una si toglieva gli sci faceva una camminata nella galleria militare e risbucava di la...

Bracco sempre fantastico nella sua conoscenza e spiegazione di tutto, compreso un bel pizzicone di pressapochismo......; dalla cima dello skilif all'imbocco della presunta galleria poco a sud di Piancavallaro ci sono oltre 1.300 metri.......come li fai ??....con gli sci in spalla dentro una galleria ??

Ma poi quantomento sul lato di fiumalbo, attorno ai 1.850 dello skilift, ci sono davvero delle gallerie che arrivano dall'altra parte ?? 8)

E poi le gallerie mica le hanno fatte gli impiantisti o il comune.....le o l'ha fatta l'Aeronautica, cui non gliene frega niente dello sci.......e, aggiungo io, manco del paesaggio, che in vetta al Cimone, è autenticamente una schifezza planetaria.

Comunque, nel mondo del fantasci, una bella quadriposto veloce da Doccia a 1.850, e da li un bel metrò sotterraneo in galleria (da costruirsi) sotto il cimone con uscita a piancavallro ci starebbe proprio bene  :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Maggio 24, 2014, 10:46:50 am
un bel pizzicone di pressapochismo.. certo scrivo di getto senza controllare cartine ect

sul lato fiumalbo non si vedono tante gallerie ma qualche strutturina tipo condotte di areazione c'è me la ricordo - su internet, e mi sembra plausibile, si dice che tante gallerie dentro sia un po carrabili nel senso ti muovi con mezzi a ruote non solo a piedi

siccome dal 1989 la base è sempre meno militare e sempre più civile - per il benessere della collettività di una zona montana, così come tanti aeroporti militari in cul al mondo oggi sono basi ryainair (girona per barcellona, francoforte hann in germania, orio al serio ect ect) si poteva pensare di fare un collegamento in galleria tra lato fiumalbo e lato sestola - sono 1'300 metri? ammesso che almeno a metà la galleria ci sia c'era da scavare 600 metri, forse meno, ed era fatta - il tutto al riparo dal vento e dalla nebbia - un bel collegamento poco costoso e meteorologicamente stabile

la neve lato fiumalbo ci sta meno perchè è al sole ma già a doccia all'epoca avevano il loro impianto di innevamento programmato...

il paessaggio in cima al cimone  di per se non è bello per cavi cavetti antenne ect ma la vista è ineguagliabile consiglio a tutti di andarci almeno una volta o di inverno o in una giornata comunque limpida, lì sulle cartine i 2165 sembrano poca cosa rispetto ai 1900 delle 3potenze o del gomito o del pisanino per chi cì è stato invece "fanno" con le pelli gli ultimi 200 metri "senti" il duro del freddo della notte anche se sei al sole e in cima davvero è un altra cosa rispetto alle altre cime appenniniche

per il corno impressionante come sempre le foto anni 60 delle stazioni appenniche spelacchiate con veramente pochi alberi alla faccia di chi dice che il problema sono le piste, fino al 1950 tagliavano tutto e di brutto...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 29, 2014, 09:31:35 pm
metto i link di un po di video fatti da me quest inverno:
Ventasso laghi
campo scuola https://www.youtube.com/watch?v=k0doXu7_7sE
sciovia Lagumi https://www.youtube.com/watch?v=RCiz4ey_n2E
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 29, 2014, 09:37:04 pm
CAREGGINE
campo scuola https://www.youtube.com/watch?v=EF06Efj13Ns
sciovia la Cima https://www.youtube.com/watch?v=7wMznt15YpA

CASONE DI PROFECCHIA
campi scuola https://www.youtube.com/watch?v=vTtvKtzwUlA
https://www.youtube.com/watch?v=NCcblcPL5Eg
skilift lungo https://www.youtube.com/watch?v=3tcYckkUVQo

SANT' ANNA PELAGO
seggiovia Poggio Scorzatello https://www.youtube.com/watch?v=d5mAQHY7ERA
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 29, 2014, 11:47:32 pm
Complimenti !
Davvero bel report , visti tutti !
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 30, 2014, 08:41:04 am
Sono fuori sede, li guarderò la prossima settimana.
Frenck, hai mica materiale sulla vecchia sciovia della Val di Gorgo?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Maggio 30, 2014, 12:32:51 pm
L'immagine dell'elicotero al Corno deve risalire a quando, dopo la guerra, fu utilizzato per portare su i componenti del rifugio giallo, in sostituzione di quello fatto saltare per aria dei tedeschi.

***

Bei contributi, Frenk: sei davvero un buon acquisto!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Maggio 30, 2014, 06:25:15 pm
Elicottero dell'esercito americano  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Maggio 30, 2014, 06:36:48 pm
Breve storia del rifugio:

http://it.wikipedia.org/wiki/Rifugio_Duca_degli_Abruzzi_%28Appennino_settentrionale%29
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Maggio 31, 2014, 07:24:12 pm
Della Val di Gorgo avevo foto cartacee che non avevo più , era un Graffer con motrice a valle alimentata da un gruppo elettrogeno, era una linea difficile e lunga, dismesso nel 2002 smontato nel 2003.
La scorsa settimana son stato ai Prati di Budiara
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 02, 2014, 10:24:49 pm
Visionato tutti i filmati. Ottimo lavoro!
Scorzatello: bella la puleggiona imperniata sul soffitto della stazione a monte! Se ne vedono molte altre così o è una rarità?
In generale noto pista all'antica, non modellate, in queste stazioni minori. Mi piacciono!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Giugno 02, 2014, 10:59:30 pm
Anche cimoncino primo e secondo tronco erano così
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 03, 2014, 10:04:19 am
Della Val di Gorgo avevo foto cartacee che non avevo più , era un Graffer con motrice a valle alimentata da un gruppo elettrogeno, era una linea difficile e lunga, dismesso nel 2002 smontato nel 2003.

Pista difficilina, in antipatica pendenza laterale nella parte finale...

La scorsa settimana son stato ai Prati di Budiara

Bel posto, ci sono stato anni fa con Codes tornando dal Corno.

Per arrivarci c'è sempre quella strada a selci conficcate nel terreno? Rumorosa, faceva vibrare la macchina da morire, ma all'apperenza sembrava indistruttibile.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 06, 2014, 11:54:01 pm
Scusate , questo era già stato postato ?

 youtube.com/watch?v=0nSLkFz7bd0  (http://youtube.com/watch?v=0nSLkFz7bd0)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 06, 2014, 11:54:42 pm


Sono dei lavori a Febbio

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 09, 2014, 09:19:09 am
Montano... o smontano?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Giugno 09, 2014, 09:46:40 am
Montano... o smontano?

eh !......bella domanda !

In effetti, non è che si capisca molto; comunque sicuramente non si parla della seggiovia 2000 (intendo come riapertura), prima bisogna riaprire quella bassa, ma io non ci crederò se non a fatti compiuti.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Giugno 09, 2014, 02:51:12 pm
Montano... o smontano?

Secondo me, vista la delicatezza che hanno nell'appoggiare al suolo le rulliere, smontano.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Giugno 10, 2014, 08:10:54 am
palese che smontino, certo video un po' miserino, potevano almeno far vedere quando smontavano la fune
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Giugno 10, 2014, 09:04:25 am
Stanno sistemando la seggiovia che riaprirà il prossimo inverno.
Vedi su google o facebook
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 10, 2014, 10:29:19 am
Immagino sia quella bassa....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Giugno 10, 2014, 11:22:28 am
è un privato o soldi pubblici? nel primo caso approvo ('azzi del privato) ma nel secondo risaremo alle solite
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 10, 2014, 11:52:40 pm
Insomma pare rimontino ?

http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2013/11/23/news/febbio-pronti-a-rilanciare-la-stazione-1.8167063
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: luca90 - Giugno 11, 2014, 01:07:12 am
A voi
 https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&ei=hI6XU6SpEsPX7AaIwYHoAw&url=http://trasparenza.provincia.re.it/L190/contributo/download/14159%3Flogo%3D1%26textColor%3D%26sort%3D%26linkColor%3DB1B35D%26justGrid%3D1%26ricerca%3D%26idSezione%3D66%26rowColor%3DF2F3E5%26cf4%3Dtrue&cd=12&ved=0CBwQFjABOAo&usg=AFQjCNFhUY_B27VGe6PukQRoF-8FZSB47w&sig2=bBmIU36hzu6OJe2Ek0IEjA  (https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&ei=hI6XU6SpEsPX7AaIwYHoAw&url=http://trasparenza.provincia.re.it/L190/contributo/download/14159%3Flogo%3D1%26textColor%3D%26sort%3D%26linkColor%3DB1B35D%26justGrid%3D1%26ricerca%3D%26idSezione%3D66%26rowColor%3DF2F3E5%26cf4%3Dtrue&cd=12&ved=0CBwQFjABOAo&usg=AFQjCNFhUY_B27VGe6PukQRoF-8FZSB47w&sig2=bBmIU36hzu6OJe2Ek0IEjA)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Giugno 11, 2014, 08:10:15 am
Bono via, quest'altr'anno sciatina a Febbio!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Giugno 11, 2014, 08:13:06 am
Volevano riaprire entro fine anno scorso se possibile entro natale.

mi pare sia andato tutto come nei piani di questa cordata di coraggiosi
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Giugno 11, 2014, 09:47:27 am
A voi
 https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&ei=hI6XU6SpEsPX7AaIwYHoAw&url=http://trasparenza.provincia.re.it/L190/contributo/download/14159%3Flogo%3D1%26textColor%3D%26sort%3D%26linkColor%3DB1B35D%26justGrid%3D1%26ricerca%3D%26idSezione%3D66%26rowColor%3DF2F3E5%26cf4%3Dtrue&cd=12&ved=0CBwQFjABOAo&usg=AFQjCNFhUY_B27VGe6PukQRoF-8FZSB47w&sig2=bBmIU36hzu6OJe2Ek0IEjA  (https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&ei=hI6XU6SpEsPX7AaIwYHoAw&url=http://trasparenza.provincia.re.it/L190/contributo/download/14159%3Flogo%3D1%26textColor%3D%26sort%3D%26linkColor%3DB1B35D%26justGrid%3D1%26ricerca%3D%26idSezione%3D66%26rowColor%3DF2F3E5%26cf4%3Dtrue&cd=12&ved=0CBwQFjABOAo&usg=AFQjCNFhUY_B27VGe6PukQRoF-8FZSB47w&sig2=bBmIU36hzu6OJe2Ek0IEjA)

Ottima ricerca, Bracco.

la cosa inquietante, è che in mezzo a tutto quel bla bla introduttivo, continuino a garantire 43.000 € all'anno di contributi (non poco per una località medio piccola) a patto che vengano GENERICAMENTE aperti gli impianti (anche d'estate peraltro).

e allora, si tratta, o di ignoranza tecnica da parte dei legislatori della Provincia, oppure di frase SAPIENTEMENTE tenuta generica (conosco molto bene le dinamiche degli enti pubblici in fatto di burocratese) per garantire detto contributo; infatti per apertura degli impianti cosa si intende ?
solo tapis roulant di 100 metr ??......oppure anche la seggiovia triposto bassa?......e per apertura estivca cosa intende ?....la seggiovia bassa di per sè, non ha alcuna appetibilità estiva, per cui soldi pubblici ed impiant(o) che girano a vuoto

ovviamente la seggiovia 2000, è data per persa sicuro
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: luca90 - Giugno 11, 2014, 10:55:11 am
La triposto è già ripartita:
 https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030  (https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030)
I lavori con l'elicottero erano per la 2000
 http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182  (http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182)
Io considero meglio spesi questi soldi in impianti magari poco redditizi che nei soliti inciuci dei vari enti... E sinceramente una sciata a Febbio la farei volentieri, soprattutto per i fuoripista.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 11, 2014, 11:22:19 am
Ottima ricerca, Bracco.
Un lapsus o hai scoperto la vera identità di bracco?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 11, 2014, 12:53:12 pm
La triposto è già ripartita:
 https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030  (https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030)
I lavori con l'elicottero erano per la 2000
 http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182  (http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182)
Io considero meglio spesi questi soldi in impianti magari poco redditizi che nei soliti inciuci dei vari enti... E sinceramente una sciata a Febbio la farei volentieri, soprattutto per i fuoripista.

Capperi, se è tutto vero ci andrò, anche se dovessi partire alle 5 del mattino!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Giugno 11, 2014, 01:23:02 pm
Un lapsus o hai scoperto la vera identità di bracco?

...mhm, beh, cerco di dare giudizzi obbiettivi di volta in volta    ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Giugno 11, 2014, 01:27:56 pm
La triposto è già ripartita:
 https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030  (https://m.facebook.com/profile.php?v=timeline&filter=2&id=1407114929531030)
I lavori con l'elicottero erano per la 2000
 http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182  (http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2014/05/04/news/febbio-in-rampa-di-lancio-riapre-la-prima-seggiovia-1.9164182)
Io considero meglio spesi questi soldi in impianti magari poco redditizi che nei soliti inciuci dei vari enti... E sinceramente una sciata a Febbio la farei volentieri, soprattutto per i fuoripista.

Molto bene, grazie per le info, sembra tutto ben avviato.

Sono certo però che di tutto quello che è stato scritto, faranno a dir tanto 1/3.

Poi mi chiedo anche quale sarà il futuro anteriore di quegli impianti; dopo la paventata e pare certa riapertura, quanto dureranno ?
 la seggiovia 2000 risale alla seconda metà anni 70 (forse 75-76) la scadenza tecnica quand'è ??
Anche la triposto bassa, è in realtà una riciclata di una località piemontese, e vista come è messa (non bene) mi viene da dire abbia già una trentina di anni

Comunque spero ci possa essere la riapertura completa fino a 2.060 metri.....ma purtroppo, non ci crederò fin tanto che non la vedrò 8)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Giugno 11, 2014, 01:41:37 pm
davvero interessante...
e quanto meno inaspettata!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 11, 2014, 06:22:32 pm
Un po' fuori dai confini dell'Appennino Tosco-Emiliano, ma comunque archeologicamente interessante:

(http://s27.postimage.org/q5d0q6z77/Secchieta_1.png) (http://postimage.org/image/ddyujopf3/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 11, 2014, 08:41:35 pm
dove è ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 11, 2014, 09:16:25 pm
Secchieta
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 12, 2014, 10:35:53 am
Un po' fuori dai confini dell'Appennino Tosco-Emiliano


Vero, è sul Pratomagno. Ci sono stato due volte negli anni '80, credo dismessso alla fine di quel decennio; scisticamente modesto, lontanissimo anche per chi veniva da FI, ma in un bel posto.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Giugno 12, 2014, 12:30:38 pm
Che impianti aveva questa località?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 12, 2014, 02:15:21 pm
Solo una sciovia a pertica alta della Tecnosci compagna alle "nostre".
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Giugno 14, 2014, 11:01:10 am
https://www.facebook.com/photo.php?v=655308977883240

primi collaudi a Febbio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 14, 2014, 12:25:54 pm
Bello !
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 15, 2014, 02:56:49 pm
Febbio storiche:

(http://s21.postimage.org/uow5k1pxz/Anni_60_1.png) (http://postimage.org/image/g5p0imwsz/full/)

(http://s21.postimage.org/qh1dbaoif/Anni_70_1.png) (http://postimage.org/image/4umcu9pxv/full/)

(http://s21.postimage.org/xlj6kbvrr/Anni_70_2.png) (http://postimage.org/image/k4m81glg3/full/)

(http://s21.postimage.org/w7rjp0wif/Anni_70_3.png) (http://postimage.org/image/7ehzoddhv/full/)

(http://s10.postimage.org/oq4lsbxax/Anni_70_4.png) (http://postimage.org/)

(http://s21.postimage.org/65ypghaxj/Anni_80_1.png) (http://postimage.org/image/4qx4rr9ub/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Giugno 23, 2014, 04:50:25 pm
Febbio riapre. La 3 posti (impianto del 1988 di champoluc riposizionata nel 2005) è aperta da sabato scorso, a breve ci saranno i collaudi della 2000  della quale è prevista l' apertura se tutto va bene dal prossimo mese. Su quest ultimo impianto è stata fatta la revisione generale smontate tutte le rulliere (esame dei perni e saldature) nonchè i volani di monte e valle e relativo motore elettrico, tutti i morsetti e aste sospensione dei veicoli. Fatta pure la manutenzione all' impalmatura della fune, durante la quale ero presente.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 23, 2014, 05:38:33 pm
Fatta pure la manutenzione all'impalmatura della fune

Come si procede? Si riapre la fune completamente?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Giugno 24, 2014, 12:10:18 am
Ovvero hanno usato la stessa fune ma rifatta l'impalmatura ?

Qualche video su YouTube di queste manutenzioni ci sono , anche su funiforum
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 27, 2014, 12:07:24 am
Cartina piste e impianti di Civago-Appenninia. Secondo me questo posto era un gioiellino...

(http://s2.postimage.org/9ur01qqgp/Piste_1.jpg) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Canapa - Settembre 27, 2014, 10:32:14 am
Spettacolari io personalmente non ci ho mai sciato ma dai racconti di mio padre pare che era veramente bello. Lui ci ha sciato tantissimo è di civago
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 27, 2014, 01:57:52 pm
Infatti è nel mio programma per quest'inverno (insieme a Febbio, Sant'Anna Pelago e Cerreto). Nel frattempo alcune foto trovate in rete (mi scuso per non citare la fonte, ma non riesco più a ritrovarla):

(http://s22.postimage.org/5v06nj8pd/Appenninia_4.jpg) (http://postimage.org/image/ed9mrvf7x/full/)

(http://s22.postimage.org/v9ypkams1/Appenninia_5.jpg) (http://postimage.org/image/jkupwbvt9/full/)

(http://s22.postimage.org/njrxf5kgh/Appenninia_6.jpg) (http://postimage.org/image/r3dv4yn65/full/)

(http://s22.postimage.org/t44epsjbl/Appenninia_7.jpg) (http://postimage.org/)

(http://s22.postimage.org/qpcj5d32p/Appenninia_10.jpg) (http://postimage.org/image/3nvxzm3f1/full/)

A giudicare dall'ultima foto satellitare disponibile (settembre 2014) le vecchie piste sono ancora percorribili:

(http://s22.postimage.org/6lswtbb2p/GE_1.png) (http://postimage.org/image/ks8nojlxp/full/)

(http://s22.postimage.org/xxo5unftd/GE_2.png) (http://postimage.org/image/5kso46u31/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Settembre 27, 2014, 02:02:10 pm


Qui un bel reportage del 2008 su Lagdei e Civago:

http://www.sommerschi.com/forum/viewtopic.php?f=8&t=1051&hilit=lagdei
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Settembre 28, 2014, 08:20:32 am
Dice che farsi la pista di cima in fondo fosse una notevole goduria, una rossa scura di 2 km e 600 metri di dislivello.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Settembre 29, 2014, 01:21:44 pm
ci sono passato in bdc il 17 agosto , praticamente ho fatto tutta la strada da passo pradarena -  Ligonchio - Villa Minozzo per poi risalire al bivio per Febbio .
da lì passato ( e fatta sosta tecnica ) a Civago dove,  debbo dire, c'era molto movimento ma mi sembravano locali non turisti .

la seggiovia ( che però non mi pare ci sia più ) dista dal paese qualche km , non vorrei sbagliarmi ma si pedalò assai prima di trovare il sito . ( ovviamente tutto abbandonato  :'(  )
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Ottobre 06, 2014, 05:45:05 pm
Ad Appenninia ci sono solo 2 sciovie ci sono stato venerdi' è tutto ancora in piedi la seconda sciovia leitner con ancora i traini montati
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 06, 2014, 06:59:14 pm
La seggiovia c'era o me la sono inventata?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 06, 2014, 07:00:52 pm
Pensavo ci fosse perché avevo visto ( o mi pareva di aver visto) le indicazioni
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 06, 2014, 09:40:30 pm
Civago, cartina piste e impianti (in realtà erano tre le sciovie):

(http://s2.postimage.org/9ur01qqgp/Piste_1.jpg) (http://postimage.org/)

Se l'esperimento di Febbio va bene, chi sa se anche qui ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 06, 2014, 09:50:50 pm
Doganaccia, sciovia Campo scuola, anni '60:

(http://s29.postimage.org/jfghjn6yv/Doganaccia_campo_scuola_4.png) (http://postimage.org/image/95e2keh37/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 16, 2014, 08:13:15 pm
Spettacolare réportage tardoestivo di Starli sulle nostre zone (il titolo "Morti e presunti morti in Appennino" è tutto un programma ...):

http://www.sommerschi.com/forum/reportagen-f8/tote-und-totgeglaubte-im-appennin-13-14-9-2014-t3194.html
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 16, 2014, 10:29:47 pm
cavolo , il traduttore di google fa un pò di casino ma si capisce .  ;)
Lagdei quindi girava a settembre ?
incredibile.
bellissimo il Lago Santo , non sono mai andato.

tristissimo Ventasso .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Ottobre 17, 2014, 09:17:32 am
Bellissimo reportage, come al solito molto professionale.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 18, 2014, 01:59:34 pm
Foto storica della sciovia Stella a Fellicarolo (dal sito Facebook della località):

(http://s29.postimage.org/njabtwt6v/Sciovia_Stella_6.jpg) (http://postimage.org/image/cjp4ib2rn/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 10, 2014, 09:57:28 pm
Curiosa foto di Vidiciatico con indicazione per le piste di sci di Budiara (cliccare per ingrandire):

(http://s12.postimage.org/dw61mffuh/Budiara_8.jpg) (http://postimage.org/image/dw61mffuh/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Novembre 11, 2014, 09:51:20 pm
Febbio - Cartina impianti e piste aggiornata:

(http://s10.postimage.org/6hf5lbygp/Cartina_2014.jpg) (http://postimage.org/image/fcfzvun91/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 10, 2015, 10:11:50 am
Foto storiche del Cerreto:
(http://s14.postimage.org/xnt5ax47l/Paese_1.png) (http://postimage.org/image/9k2dmmlql/full/)

(http://s14.postimage.org/i3qcy4jgx/Paese_2.png) (http://postimage.org/image/5cc6rm9ot/full/)

(http://s14.postimage.org/bncsualjl/Paese_3.png) (http://postimage.org/image/kidn4tabx/full/)

(http://s14.postimage.org/yas20g13l/Paese_4.png) (http://postimage.org/image/jrkwz17yl/full/)

(http://s14.postimage.org/5jv8adv9t/Piste_1.png) (http://postimage.org/image/hyi0apmrx/full/)

(http://s14.postimage.org/8cofuevm9/Piste_2.png) (http://postimage.org/image/qfhilmrgt/full/)

(http://s14.postimage.org/c42lugyoh/Piste_3.png) (http://postimage.org/image/vyongldvx/full/)

(http://s14.postimage.org/tve88xe35/Piste_4.png) (http://postimage.org/image/5ew2egdcd/full/)

(http://s14.postimage.org/414fj5e35/Piste_5.png) (http://postimage.org/image/aetimeiz1/full/)

(http://s14.postimage.org/ahde98mmp/Piste_6.png) (http://postimage.org/image/clxrabo99/full/)

(http://s14.postimage.org/dphvma8wh/Sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/kspr1webx/full/)

(http://s14.postimage.org/iycwk5rbl/Sciovia_2.png) (http://postimage.org/image/9qko3gk99/full/)

(http://s14.postimage.org/wj3oja74h/Seggiovia_1.png) (http://postimage.org/image/94vp7cp71/full/)

(http://s14.postimage.org/i16hbaft9/Seggiovia_2.png) (http://postimage.org/image/i16hbaft9/)

(http://s14.postimage.org/n13xj8lg1/Vedutine_1.png) (http://postimage.org/image/fxw23mg0d/full/)

(http://s14.postimage.org/t3g5ngz9t/Vedutine_2.png) (http://postimage.org/image/t3g5ngz9p/full/)

(http://s14.postimage.org/6ssani1zl/Vedutine_3.png) (http://postimage.org/image/8xcnol3m5/full/)

(http://s14.postimage.org/bfycp9pch/Vedutine_4.png) (http://postimage.org/image/yu6c1779p/full/)

(http://s14.postimage.org/s4zsl6lxt/Vedutine_5.png) (http://postimage.org/image/u9k5m9nkd/full/)

(http://s14.postimage.org/3prkk4n0x/Vedutine_6.png) (http://postimage.org/image/3prkk4n0t/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Gennaio 12, 2015, 05:17:59 pm
che peccato questo inverno per Febbio ...
non ci voleva per ripartire !!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Gennaio 12, 2015, 06:08:52 pm
che peccato questo inverno per Febbio ...
non ci voleva per ripartire !!

Davvero, un peccato.

Potremmo organizzare un raduno forum quando ci sarà neve.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 06, 2015, 06:42:50 pm
Civago - Appenninia, carrellata di foto storiche tratte dalla pagina Facebook dello Sci Club Lupi di Civago:

(http://s13.postimage.org/kw9bpnl7r/Piste_3.jpg) (http://postimage.org/image/gzvzto083/full/)

(http://s13.postimage.org/fiaji3vhj/Piste_4.jpg) (http://postimage.org/image/v3rv227fn/full/)

(http://s13.postimage.org/ah35gqo13/Piste_5.jpg) (http://postimage.org/image/wg9k3y4v7/full/)

(http://s13.postimage.org/qtd76h2cn/Sciovia_1.jpg) (http://postimage.org/image/aid3a5pur/full/)

(http://s13.postimage.org/iqf0v5hrb/Sciovia_2.jpg) (http://postimage.org/image/kuzdw8jdv/full/)

(http://s13.postimage.org/ou16ssxev/Sciovia_3.jpg) (http://postimage.org/image/6r841l1k3/full/)

(http://s13.postimage.org/ttyn0r31j/Sciovia_4.jpg) (http://postimage.org/image/ujhfd43kz/full/)

(http://s13.postimage.org/4rria678n/Sciovia_5.jpg) (http://postimage.org/image/wf47o9sf7/full/)

(http://s13.postimage.org/dk8gxusdj/Sciovia_6.jpg) (http://postimage.org/image/mf9b8dh5v/full/)

(http://s13.postimage.org/jz7huiz3b/Sciovia_7.jpg) (http://postimage.org/image/gflk4pwdf/full/)

(http://s13.postimage.org/mj34ommnb/Sciovia_8.jpg) (http://postimage.org/image/gi5frk00z/full/)

(http://s13.postimage.org/vfdwskd9j/Sciovia_9.jpg) (http://postimage.org/image/8qopszvvn/full/)

(http://s13.postimage.org/yaqzzfh9j/Sciovia_10.jpg) (http://postimage.org/image/vgnulzf37/full/)

(http://s13.postimage.org/wwzd44i07/Sciovia_11.jpg) (http://postimage.org/image/59mnq0wtf/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Febbraio 06, 2015, 07:11:59 pm
Su google Earth vedo che c'è ancora un impianto integro.
Funziona? O è abbandonato?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Febbraio 06, 2015, 07:26:15 pm
Chiusa Civago
Domani e' aperta pero Febbio...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 09, 2015, 08:53:51 am
Gran bel report di ieri su Febbio

http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=79776 (http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=79776)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Febbraio 09, 2015, 09:48:57 am
bello
ci sono stato una volta tornando da una giornata di lavoro in Emilia, era Settembre
il posto è davvero carino...
spero di riuscire ad andare una volta quest'anno...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 18, 2015, 09:17:49 am
http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=79996
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 18, 2015, 09:48:05 am
ma la seggiola senza seggiolini cosa era paolo (anche su skiforum lo chiedono)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 18, 2015, 10:11:42 am
Immagino sia l'impianto sulla sx

(http://www.atuttaneve.it/public/foto_localita/cartina_febbio-alpe-cusna-reggio-emilia.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Canapa - Febbraio 18, 2015, 06:34:17 pm
Quella seggiola che si chiamava pianelli era x servire la 2000 Xche prima la triposto odierna non c'era e la vecchia seggiovia che partiva dietro il bar la contessa arrivava propio accanto al rifugio san Lorenzo. Quindi molto distante dalla partenza della 2000 al posto della triposto c'era uno ski-lift che arrivava al lago
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Canapa - Febbraio 18, 2015, 06:35:48 pm
Infatti della foto postata da Paolino si nota sempre la traccia della vecchia seggiovia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Marzo 06, 2015, 11:19:39 pm
Corno alle Scale, Rifugio Sciovia:

(http://s4.postimage.org/6exhoo44t/Rifugio_Sciovia_3.png) (http://postimage.org/image/s1ci5p2p5/full/)

Cerreto Lago, sciovie:

(http://s4.postimage.org/v9gziqoz1/Sciovia_4.png) (http://postimage.org/image/vyzrv3pih/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Marzo 08, 2015, 09:51:01 am
Pian di Novello, cartolina anni '70:

(http://s13.postimage.org/43msroirr/Cartolina_1.png) (http://postimage.org/image/5vfrml24j/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Marzo 08, 2015, 11:43:01 am
Questa non l'avevo mai vista, splendida! Si vede dalla cartolina che ancora non era stato messo l'impianto di innevamento, quindi siamo sicuramente prima degli anni 80.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Marzo 08, 2015, 02:56:17 pm
Mai vista bellissima!

Chissa come sarebbe stato bello da Faidello poter arrivare sci ai piedi a Pian di Novello...2 zone non lontanissime vero, ma con caratterestiche climatiche non proprio identiche ed ambienti, paesaggi e dialetti differenti!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Marzo 08, 2015, 05:43:52 pm
Chissa come sarebbe stato bello da Faidello poter arrivare sci ai piedi a Pian di Novello

... e poi tornare indietro alla casella di partenza completando il giro in senso antiorario, come il Sellaronda ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Marzo 08, 2015, 09:15:37 pm
Pian di Novello, cartolina anni '70:

(http://s13.postimage.org/43msroirr/Cartolina_1.png) (http://postimage.org/image/5vfrml24j/full/)

piccola precisazione, la foto con il cane san Bernardo e` stata fatto in Svizzera, dato che la montagna dietro secondo me e` il Cervino versante svizzero...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Marzo 09, 2015, 10:43:27 am
la beatrice in fondo sembra la foto a sinistra in alto, insomma ci potrebbe stare, le altre tre mah..... io ho ricordi vecchi ma abbastanza recenti con alberi e vegetazione molto più rigogliosa, io avrei dubbi anche sulle foto a destra.... il rifugio ora è incassato tra alberi e la montagna mentre nella foto è molto pià "aereo e aperto" anche sei il profilo è quello...lo stesso per l'arrivo della seggiovia, per il sambernardo non lo so, il crinale da campolino a pian di novello è sul lato garfagnana parecchio pendente e aguzzo...

comunque follia, fare cartoline dove non si capisce niente, ne niente è come sembra.....

tutte le volte che penso all'abetone e vedo i casini delle auto parcheggiate a razzo ovunque, viabilità stile ottocentesco ect penso davvero che se pensano di spender 5 mln di euro per fare un nuovo parcheggio o cose simili tanto vale spendergli per riattivare qualcosa tra pian di novello, campolino e le motte, solo ovviamente se collegabile al resto, niente mega impianti stile regine, magari anche qualcosa "on demand" con motoslitte/bus (si riattiva la 3valli tagliando gli alberini e con servizio navetta in fondo ogni mezz ora si riporta gli sciatori sulla ximenes) o impianti usati.. tanto per spendere poco ma rendere collegabile..le motte permetterebbero di avere meno auto in strada (tutta zona uccelliera sci ai piedi) e sciisticamente con la neve programmata consentirebbero piste facili e morbide al sole, utilissime nei mesi di dicembre e gennaio oppure come in questi giorni di pieno vento, alle motte oltretutto sono tutti pascoli senza sassi bastano 10 cm per sciarci sopra....l'offerta abetonese secondo me sarebbe davvero più completa...qualche volta non capisco.. anche alla regine si lamentano ma rimodulando il terreno ed escludendo la parte pendente potrebbero fare un mini campo scuola più pianneggiante e con mini tapais roulant così chi inizia non è obbligato ad andare in piazza o all 'ovo.. basta poco qualche volta...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Marzo 09, 2015, 11:02:58 am
l'unica foto che potrebbe essere tarocca è quella col san bernardo, le altre non lo sono (sostegni a 60 gradi per lo sk della beatrice, tetto caratteristico del rifugio alto, stazione arrivo seggiola con sk in sfondo per andare sul crinale)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Marzo 09, 2015, 02:15:37 pm
la beatrice in fondo sembra la foto a sinistra in alto, insomma ci potrebbe stare, le altre tre mah..... io ho ricordi vecchi ma abbastanza recenti con alberi e vegetazione molto più rigogliosa, io avrei dubbi anche sulle foto a destra.... il rifugio ora è incassato tra alberi e la montagna mentre nella foto è molto pià "aereo e aperto" anche sei il profilo è quello...lo stesso per l'arrivo della seggiovia, per il sambernardo non lo so, il crinale da campolino a pian di novello è sul lato garfagnana parecchio pendente e aguzzo...

comunque follia, fare cartoline dove non si capisce niente, ne niente è come sembra.....

tutte le volte che penso all'abetone e vedo i casini delle auto parcheggiate a razzo ovunque, viabilità stile ottocentesco ect penso davvero che se pensano di spender 5 mln di euro per fare un nuovo parcheggio o cose simili tanto vale spendergli per riattivare qualcosa tra pian di novello, campolino e le motte, solo ovviamente se collegabile al resto, niente mega impianti stile regine, magari anche qualcosa "on demand" con motoslitte/bus (si riattiva la 3valli tagliando gli alberini e con servizio navetta in fondo ogni mezz ora si riporta gli sciatori sulla ximenes) o impianti usati.. tanto per spendere poco ma rendere collegabile..le motte permetterebbero di avere meno auto in strada (tutta zona uccelliera sci ai piedi) e sciisticamente con la neve programmata consentirebbero piste facili e morbide al sole, utilissime nei mesi di dicembre e gennaio oppure come in questi giorni di pieno vento, alle motte oltretutto sono tutti pascoli senza sassi bastano 10 cm per sciarci sopra....l'offerta abetonese secondo me sarebbe davvero più completa...qualche volta non capisco.. anche alla regine si lamentano ma rimodulando il terreno ed escludendo la parte pendente potrebbero fare un mini campo scuola più pianneggiante e con mini tapais roulant così chi inizia non è obbligato ad andare in piazza o all 'ovo.. basta poco qualche volta...

vero ...  soprattutto la parte dove parli dell'Abetone ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Marzo 09, 2015, 05:46:11 pm
l'unica foto che potrebbe essere tarocca è quella col san bernardo, le altre non lo sono (sostegni a 60 gradi per lo sk della beatrice, tetto caratteristico del rifugio alto, stazione arrivo seggiola con sk in sfondo per andare sul crinale)

Concordo. L'unica foto taroccata è quella del san bernando. Il resto è (era  :-\ ) PdN
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Aprile 17, 2015, 08:34:46 pm
Sciovia dismessa a Piandelagotti (quale delle almeno quattro finora censite?):


(http://s14.postimage.org/5wp92l6sh/Sciovia_quale.jpg) (http://postimage.org/image/caec5ubod/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Aprile 18, 2015, 09:44:23 am
Corno alle Scale, Rifugio Sciovia:

(http://s4.postimage.org/6exhoo44t/Rifugio_Sciovia_3.png) (http://postimage.org/image/s1ci5p2p5/full/)


Fantastico: è quello dove ho fatto la settimana bianca con il liceo nel febbraio 1977!

Al p.t. il ristorante con le vetrate (mi sembra di ricordare anche una specie di discoteca casalinga); sul lato dx c'era l'ingresso al rifugio, che al p.t. aveva le camerate tipo caserma, con accanto la stanza munita di docce, lavandini e cessi alla turca (per i maschi), al primo piano le camerette con tre letti a castello (per le fie).

Eravamo lì in mezzo al nulla, noi e una scolaresca di Castiglion de' Pepoli, con cui si riuscì a fare un casino indescrivibile.

Qualche anno dopo bruciò e fu ricostruito solo parzialmente per il servizio di ristoro; oggi è desolatamente chiuso, come del resto il rifugio Le Rocce (da cui partiva la sciovia alta, oggi sostituita dalla sg quadriposto a tappeto d'imbarco)



Sciovia dismessa a Piandelagotti (quale delle almeno quattro finora censite?):


(http://s14.postimage.org/5wp92l6sh/Sciovia_quale.jpg) (http://postimage.org/image/caec5ubod/full/)

Mmmmh, chi lo sa... Devo vedere nel mio archivio.....   
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Aprile 18, 2015, 11:08:56 am
; oggi è desolatamente chiuso, come del resto il rifugio Le Rocce (da cui partiva la sciovia alta, oggi sostituita dalla sg quadriposto a tappeto d'imbarco)
 

Le Rocce chiuso ?!....bah, l'anno scorso a metà marzo in un giorno feriale era apertissimo, molto bello peraltro, e con ricco menù  ???
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Aprile 18, 2015, 11:33:14 am
Quest'anno (due venerdì di marzo) strachiuso.

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Aprile 18, 2015, 04:19:17 pm
https://www.youtube.com/v/Ar3_csU6b9g

https://www.youtube.com/v/N8ZIpS2g3Lw

https://www.youtube.com/v/Nv_asifNdlA
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Aprile 26, 2015, 01:50:33 pm
Sciovia dismessa a Piandelagotti (quale delle almeno quattro finora censite?):


(http://s14.postimage.org/5wp92l6sh/Sciovia_quale.jpg) (http://postimage.org/image/caec5ubod/full/)

Questa era la sciovia Tenda del Re ai Prati di San Geminiano sopra Piandelagotti...funzionato fino a stagione 2005-2006
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Aprile 26, 2015, 03:23:44 pm
Questa era la sciovia Tenda del Re ai Prati di San Geminiano sopra Piandelagotti...funzionato fino a stagione 2005-2006

Addirittura 2005-2006? Di questo impianto ho solo i ricordi di quando andavo a San Geminiano a fare fondo negli anni 90 e già allora non lo ricordo in funzione spesso. Nel 97 ho fatto la pista dx (sx a salire) a fine marzo. Perfettamente innevata, ma non battuta e impianto chiuso anche lì. Un sabato. Pensavo fosse chiusa già da allora.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Aprile 26, 2015, 07:30:47 pm
al massimo posso sbagliarmi di una stagione, ma nella stagione 2004-2005 era in funzione, l' ho preso! mentre al contrario nella stagione 2006-2007 l ho visto senza traini ammorsati
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: codes - Maggio 05, 2015, 03:32:50 pm
Ma proprio nessuno ha foto del Corno alle Scale in cui si l'impianto della Val di Gorgo o dello skilift della Direttissima Lago? Io ho ritrovato vecchie foto delle sciovie Polla 1 e 2 affiancate, a breve le carico.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Giugno 26, 2015, 10:29:16 am
Ho trovato un'altra immagine del Rifugio Chalet al Corno:


(http://s16.postimage.org/ajuw2hld1/178_001.jpg) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Agosto 13, 2015, 09:42:04 pm
Dogana nuova nell'anno che fu:

(http://s3.postimage.org/xqevxwx6r/Dogana_Nuova_campi_di_sci_5.png) (http://postimage.org/image/dvsubshz3/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Settembre 16, 2015, 12:18:05 am
tra poco ci mettiamo anche l' Abetone nella lista ?  8) :D :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Settembre 16, 2015, 08:14:44 am
tra poco ci mettiamo anche l' Abetone nella lista ?  8) :D :D
Ad oggi solo saf ha dato segni che vuole aprire mettendo in vendita solo 200 stagionali,
Che peraltro... non stanno vendendo.
Dalle altre parti del comprensorio silenzio totale....
Fosse la volta buona che pantalone tiene le tasche chiuse davvero.... chissa'.... 


StayTuned

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 01, 2015, 09:10:08 pm
(http://s22.postimage.org/yjyl8h7hd/Campi_di_sci_5.png) (http://postimage.org/image/fevbypst9/full/)

^ Doganaccia, cartello indicatore verso "Pista di plastica"


(http://s22.postimage.org/l4bkj0yzl/Sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/hxh0zeejh/full/)

^ Doganaccia, campi di sci con sciovia


(http://s22.postimage.org/btzgfho9t/Veduta_aerea_1.png) (http://postimage.org/image/z87frf671/full/)

^ Doganaccia, veduta aerea delle piste


(http://s22.postimage.org/qoo1tnxup/Sciovia_Corno_alle_Scale_5.png) (http://postimage.org/image/8luz2g1zx/full/)

^ Corno alle Scale, sciovia (quale?)


(http://s22.postimage.org/na5vdj2g1/Sciovia_delle_rocce_4.png) (http://postimage.org/image/ef5130dnh/full/)

^ Corno ale Scale, sciovia (credo) delle rocce
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2015, 07:45:20 am
Anche la prima mi pare la sciovia delle rocce, la presi l'ultimo anno di funzionamento, era infinitamente vintage ed infinitamente lunga, ma era un piacere salirci!
A proposito di Corno, ma la seggiovia del Cavone è ancora funzionante o è scaduta? Quando salgo la trovo sempre chiusa ma mi è sembrato di vedere delle foto con sciatori a bordo lo scorso anno...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Ottobre 02, 2015, 09:52:29 am
La sg biposto del Cavone era già ferma nella stagione passata, senza funi né seggiolini e (mi sembra di ricordare, controllerò nelle foto...) con una specie di gru per smontare la stazione a valle. 
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2015, 11:38:23 am
Ok, probabilmente hai ragione, mi confondo forse con l'inverno prima, lo scorso non sono mai salito.
Quindi Cavone in dismissione ed immagino senza alcun programma di sostituzione...?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 02, 2015, 11:42:23 am
che tristezza ...
ogni anno parte un pezzo ...

ma era vecchia ?

mai sciato al Corno .
sempre salito in estate o a fare trekking ( anche invernale ) .

ultima volta mi pare 30 dicembre 1993  :o
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2015, 01:55:28 pm
Mai sciato al Corno per me sei da squalifica!!!
Era vecchia, parecchio vecchia...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 02, 2015, 02:31:48 pm
troppo fuori mano ...
ci vorranno 2 e 30 forse 3 da tdl ...
sono sempre salito dalla Doganaccia o forse una volta in estate da Lizzano in Belvedere .

peccato , un altro impianto che ci lascia ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Ottobre 02, 2015, 02:39:25 pm
troppo fuori mano ...
ci vorranno 2 e 30 forse 3 da tdl ...
sono sempre salito dalla Doganaccia o forse una volta in estate da Lizzano in Belvedere .

peccato , un altro impianto che ci lascia ...
La selletta quando ci lascera' ?

StayTuned

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 02, 2015, 02:49:39 pm
La selletta quando ci lascera' ?

StayTuned

a dire il vero bisognerebbe riprendere in mano la legge "salva impianti" quella per intenderci che ha salvato lo skilift del Gomito bon anima e capire quanti anni può sopravvivere un impianto , ben manutenuto .

se non sbaglio è del 1982 .
ha 33 anni .
non ricordo se ha avuto già delle proroghe .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 02, 2015, 03:00:34 pm
La Nascivera della Selletta era ancora in esercizio quando è entrata in vigore la legge che abolisce il concetto di vita tecnica. Sicché, con le revisioni agli intervalli prescritti, potrà andare avanti ancora diversi anni.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 02, 2015, 03:24:47 pm
allora andrò a visitarla anche da vecchio , non penso venga cambiata .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: vintage - Ottobre 02, 2015, 04:28:18 pm
oh cribbio....io non c'entro in quella seggiovia !
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Ottobre 02, 2015, 05:44:26 pm
Credo che sia l'impianto che ho preso di meno all'Abetone, esclusi campi scuola.
Scomoda, lenta, lunga, fredda... ho dimenticato qualcosa?
Che poi la pista... vabbè, non voglio discutere con gli amanti del vintage ma tolto il muretto iniziale è uno stradello insignificante.
Ok, quando c'è neve fresca il boschetto è divertente, ma il pensiero di morire azzannato da un lupo durante la risalita mi fa desistere ogni volta...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 02, 2015, 08:45:32 pm
Mi aiutate a riordinare le idee sui vecchi impianti del Corno?

Questa dovrebbe essere la sciovia delle Rocce. Confermate per tutte le foto?

(http://s28.postimage.org/3sv2prtl9/Sciovia_delle_rocce_1.png) (http://postimage.org/image/byd4nxhu1/full/)

(http://s22.postimage.org/glwbjbzq9/Sciovia_delle_rocce_2.png) (http://postimage.org/)

(http://s28.postimage.org/5agj1bybx/Sciovia_delle_rocce_3.png) (http://postimage.org/image/ypm7ac2vd/full/)

(http://s28.postimage.org/zdv1ta1l9/Sciovia_delle_rocce_4.png) (http://postimage.org/image/x9aos6zyh/full/)

(http://s28.postimage.org/61dukuq31/Sciovia_delle_rocce_5.png) (http://postimage.org/image/bpk5bqufd/full/)


Anche quest'altra?


(http://s28.postimage.org/oe593xlsd/Sciovia_anni_50.png) (http://postimage.org/image/khrx7y0sp/full/)


Queste altre foto le ho catalogate come "sciovia Corno alle Scale". Confermate?

(http://s28.postimage.org/jm0168gi5/Sciovia_Corno_alle_Scale_1.png) (http://postimage.org/image/tjb1zao3t/full/)

(http://s28.postimage.org/ceycad5l9/Sciovia_Corno_alle_Scale_2.png) (http://postimage.org/image/azwrln4i1/full/)

(http://s28.postimage.org/klqc1xvnx/Sciovia_Corno_alle_Scale_3.png) (http://postimage.org/image/itxd71cax/full/)

(http://s28.postimage.org/gzfxbjzwt/Sciovia_Corno_alle_Scale_4.png) (http://postimage.org/image/hoypnx0g9/full/)

Questa dovrebbe essere la sciovia del Cupolino:

(http://s28.postimage.org/63t4ty4ct/Sciovia_Cupolino_1.png) (http://postimage.org/image/ssibtilqh/full/)

(http://s22.postimage.org/qhxeiz5i9/Sciovia_Cupolino_2.png) (http://postimage.org/)

(http://s28.postimage.org/rikiegryl/Sciovia_Cupolino_3.png) (http://postimage.org/image/3rl4wcrrd/full/)


E questa sciovia invece qual è?

(http://s28.postimage.org/gqrjd41vx/Sciovia_e_gatto_delle_nevi.png) (http://postimage.org/image/nh80mjp1l/full/)

Nelle tre foto seguenti dovremmo avere la sciovia della Polla:

(http://s28.postimage.org/t44dk0rkd/Sciovia_La_Polla_1.png) (http://postimage.org/image/t44dk0rk9/full/)

(http://s28.postimage.org/n5qk9s8lp/Sciovia_La_Polla_2.png) (http://postimage.org/image/uyh81rekp/full/)

(http://s28.postimage.org/xicuvv24t/Sciovia_La_Polla_3.png) (http://postimage.org/image/5i8rbkyo9/full/)

Questa è invece la seggiovia delle rocce (o è quella del Cavone?)

(http://s28.postimage.org/mhhpqu9vx/Seggiovia_delle_Rocce_1.png) (http://postimage.org/image/nwjafkayx/full/)

Allego delle cartine storiche che potrebbero agevolare il lavoro. Sembra che l'impianto "rocce" fosse quello più basso, mentre il "corno" era quello alto. Eppure su alcune foto le parti sembrano invertite (sciovia "corno" tra gli alberi possibile?)

(http://s27.postimage.org/ig5jdjuw3/Cartina_1.jpg) (http://postimage.org/image/uusbdvme7/full/)

(http://s27.postimage.org/o2xaxa80z/Cartina_2.jpg) (http://postimage.org/image/96yrpowm7/full/)

(http://s27.postimage.org/th0oikn4z/Cartina_3.png) (http://postimage.org/image/rcgbhhli7/full/)

Buon lavoro a chi avrà voglia di farlo. Looooooorenz!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2015, 09:33:19 pm
Le foto della sciovia Polla sono corrette, così come quelle della sciovia Cupolino.
La seggiovia finale è sicuramente il Cavone, in fondo alla fila di macchine sulla dx c'è l'omonimo laghetto. Serviva una bella pista ormai divenuta vintage, che a giudicare dall'ultima cartina era addirittura più vecchia dell'impianto stesso.

La sciovia Corno è quella che arrivava in cima, sostituita qualche anno fa (meno di quel che può sembrare vedendo l'impianto) da una tri-(o quadri-?)posto con tappeto e saliva sulla dx del rifugio Rocce.

Ad occhio direi che la sciovia Corno è questa

(http://s28.postimage.org/oe593xlsd/Sciovia_anni_50.png)

(http://s28.postimage.org/klqc1xvnx/Sciovia_Corno_alle_Scale_3.png)


Le altre foto sono della sciovia Rocce, ovvero quella che arrivava a sx del rifugio Rocce ed è stata sostituita 3-4 anni fa da una bellissima quadriposto automatica con partenza ribassata e tracciato spostato più a dx (ora arriva a dx del rifugio).

Nell'ultima foto con le 3 signorine, si vede anche un pilone del vecchio skilift del campo scuola, ora anch'esso sostituito con seggiovia.

La foto con il gatto credo che ritragga la sciovia Polla.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 02, 2015, 11:46:50 pm
A occhio, l'unica che non mi torna é la terza del Cupolino. Le montagne sullo sfondo sono Giovo, Rondinaio, Altaretto e Tre Potenze. Appena a sinistra il Gomito. Capisco il teleobiettivo, ma sono troppo vicine per essere riprese dal Cupolino. E poi la sciovia sembra scendere sul versante toscano. Inoltre dallo Scaffaiolo mi pare che le piste dell'Abetone siano davanti ai monti di Tagliole, mentre qui sembrano sfalsate a sinistra. E non si vede il libro aperto mentre si vede a destra la Nuda di Tagliole che se ricordo bene, dallo Scaffaiilo non si vede perché coperta dal Libro Aperto. Sembra più preso dal Cimone (Doccia) che dal Cupolino. Pura supposizione.inoltre dovrebbe vedersi la Pania, che però non riconosco.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 03, 2015, 12:39:12 am
bel lavoro peccato non poterti aiutare , come detto salito solo per trekking e spesso in estate.

@Paolino quando scrivi sostituito da un impianto automatico intendi tipo pulicchio/Regine ??
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 03, 2015, 11:27:39 am
Concordo con le indicazioni di Paolino.

La terza foto con didascalia del Cupolino é invece stata scattata altrove o frutto di fotomontaggio. Oltre le incongruenze di prospettiva, tra le nubi si vede anche l'imbocco della Val di Luce e il versante più dolce che dal crinale degrada nel modenese. Tutti dettagli non visibili dal Cupolino perché coperti dal Libro aperto. In mezzo alla nube sembra di vedere una pista da sci (Pullicchio?): fosse così, la foto sarebbe scattata dalle pendici del Cimone. Non conosco bene dove erano gli impianti di Doccia, ma lo skilift piú alto potrebbe essere il soggetto di questa foto e allora tornerebbe anche l'impressione che l'impianto salga da sinistra. Se fosse il Cupolino, salirebbe da destra.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 03, 2015, 01:50:31 pm
^ La sciovia del Cupolino sale sicuramente da destra anche perché quella che si vede è la puleggia di rinvio (funi provenienti da dx).

Grazie dei riscontri. Riordinate le idee e riflettutoci un po' sarei giunto alla seguente conclusione:

Vecchia Sciovia delle Rocce (credo Graffer):

(http://s3.postimage.org/417wqzu7n/Sciovia_delle_rocce_2.png) (http://postimage.org/)

(http://s15.postimage.org/5txacsi4b/Sciovia_delle_rocce_3.png) (http://postimage.org/image/tkwnuwibb/full/)

(http://s15.postimage.org/7a8suxl17/Sciovia_delle_rocce_4.png) (http://postimage.org/image/8padjnm47/full/)

(http://s15.postimage.org/4hflawkor/Sciovia_delle_rocce_5.png) (http://postimage.org/image/rvnkmu2lz/full/)

Nuova Sciovia delle Rocce (credo Leitner o Zemella):

(http://s11.postimage.org/54dre93pf/Sciovia_Le_Rocce_nuova_1.png) (http://postimage.org/image/kd3os0xdr/full/)

(http://s21.postimage.org/w7t2rrafb/Sciovia_Le_Rocce_nuova_2.png) (http://postimage.org/image/wxbv44ayr/full/)

(http://s21.postimage.org/tezv7qa2v/Sciovia_Le_Rocce_nuova_3.png) (http://postimage.org/image/pvdxhx7cz/full/)


Nuova o vecchia? (ma il fabbricato con la scritta "Sciovia delle Rocce" è il Rifugio delle Rocce o un altro?):

(http://s30.postimage.org/qtita12up/Sciovia_delle_rocce_1.png) (http://postimage.org/image/6ywrnwnn1/full/)

(Vecchia) Sciovia Corno alle Scale (credo Graffer come la vecchia Sciovia delle Rocce):

(http://s14.postimage.org/ywr6qk9ht/Sciovia_Corno_alle_Scale_1.png) (http://postimage.org/image/bij7emrkd/full/)

(http://s14.postimage.org/gv81srfgx/Sciovia_Corno_alle_Scale_2.png) (http://postimage.org/image/g5p9geex9/full/)

(http://s14.postimage.org/d928g493l/Sciovia_Corno_alle_Scale_5.png) (http://postimage.org/image/8n647rnkd/full/)

Sciovia del Cupolino:

(http://s17.postimage.org/cng5ktpdr/Sciovia_Cupolino_1.png) (http://postimage.org/image/udhu5v2yj/full/)

(http://s11.postimage.org/o1g25nk77/Sciovia_Cupolino_2.png) (http://postimage.org/)

(http://s17.postimage.org/kqebw59z3/Sciovia_Cupolino_3.png) (http://postimage.org/image/agbwwwk3f/full/)

(http://s17.postimage.org/4qvocldxb/Sciovia_Cupolino_4.png) (http://postimage.org/image/g389udmm3/full/)

Sciovia La Polla:

(http://s23.postimage.org/z7bsm3fsb/Sciovia_La_Polla_1.png) (http://postimage.org/)

(http://s4.postimage.org/6x52nrjgt/Sciovia_La_Polla_2.png) (http://postimage.org/image/bj16w44zt/full/)

(http://s4.postimage.org/ikz4ib8lp/Sciovia_La_Polla_3.png) (http://postimage.org/image/lrto1xt1l/full/)

(http://s23.postimage.org/n9a887c17/Sciovia_La_Polla_4.png) (http://postimage.org/image/qsw5y0eqv/full/)

(http://s4.postimage.org/strlo4wnh/Sciovia_La_Polla_5.png) (http://postimage.org/image/ko9jpz8eh/full/)

(http://s23.postimage.org/slz2mbzxn/Sciovia_La_Polla_6.png) (http://postimage.org/image/uqjfnf1k7/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 03, 2015, 01:54:02 pm
@Paolino quando scrivi sostituito da un impianto automatico intendi tipo pulicchio/Regine ??

Yes!

@Munchner, hai ragione, non avevo notato quella foto. Dall'esposizione sembrerebbe il faggio di Maria alla doganaccia ma non mi pare che abbia quei supporti.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Baia - Ottobre 03, 2015, 07:06:14 pm
Credo che sia l'impianto che ho preso di meno all'Abetone, esclusi campi scuola.
Scomoda, lenta, lunga, fredda... ho dimenticato qualcosa?
Che poi la pista... vabbè, non voglio discutere con gli amanti del vintage ma tolto il muretto iniziale è uno stradello insignificante.
Ok, quando c'è neve fresca il boschetto è divertente, ma il pensiero di morire azzannato da un lupo durante la risalita mi fa desistere ogni volta...

La Selletta è sempre stata, è e probabilmente resterà la pista più brutta e insignificante del comprensorio. Sia a salire che a scendere.
Nulla a che vedere con vero gioiello vintage Fivizzani, peraltro avvalorata dal recente sontuoso investimento Ximenes.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Baia - Ottobre 03, 2015, 07:11:35 pm
Del Corno alle Scale, che frequentavo qualche volta negli anni ottanta, ho un vago ricordo suggestivo di un posto  chiamato"strofinatoio".

Ma qual'era esattamente? Mi pare di ricordare che fosse un bel paginone e che si attraversasse in orizzontale forse per qualche collegamento.

Avete foto o dettagli più precisi?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 03, 2015, 07:28:17 pm
Yes!

@Munchner, hai ragione, non avevo notato quella foto. Dall'esposizione sembrerebbe il faggio di Maria alla doganaccia ma non mi pare che abbia quei supporti.

Di impianti non so niente e non mi pronuncio. Fosse un impianto di Doganaccia, salirebbe da sinistra nella foto, mentre come dice Kaliningrad, questo sale da destra. Sulle montagne: anch'io avevo pensato alla Doganaccia, ma fosse così, le Tre Potenze si intravederebbero sulla sinistra del Gomito; invece sono a destra ben evidenti alla fine della Val di Luce di cui si vede imboccatura e intaglio tra Gomito e Balzo delle Rose. O è un fotomontaggio o è stata presa sopra Fiumalbo praticamente di fronte al comprensorio dell'Abetone: si vede a sx la Selletta sovrastata dalla Pania della Croce, al centro seminascosto dall'impianto il Gomito, con la spalla del Pullicchio sulla destra, sovrastata dalle due cime dell'Altaretto. Gli unici impianti che mi vengono in mente in quella zona sono quelli di Doccia di Fiumalbo, anche se non so se sono compatibili con la foto recuperata da Kalin e se arrivavano su qualche crinale secondario del Cimone in modo da riprodurre la somiglianza con il crinale verso la Croce Arcana, indubbiamente simile a quello che si vede nella foto non innevato subito sotto l'impianto.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 03, 2015, 09:38:33 pm
Ho verificato su GE: dal crinale dove arriva la sciovia del Cupolino si scorge effettivamente quello sfondo senza che il Libro Aperto ostacoli la visuale. Per cui non credo che sia un fotomontaggio.


EDIT: direi conferma anche da questa foto di starli (anche se prospettiva un po' diversa):

(http://s24.postimage.org/a1ltit5n9/Sciovia_Cupolino_5_starli.jpg) (http://postimage.org/image/niis1ofyp/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 03, 2015, 09:50:46 pm
Del Corno alle Scale, che frequentavo qualche volta negli anni ottanta, ho un vago ricordo suggestivo di un posto  chiamato"strofinatoio".

Ma qual'era esattamente? Mi pare di ricordare che fosse un bel paginone e che si attraversasse in orizzontale forse per qualche collegamento.

Avete foto o dettagli più precisi?

Il Passo dello Strofinatoio (soprassediamo sull'etimologia) si trova tra la vetta del Corno e il Monte Cornaccio (vedi sotto):

(http://s28.postimage.org/ilmnwvwul/Cartina_4.jpg) (http://postimage.org/image/hjchece15/full/)

(http://s28.postimage.org/4t8919631/Pianta_dei_sentieri.png) (http://postimage.org/image/5vifjsow9/full/)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Ottobre 04, 2015, 04:01:36 pm
Ho verificato su GE: dal crinale dove arriva la sciovia del Cupolino si scorge effettivamente quello sfondo senza che il Libro Aperto ostacoli la visuale. Per cui non credo che sia un fotomontaggio.


EDIT: direi conferma anche da questa foto di starli (anche se prospettiva un po' diversa):

(http://s24.postimage.org/a1ltit5n9/Sciovia_Cupolino_5_starli.jpg) (http://postimage.org/image/niis1ofyp/full/)


Direi che torna - la 'strisciata' in diagonale al centro della foto dovrebbe essere il taglio della seggiovia delle regine, le zeno e il pulicchio esposte a nord-est restano parzialmente coperte proprio dal costone della selletta. A sx invece il sestaione con le tre potenze ed il campolino ed a chiudere il poggione con dietro sullo sfondo la pania della croce: puo essere??
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 04, 2015, 06:47:49 pm
Altra foto della sciovia La Polla:

(http://s24.postimage.org/gsft6761h/Sciovia_La_Polla_7.png) (http://postimage.org/image/xg7b8p0sx/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 04, 2015, 09:05:25 pm
La Seggiovia Direttissima (http://www.regione.emilia-romagna.it/agenzia-di-informazione-e-comunicazione/archivio-comunicati-stampa/@@comunicatodettaglio_view?codComunicato=1302), inaugurata nella stagione 1999/2000, sostituì le sciovie La Polla (2), Direttissima e Val di Gorgo. Fu costruita sul tracciato della Sciovia Direttissima.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 04, 2015, 09:08:50 pm
Ho verificato su GE: dal crinale dove arriva la sciovia del Cupolino si scorge effettivamente quello sfondo senza che il Libro Aperto ostacoli la visuale. Per cui non credo che sia un fotomontaggio.


EDIT: direi conferma anche da questa foto di starli (anche se prospettiva un po' diversa):

(http://s24.postimage.org/a1ltit5n9/Sciovia_Cupolino_5_starli.jpg) (http://postimage.org/image/niis1ofyp/full/)

Avete ragione tu e Ski Boy. Solo un modenese poteva prendere l'intaglio dell'alto Sestaione per la Val di Luce. Chiedo venia col capo cosparso di cenere 😓
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 05, 2015, 06:29:49 pm
Di impianti non so niente e non mi pronuncio. Fosse un impianto di Doganaccia, salirebbe da sinistra nella foto, mentre come dice Kaliningrad, questo sale da destra. Sulle montagne: anch'io avevo pensato alla Doganaccia, ma fosse così, le Tre Potenze si intravederebbero sulla sinistra del Gomito; invece sono a destra ben evidenti alla fine della Val di Luce di cui si vede imboccatura e intaglio tra Gomito e Balzo delle Rose. O è un fotomontaggio o è stata presa sopra Fiumalbo praticamente di fronte al comprensorio dell'Abetone: si vede a sx la Selletta sovrastata dalla Pania della Croce, al centro seminascosto dall'impianto il Gomito, con la spalla del Pullicchio sulla destra, sovrastata dalle due cime dell'Altaretto. Gli unici impianti che mi vengono in mente in quella zona sono quelli di Doccia di Fiumalbo, anche se non so se sono compatibili con la foto recuperata da Kalin e se arrivavano su qualche crinale secondario del Cimone in modo da riprodurre la somiglianza con il crinale verso la Croce Arcana, indubbiamente simile a quello che si vede nella foto non innevato subito sotto l'impianto.

il vecchio skilift del Cupolino arrivava entro in territorio toscano (provincia di Pistoia, un po`come era successo con il Passo di Annibale) e se non ricordo male quella foto ritrae la ruota dove giravano le ancore per tornare giu, e sempre se non ricordo male quella parte di skilift era sul versante toscano alla destra del Cupolino, ecco perche` la foto viene ripresa dal crinale (con il Corno alle spalle) in direzione Abetone
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 05, 2015, 06:34:07 pm

Direi che torna - la 'strisciata' in diagonale al centro della foto dovrebbe essere il taglio della seggiovia delle regine, le zeno e il pulicchio esposte a nord-est restano parzialmente coperte proprio dal costone della selletta. A sx invece il sestaione con le tre potenze ed il campolino ed a chiudere il poggione con dietro sullo sfondo la pania della croce: puo essere??

non dovrebbe, e` la seggiovia delle Regine, come e` visibile il rifugio della Ovovia, l'Alpe tre Potenze, il poggione (mentre la foce del campolino rimane dietro) , dulla destra una delle pagine del Libro Aperto, e tra l'Abetone e il Libro Aperto il Prado e Cusna

in primo piano della foto a sinistra il Cupolino e sulla destra lo Spigolino (e nel mezzo il lago scaffaiolo, sotto il Cupolino)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 05, 2015, 06:41:52 pm
Insomma, vi son garbate queste foto?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 05, 2015, 06:53:38 pm
Insomma, vi son garbate queste foto?

belle !!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Ottobre 06, 2015, 11:30:44 am
Direi splendide, come al solito.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 06, 2015, 11:48:06 am

Direi che torna - la 'strisciata' in diagonale al centro della foto dovrebbe essere il taglio della seggiovia delle regine, le zeno e il pulicchio esposte a nord-est restano parzialmente coperte proprio dal costone della selletta. A sx invece il sestaione con le tre potenze ed il campolino ed a chiudere il poggione con dietro sullo sfondo la pania della croce: puo essere??

la cosa certa è che la Pania si vede nitidamente !  :)
il resto non ne so nulla  :-\
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 06, 2015, 12:30:27 pm
Insomma, vi son garbate queste foto?

Sempre un ottimo motivo per dare un occhio a questo forum. Continua.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 06, 2015, 01:14:57 pm
la cosa certa è che la Pania si vede nitidamente !  :)
il resto non ne so nulla  :-\

ma come? sei innamorato dell' Abetone e non sai nemmeno riconoscere le montagne del comprensorio ?  :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 06, 2015, 01:29:09 pm
ma come? sei innamorato dell' Abetone e non sai nemmeno riconoscere le montagne del comprensorio ?  :D

mi son spiegato male ...volevo dire che non conosco la zona del Corno ...
l'ultima visita se non sbaglio in inverno a fine anno 93' in una bella ramponata dalla Doganaccia al Corno .
in estate forse settembre 96'
troppi anni per ricordare , oltretutto al tempo non ero un grande osservatore di impianti  :-\
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 06, 2015, 02:16:17 pm
mi son spiegato male ...volevo dire che non conosco la zona del Corno ...
l'ultima visita se non sbaglio in inverno a fine anno 93' in una bella ramponata dalla Doganaccia al Corno .
in estate forse settembre 96'
troppi anni per ricordare , oltretutto al tempo non ero un grande osservatore di impianti  :-\

l'Abetone nei dintorni rimane l' Abetone la piu` completa stazione invernale, ma l'anfiteatro del Corno non e`da meno come paesaggio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 06, 2015, 02:52:53 pm
bello è bello ...
purtroppo troppo fuori mano anche dormendo a Faidello  :-\
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 06, 2015, 03:09:42 pm
Se un giorno faranno il collegamento dalla Doganaccia penso che non pochi habitués dell'Abe - soprattutto della zona LU-PI-LI - finiranno per andarci più spesso al Corno.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 06, 2015, 03:41:47 pm
Ma magari lo facessero...magari!!!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Ottobre 06, 2015, 03:53:32 pm
Più o meno le stesse probabilità della riapertura di Campolino...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 06, 2015, 04:26:59 pm
Eh si, circa
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Ottobre 06, 2015, 06:44:03 pm
Multipass unico
Abetone
Doganaccia
Cimone
Campolino

Tutto collegato.

520 euro il multipass per Abetone
Piu' 100 euro ogni localita' aggiunta.


StayTuned

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Olandese - Ottobre 07, 2015, 10:22:54 am
Multipass unico
Abetone
Doganaccia
Cimone
Campolino

Tutto collegato.

520 euro il multipass per Abetone
Piu' 100 euro ogni localita' aggiunta.


StayTuned

e 50 euro in piu` la Pidocchina e Casetta Pulledrari, e con 30 euro in piu` sconto cinema alla multisala di Prato
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 07, 2015, 11:29:50 am
doganaccia corno sarebbe una rivoluzione ma non gliela faranno mai fare....sai tira vento... basterebbe un gatto delle nevi che va in su e giuù...comunque mi cari versiliani siete pigri io per amore della montagna sono andato sul Sagro di inverno o sul pisanino o sul sumbra sono 3-4 ore di auto da casa mia, la classica salita apuana con le pelli della tambura la si fa e invece voi sempre a rincoglionirsi sulle zeno....corno merita come scenario cimone non mi piace mi sembra di sciare guardando metanopoli.... è un po come tr*mb*re ad occhi chiusi e al buio non vale...anche il panorama se bello merita non solo l'atto in se....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Ottobre 07, 2015, 03:31:08 pm
Oggi bracco è straordinariamente poetico......
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 07, 2015, 03:40:46 pm
doganaccia corno sarebbe una rivoluzione ma non gliela faranno mai fare....sai tira vento... basterebbe un gatto delle nevi che va in su e giuù...comunque mi cari versiliani siete pigri io per amore della montagna sono andato sul Sagro di inverno o sul pisanino o sul sumbra sono 3-4 ore di auto da casa mia, la classica salita apuana con le pelli della tambura la si fa e invece voi sempre a rincoglionirsi sulle zeno....corno merita come scenario cimone non mi piace mi sembra di sciare guardando metanopoli.... è un po come tr*mb*re ad occhi chiusi e al buio non vale...anche il panorama se bello merita non solo l'atto in se....

Direi che nello sci il panorama conta il 99%, altrimenti saremmo tutti ad invidiare lo skidome di Dubai ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 08, 2015, 08:56:28 pm
Ancora Sciovia delle Rocce (nuova):

(http://s29.postimage.org/wexc3glgn/Sciovia_Le_Rocce_nuova_4.png) (http://postimage.org/image/b59psm55v/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 10, 2015, 01:53:11 pm
Riapre (http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=11085&p=217832#post217832) la seggiovia I Ghiacci di Sant'Anna?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: duca - Ottobre 12, 2015, 01:04:07 pm
direi proprio di si, ci son passati ieri e c'erano evidenti segni di lavori in corso, poi tutti i seggiolini montati
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 13, 2015, 04:32:13 pm
Articolo (http://ricerca.gelocal.it/iltirreno/archivio/iltirreno/2013/12/17/LM_24_01.html?ref=search) sull'ideatore di Cerreto Lago come stazione sciistica (1953)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 13, 2015, 04:36:31 pm
Domanda agli esperti della zona: ma di quale sciovia si tratta? Che io sappia, all'Alpe di Succiso non ci sono mai stati impianti.
È forse una vecchia sciovia del Cerreto (o di Schia)?

(http://s12.postimage.org/wbvn9xzct/Alpe_di_Succiso_sciovia.png) (http://postimage.org/image/4brjpnvw9/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Cosimo - Ottobre 14, 2015, 01:44:11 am
Si
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Ottobre 14, 2015, 09:19:50 am
direi proprio di si, ci son passati ieri e c'erano evidenti segni di lavori in corso, poi tutti i seggiolini montati

Davvero! https://www.facebook.com/sannapelago/photos/pcb.1088946931116825/1088946881116830/?type=3&theater
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Ottobre 15, 2015, 01:04:07 am
Domanda agli esperti della zona: ma di quale sciovia si tratta? Che io sappia, all'Alpe di Succiso non ci sono mai stati impianti.
È forse una vecchia sciovia del Cerreto (o di Schia)?

(http://s12.postimage.org/wbvn9xzct/Alpe_di_Succiso_sciovia.png) (http://postimage.org/image/4brjpnvw9/full/)

Cerreto Laghi; è probabilmente la prima sciovia che andava dal Lago del Cerreto fino a circa 1.700 mt di altezza, poi sostituita ed affiancata da varie seggiovie 1 e 2 p negli anni '70

N.B. la foto è girata al contrario

si vede l'Alpe di Succiso ed il Casarola; sotto le 2 cime nasce ufficialmente il F. Secchia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 15, 2015, 08:07:22 am
Grande Marabu! Viva l'Appennino reggiano!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 15, 2015, 08:27:15 am
Davvero! https://www.facebook.com/sannapelago/photos/pcb.1088946931116825/1088946881116830/?type=3&theater

Quale sarebbe?
Esiste una cartina aggiornata di impianti e piste?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 15, 2015, 08:54:50 am
(http://s28.postimage.org/9fdm0du2l/Sciovia_5a.png) (http://postimage.org/image/f3jwr9yex/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Ottobre 15, 2015, 09:05:18 am
E' la seggiovia che parte accanto all'arrivo della seggiovia biposto di Sant'Anna Pelago ;)
Ho trovato questa su Funivie.org  http://www.funivie.org/immagini_forum/caricate2015/20151010155416_EmiliaRomagnaSantAnnaPelago.jpg
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 15, 2015, 09:22:30 am
Ah, ed era chiusa?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Ottobre 15, 2015, 09:26:24 am
semmai parte accanto lo sk del camposcuola alto di S.AaP
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 15, 2015, 10:17:16 am
E' la seggiovia che parte accanto all'arrivo della seggiovia biposto di Sant'Anna Pelago ;)
Ho trovato questa su Funivie.org  http://www.funivie.org/immagini_forum/caricate2015/20151010155416_EmiliaRomagnaSantAnnaPelago.jpg

???? rispondi a paolino citando me?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: MichelePilot - Ottobre 15, 2015, 10:51:51 am
Eheh la fretta... :D

Comunque si è stata chiusa 2-3 anni.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 15, 2015, 01:27:13 pm
(http://s28.postimage.org/9fdm0du2l/Sciovia_5a.png) (http://postimage.org/image/f3jwr9yex/full/)

Dopo precedente figurone dal Cupolino, sono sicuramente temerario, ma a occhio direi che la foto la devi tornare a girare. L'Alpe è a dx non visibile. Si vede il vallone del secchia è il monte Alto.

In versione estiva si vedrebbe così (prospettiva diversa, ma sempre emiliana)
http://www.google.it/imgres?imgurl=http://luoghidasogno.altervista.org/Immagini/Emilia/2011-05-22-Cerreto-MonteAlto-AlpeSucciso-Casarola-Cerreto/002%252520-%252520Alpe%252520di%252520Succiso%252520dal%252520Cerreto.JPG&imgrefurl=http://luoghidasogno.altervista.org/Montagna/AppenninoTosco-Emiliano/Succiso.htm&h=426&w=640&tbnid=yo_nHlkBxQawlM:&docid=f3oEIZOSgwNqyM&ei=yYkfVsnjL4X1aLbtldgD&tbm=isch&ved=0CGIQMyg4MDhqFQoTCIns7OGrxMgCFYU6GgodtnYFOw

Se poi ho cantonato di nuovo, mi trasferisco in Canada a litigare con gli orsi ..

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 15, 2015, 03:13:23 pm
Non so, comunque quest'inverno, se riesco, ho in programma un pellegrinaggio in Appennino, così potrò fare i miei riscontri dal vivo.

Guardate magari con comodo anche questa discussione (http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=82069&p=1692621#post1692621).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 16, 2015, 09:24:01 am
Non so, comunque quest'inverno, se riesco, ho in programma un pellegrinaggio in Appennino, così potrò fare i miei riscontri dal vivo.

Guardate magari con comodo anche questa discussione (http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=82069&p=1692621#post1692621).

Vista discussione e vista anche questa foto presa da Cerreto Laghi da un assiduo frequentatore del posto
http://www.skiforum.it/skiforum/upload/resort/65570-passeggio-in-centro-con-in-sfondo-il-comprensorio-dell-alpe-di-succiso.jpg

Prospettiva un pò diversa, ma corrisponde con la foto girata.

Sto cercando un low cost per il Canada e un vocabolario per comprendere la lingua dei plantigradi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 16, 2015, 10:03:02 am
Sto cercando un low cost per il Canada e un vocabolario per comprendere la lingua dei plantigradi.

Macché Canadà, va' qui piuttosto:

https://www.youtube.com/v/HyfO27Fm_mw&feature=youtu.be
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 16, 2015, 05:38:41 pm
Macché Canadà, va' qui piuttosto:

https://www.youtube.com/v/HyfO27Fm_mw&feature=youtu.be

Bellissimo. E dai titoli di coda c'è anche l'Orso. Si risparmia il jet lag. Buona idea i monti pallidi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 24, 2015, 07:07:22 pm
Dove sarebbe?

Il rifugio La Burraia si trova(va) a pochi KM dal Passo della Calla. Mi ricordo bene la sciovia alla francese (quando ritrovo una foto la inserisco). L'attuale località sciistica di Campigna si trova ancora qualche KM più in là, mentre la/le piste della Burraia non sono più servite da impianti.

(http://s21.postimage.org/nflt2hscn/Ch_let_alla_sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/klinp1q6b/full/)

(http://s21.postimage.org/dtn6p2uvb/Ristorante_alla_sciovia.png) (http://postimage.org/image/5o54qx6mb/full/)

(http://s21.postimage.org/phh8jmk07/Sciovia_1.png) (http://postimage.org/image/e54n1ubb7/full/)

(http://s21.postimage.org/f8ttax29z/Sciovia_2.png) (http://postimage.org/image/pvnmgcaf7/full/)

(http://s21.postimage.org/gl6gfotdz/Sciovia_4.jpg) (http://postimage.org/image/gxxulvbnn/full/)

(http://s10.postimage.org/5i6s1j4op/Sciovia_3.png) (http://postimage.org/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 24, 2015, 07:27:10 pm
5 marzo 1973:

(http://s15.postimage.org/5dsisxy2j/Campionati_5_marzo_1973.png) (http://postimage.org/image/brhlw72yf/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 25, 2015, 11:04:11 am
Non poco interessante articolo (http://www.sciatoridepoca.it/wp-content/uploads/2015/09/Nevesport-16-dicembre-1965.pdf) sul Corno (e Sestola), dicembre 1965.


C'era una breve sciovia dal Cavone allo Chalet?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: frenk83 - Ottobre 28, 2015, 09:33:42 am
Tornando alla seggiovia Cavone -Rocce quest' estate ha funzionato regolarmente. Nell' autunno scorso ha subito la revisione generale con sostituzione degli azionamenti elettrici...quest' ultima purtroppo si è protratta nel tempo...per questo la scorsa stagione invernale non ha funzionato.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 28, 2015, 10:47:49 am
Ottimo!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 09, 2015, 08:06:18 am
Guardate che bei progetti di sviluppo avevano fatto per Pian di Novello (Fonte: Jacopo Galfrè):

(http://s7.postimage.org/a5nysu1uj/Cartina_con_progetti_1.png) (http://postimage.org/image/oc3po2cpj/full/)

(http://s7.postimage.org/a4e0zf00r/Cartina_con_progetti_2.png) (http://postimage.org/image/6xjhfsfkn/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Dicembre 09, 2015, 08:48:23 am
dalla sciovia delle polli come volevano rientrare alla base? raccordandosi con la variante della beatrice?  Dal disegno sembra di no, ma mi pare sia l'unica soluzione.

Per quanto riguarda la pista N l'ultimo tratto se intercetta la pista da fondo è in falso piano. Per il resto che dire....sarebbe stato bellissimo se poi collegata con l'abetone si parla di un comprensorio da non far invidia alle alpi!

In questo caso diciano che il campanilismo è le scelte "imprenditoriali" abetonesi sono state vincenti: avessero fatto un comprensorio del genere ora sarebbe sicuramente in agonia e già in stato di abbandono (le quote sono veramente troppo basse, a 1100 metri la neve alle nostre latitudini ci può stare 1 mese
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Dicembre 09, 2015, 09:52:49 am
certo che le piste con ritorno in piano, stile "azzurra" di campolino era un classico della valle del sestaione, arrivati sci a piedi in fondo alla N tornare sulla P non era banale, c'era da racchettare....mi immagino i tavolari...comunque Tommasone lascia stare le quote la zona è buia tutta a nord, lo scirocco caldo ci arriva ma non come alle regine...quello che mi fa sorridere è come si progettava con manodopera a costi bassi e senza troppe rogne di collaudi... nel senso il progetto prevede 8 impianti diversi, facendo 3 persone ad impianto sono 24 persone fisse e tutti gli anni manutenzioni e collaudi per 8 impianti diversi....sinceramente lo dovessi fare oggi farei un impianto più grande e con stazione di partenza più bassa stile ovo che va in cima e solo un tapais roulant per il campino...insomma stile ovo solo 2/3 impianti il resto tutto sci.... anche la val di luce è progettata male c'erano 4 impianti nella parte alta (gomito - fariola - 3p - annibale, ora fariola giustamente tolta dalle scatole) e 3 nella parte bassa (fariola + campiono + abetina) circa 7 impianti per 3/4 persone fisse a impianto...troppe...7 collaudi ogni anno....ora sono a 6 ma anche abetine e campino sono scemi non servono a niente basterebbe un tapais roulant al posto del campino (e da quanto ho capito i tapais roulant non sono impianti a fune costano meno come manutenzione / collaudi) e l'abetina toglierla di mezzo....la gente paga per fare tante piste diverse non per fare tanti impianti diversi..SAF si può criticarla quanto si vuole ma come progetto, aiutata anche dalla conformazione del suolo, è comunque moderno e razionale dal punto di vista economico...un impianto grosso, uno skilift di appoggio, un tapais roultant e ciccia...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Dicembre 09, 2015, 10:17:37 am
sì, la tua analisi non fa una piega.
riguardando il progetto nella tua ottica tutto poteva esser fatto con un solo impianto anche a pdn che da quota leggermente più bassa alla pianaccina arrivava al monumento inguardabile a pippo (esposto però ai venti)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Dicembre 09, 2015, 10:40:48 am
Bella analisi di Bracco e un peccato per come è andata  :-\
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 09, 2015, 10:47:04 am
Anch'io condivido l'analisi di Bracco. Se per ipotesi un giorno si dovesse riaprire PdN l'ideale sarebbe una seggiovia che arriva fino in cima (partendo eventualmente da più sotto) ma con una stazione intermedia che consenta di sfruttare la parte alta quando la neve scarseggia in basso.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: codes - Dicembre 10, 2015, 12:16:49 pm
certo che le piste con ritorno in piano, stile "azzurra" di campolino era un classico della valle del sestaione, arrivati sci a piedi in fondo alla N tornare sulla P non era banale, c'era da racchettare....mi immagino i tavolari...comunque Tommasone lascia stare le quote la zona è buia tutta a nord, lo scirocco caldo ci arriva ma non come alle regine...quello che mi fa sorridere è come si progettava con manodopera a costi bassi e senza troppe rogne di collaudi... nel senso il progetto prevede 8 impianti diversi, facendo 3 persone ad impianto sono 24 persone fisse e tutti gli anni manutenzioni e collaudi per 8 impianti diversi....sinceramente lo dovessi fare oggi farei un impianto più grande e con stazione di partenza più bassa stile ovo che va in cima e solo un tapais roulant per il campino...insomma stile ovo solo 2/3 impianti il resto tutto sci.... anche la val di luce è progettata male c'erano 4 impianti nella parte alta (gomito - fariola - 3p - annibale, ora fariola giustamente tolta dalle scatole) e 3 nella parte bassa (fariola + campiono + abetina) circa 7 impianti per 3/4 persone fisse a impianto...troppe...7 collaudi ogni anno....ora sono a 6 ma anche abetine e campino sono scemi non servono a niente basterebbe un tapais roulant al posto del campino (e da quanto ho capito i tapais roulant non sono impianti a fune costano meno come manutenzione / collaudi) e l'abetina toglierla di mezzo....la gente paga per fare tante piste diverse non per fare tanti impianti diversi..SAF si può criticarla quanto si vuole ma come progetto, aiutata anche dalla conformazione del suolo, è comunque moderno e razionale dal punto di vista economico...un impianto grosso, uno skilift di appoggio, un tapais roultant e ciccia...

Non sono d'accordo. Era servita da un impianto certamente non facile (che non ho mai preso, infatti mi baso su racconti), ma la pista (ora fuorispista) è bella.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Dicembre 10, 2015, 12:18:29 pm
sì, ma il pezzo non in comune con la seghi era lungo 300 metri, 2 persone, 1 impianto per aver 300 metri in più...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 10, 2015, 01:39:50 pm
Non sono d'accordo. Era servita da un impianto certamente non facile (che non ho mai preso, infatti mi baso su racconti), ma la pista (ora fuorispista) è bella.

Se ti riferisci alla Fariola sono d'accordo con te.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Dicembre 10, 2015, 01:52:20 pm
Non ho mai capito perche non sono mai stati fatti lavori per tentaare  un raccordo dal Gomito verso la Fariola mantendendo in vita la pista, no?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Dicembre 10, 2015, 01:55:57 pm
Anch'io condivido l'analisi di Bracco. Se per ipotesi un giorno si dovesse riaprire PdN l'ideale sarebbe una seggiovia che arriva fino in cima (partendo eventualmente da più sotto) ma con una stazione intermedia che consenta di sfruttare la parte alta quando la neve scarseggia in basso.
Che comprensorio....mamma mia!
Piu che altro, ok per raaccordo anda e rianda PDN/Poggione con Campolino/Sestaione e viceversa, maa il raccordo Campolino resto del comprensorio come lo fareste?
Come in precedenza con un impianto che sale alla Selletta, o magari con una 4 posti che arriva al curvone delle 3 potenze? O addirittura sulla Fariola?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Dicembre 10, 2015, 03:42:45 pm
Era tanto che non si parlava di questo argomento! Mi vengono in mente topic chilometrici di -ormai- troppi anni fa.

Cmq la soluzione migliore è ripercorrere la vecchia traccia selleta sestatione, le altre all'epoca proposte (sestaione- 3p o fariola) son troppo lunghe.

Ma a questo punto una bella va e vieni poggione selletta a campata unica???
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 10, 2015, 04:23:15 pm
il raccordo Campolino resto del comprensorio come lo fareste?
Come in precedenza con un impianto che sale alla Selletta, o magari con una 4 posti che arriva al curvone delle 3 potenze? O addirittura sulla Fariola?

Per arrivare alla Selletta sul vecchio tracciato bisognerebbe smantellare la Ximenes (se non sbaglio).
Un percorso relativamente poco più lungo sarebbe con arrivo in corrispondenza della sciovia del Gomito (laddove, magari, la partenza potrebbe essere spostata all'intersezione tra la Rossa e la Tre Valli).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Dicembre 10, 2015, 05:02:33 pm
Vabbè, dai, buttate giù i vostri progetti nero su bianco: indicate piste e impianti, per favore  :D


(http://s8.postimage.org/b9z4wt339/PDN.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Dicembre 10, 2015, 07:34:52 pm
Ma a questo punto una bella va e vieni poggione selletta a campata unica???
[/quote]

Tschhhh
Una costruzione avveniristica! Bella davvero, ma effettivamente vedo + facile la vecchia campata Sestaione-Selletta, anche se a me piace l'idea di una 4posti Sestaione-Curvone 3 Potenze con sosta intermedia altezza Bivacco Lago Nero

Altra domanda: considerando la cronica mancanza di volonta' di un unico consorzio, quante zone avremo? 4?
SAF/VDL/Gomito-Selletta-Riva-Ximenes/Campolino-Sestaione-Poggione

Costo Multipass giornaliero festivo? La butto li, 46 euro: ci puo stare?

 
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Dicembre 10, 2015, 07:49:36 pm
con ordine e comodo

1- lo skilift della fariola costava all'impiantista 3 persone fisse per circa 6 mesi l'anno + corrrente + collaudi ect - sono una montagna di soldi

2- faceva pochi passaggi perchè lo slikift su distanze lunghe "non piace" aveva due tratti centrali "ritti" "strizzacoglioni" che certamente alcuni non gradivano, erano odiato dai tavolari - certo quando tutto il resto vecchi era tutta una fila, aveva il suo perchè

3- lo skilift già dal 1980 o giù di lì aveva perso la parte sommitale perchè obbligavano a staccarsi ad un abetino, perdevi il meglio e la possibilità di andare di là nella valle del sestaione (se scendi invece dalla fariola ti rimetti sulla 3valli dopo l'imbuto murino iniziale nel pianoro dove in fondo c'è il casottino acquedotto)

4- la pista non era male concordo ma aggiungeva poco come panorami ect alla normale seghi

5- per chi piace se c'è neve dalla seghi tagli occhi alle valanghe la fai tutta senza problemi - oppure dalla 3p tagli sotto il dente della vecchia più o meno arrivi all'albernino famoso (forse da questo lato è più facile alla fine è un traverso)

6- visto che abitiamo nel fantamondosci e come se io fossi cecco angiolieri, per ricollegare campolino/sestaione al resto del mondo non certo la selletta (passaggio idiota con impianto senza pista sotto) ma più idee:

a- S4 dalla base del sestaione direttamente quasi in cima a campolino senza skilift senza stazioni intermedie...stando sotto al crinale per evitare il vento

b- ricostruzione dello rifugio in piccolo in legno con sdraie fuori

c- riapro la azzurra a modino allargandola

d- lascio intonsa la rossa

e- riapro la x con piandinovello

f- dalla cima di campolino apro il varco verso l'ex strappapalle e sci ai piedi non solo mi godo la valletta ma arrivo a quella specie di torbiera

g- dalla torbiera con un impianto un po "storto" risalgo al passo bivio 3valli/valdiluce/3potenze in questo modo ho

h- la 3 valli sci ai piedi con gli impianti della valle sestaione (non come prima dove avevi una pista senza impianto per rifarla)

i-  qualche pistina "ganza" "furba" tra il passo e la torbiera

insomma un 25-35 km di piste con soli 2 impianti e tutto collegato....ovviamente in barba al tritone alla foresta biogenetiva ect ect

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Dicembre 10, 2015, 08:05:16 pm
Bella Bracco
Tutto ganzo davvero
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: codes - Dicembre 11, 2015, 12:01:20 am
Non aggiungeva nulla per il panorama va bene, ma non siamo nemmeno sulle Dolomiti ragazzi...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Dicembre 11, 2015, 08:54:34 am
Che bellezza!
A leggere queste cose mi è venuta voglia di salire su domani e farmi una zeno3 a 31 €!!!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Dicembre 11, 2015, 11:42:38 am
voglio morì , bella Bracco .  :)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 18, 2015, 08:40:11 am
19 dicembre 1971

(http://s12.postimage.org/frdjj3dct/19_dicembre_1971.png) (http://postimage.org/image/svj3vs5eh/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Dicembre 18, 2015, 08:50:00 am
Foto storiche  delle regine ?
Rimaniamo in topic se le mettiamo.... visto che ormai e' chiusa come localita' sciistica.... e tra non  molto anche commerciale....

StayTuned
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Dicembre 18, 2015, 08:54:36 am
interessante che a PdN avessero aperto tutto in un anno! Cioè senza ampliamenti avevno fatto seggiola, 3 sk, e albergone. Tutto rimasto immutato per 25 anni. Poi la chiusura
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 15, 2016, 09:29:58 pm
Quando avete un po' di tempo date un'occhiata all'articolo sul KL al Cimone (!)

http://www.sciatoridepoca.it/wp-content/uploads/2016/01/Nevesport-27-Gennaio-1966.pdf

Grande firma Giorgio Maioli.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Gennaio 16, 2016, 09:57:35 am
Fantastico post, e non solo per il Kl del Cimone! Ho rivisto nomi, marche ecc. della mia infanzia.

Kalin, tu sei Babbo Natale tutto l'anno...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 17, 2016, 06:25:56 pm
Ecco, ora tutti sostenete che la pista a destra, salendo, della seggiovia Fior di Pietra (numero 40) non è mai esistita:


(http://s13.postimage.org/og1pghwc7/Cartina_Pd_N_anni_90.jpg) (http://postimage.org/image/97bs2q2nn/full/)


Ma allora dove ca .... volo vanno questi sciatori?


(http://s27.postimage.org/ixigkp8qb/Seggiovia_Fior_di_Pietra_11.png) (http://postimage.org/image/eodqij5gv/full/)


Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 17, 2016, 06:39:01 pm
(http://s27.postimage.org/vlq8r1cvn/Sciovia_Pianaccio_3.png) (http://postimage.org/image/b1lesjx4f/full/)

^Bonus: Sciovia Campo Scuola Pianaccio, sempre a Pian di Novello
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 17, 2016, 11:32:01 pm
Kalin, fermata intermedia fior di pietra
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 18, 2016, 07:27:45 am
Non credo sia la fermata dell' intermedia ma l'inizio della pista (nel punto in cui pasava sotto la seggiovia). Poi anche secondo me le piste 40 e 41 non sono mai esistite!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 18, 2016, 07:55:36 am
Se la pista 40 non è mai esistita che cos'è quel tracciato (che pare stretto) a destra della seggiovia salendo dove si trovano i tre sciatori? Dalle cartine (ma anche a memoria) la Beatrice era tutta a sinistra della seggiovia senza mai attraversarla. Lorenz, tu ti ricordi meglio forse?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 18, 2016, 08:04:50 am
Nel primo pezzo la beatrice aveva una variante sotto la seggiola:

(http://s7.postimage.org/477cgvvkp/pdn.png)

la pista che dici te non è mai esistita, ho avuto casa a pdn per anno e l ho sempre cercata, non ho mai trovato un taglio anche di 5 alberi che mi portasse a pensare all'esistenza di tale pista
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 18, 2016, 08:15:21 am
^ ok chiarissimo ora ... siamo subito sotto il rifugio allora ... in effetti i fotografi di cartoline dell'epoca non si allontanavano mai molto dai luoghi che potevano comodamente raggiungere con gli impianti ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 25, 2016, 08:15:47 pm
Pian di Novello, partenze, primissimi tempi:

(http://s13.postimage.org/5befjiutj/Partenze_2.png) (http://postimage.org/image/dgwhhoj2b/full/)

Lo stesso punto ma qualche anno dopo:

(http://s13.postimage.org/neck7uwzr/Partenze_1.png) (http://postimage.org/image/7g3uhq2rn/full/)

Visto da sopra:

(http://s13.postimage.org/996r61nyf/Partenze_3.png) (http://postimage.org/image/mq3powy9v/full/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Giugno 14, 2016, 02:57:40 pm
Prevista ricostruzione della Sciovia Faggio di Maria (http://www.funiforum.org/funiforum/showthread.php?t=11679) alla Doganaccia.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Giugno 15, 2016, 08:05:39 am
Nella prima foto la seggiovia fior di pietra non era stata ancora costruita?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Giugno 15, 2016, 09:32:03 am
E' vero!!!! In effetti lo skilift che si vede nella foto c'era anche dopo che la seggiovia fu costruita. Se non ricordo male era quello che veniva utilizzato per le notturne...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Luglio 04, 2016, 07:39:26 pm
Arrivo sciovia Cupolino:




(https://s32.postimage.org/xapgr9zxh/Sciovia_Cupolino_8.png)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Luglio 05, 2016, 01:11:06 pm
(http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160705/9ee176e5b146d15897bdd0cc7f7d6fd5.jpg)

Sulla pagina Facebook di pievepelago è stata segnalata questa raccolta firme, quali impianti sono a rischio chiusura?

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Luglio 05, 2016, 02:04:06 pm
L'unica notizia vera che ha girato era questa

http://www.lavocedipistoia.it/a39270-rinnovato-l-accordo-del-consorzio-abetone-multipass-tariffe-e-skipass-non-verranno-decisi-all-ultimo-momento.html

E' di sabato scorso e non mi pare che parlassero di chiusure. Nessun presidente per il Multipass, ma almeno ci diranno per tempo di quanto ci spiumano la prossima stagione ;-).

A meno che nella citata riunione al consiglio comunale di Abetone (quando? lunedì?) non si sia saputo di cose che il multipass nemmeno sospettava venerdì scorso. Se no col cavolo che rinnovavano il Consorzio.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Luglio 05, 2016, 03:06:59 pm
Tanto tonò...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Luglio 05, 2016, 04:16:53 pm
Il post lo ha scritto il sindaco di Fiumalbo quindi credo sia molto attendibile
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Luglio 06, 2016, 08:29:58 am
vabbè dai, ora cercano di montare anche il popolo per rastrellare qualche euro in più, niente di nuovo, a novembre sarà tutto aperto, a mio avviso anche la chierroni
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Luglio 06, 2016, 09:58:45 am
a novembre sarà tutto aperto

Speri in nevicate precoci grazie alla glaciazione prevista?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Luglio 07, 2016, 05:54:50 am
(http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160707/ffd741dc604b79653806c85289e55a89.jpg)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Luglio 07, 2016, 05:55:18 am
(http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160707/d97aeeffe8446372b3e11a67e8be7f92.jpg)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Luglio 07, 2016, 05:56:05 am
Falso allarme

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Luglio 07, 2016, 11:06:26 am
vabbè dai, ora cercano di montare anche il popolo per rastrellare qualche euro in più, niente di nuovo, a novembre sarà tutto aperto, a mio avviso anche la chierroni

come volevasi dimostrare, balocchi quelli che ci credono!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Luglio 08, 2016, 10:59:12 am
http://www.lineefuture.it/montagna-cosa-rimane-dellassemblea-popolare-del-sindaco-danti/
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Luglio 08, 2016, 01:16:25 pm
Mah, alla fine più che piangere e puppare, ripiangere e ripuppare, non mi sembra di vedere grandi cambiamenti di strategie...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: duca - Luglio 08, 2016, 01:28:29 pm
Mah, alla fine più che piangere e puppare, ripiangere e ripuppare, non mi sembra di vedere grandi cambiamenti di strategie...

questo purtroppo è un problema grave, se qualcosa non funziona bisogna cambiare altrimenti continuerà a non funzionare.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Luglio 08, 2016, 01:34:24 pm
Finchè pantalone arriva va bene così


«Ci si ripete anche nel prevedere futuri, indispensabili comportamenti ripropinando l’ideona di ottenere subito un po’ di soldi dalla Regione Toscana (refrattaria rispetto a quella dell’Emilia Romagna e del resto del Paese ‘bianco’, nell’investimento di risorse di tipo ordinario e incallita nel mercanteggiamento “straordinario”), per riprendere appena un po’ di fiato e poi, giù, a martello pneumatico, a chiedere e a pretendere il “nostro” (ma di chi?), tutti i giorni che Dio metterà in Terra: soldi, soldi, soldi ».

«Ma scusate – continua il comitato – dove sono tutti i soldi che “con le unghie e con i denti” (vedi Sindaco Danti) sono stati conquistati? Dov’è il bottino di guerra? Se non nei bilanci fallimentari delle gestioni di Ximenes prima e della Società Slittovia, oggi?».
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Luglio 08, 2016, 02:12:01 pm
Dopo aver letto sia i comunicati fb del sindaco di Fiumalbo che i link agli articoli proposti sul forum, ammetto che non mi è chiaro se è stata organizzata una riunione del genere "al lupo, al lupo" di cui si sapeva già il "lieto fine" (arrivano fondi, una cifra degna di considerazione dice il sindaco fiumalbino) con conseguenti complimenti finali o se veramente l'Abetone rischi di essere al capolinea.

Di certo c'è che negli ultimi anni il peggioramento costante della stazione è evidente e se non viene profondamente ripensata, se non la chiusura un forte ridimensionamento sarà inevitabile (ovo+pullicchio?). Ma sarebbe probabilmente solo un ulteriore passo nell'agonia. A volte mi viene da pensare che il fallimento rapido e cessione a 1 Euro a una nuova gestione unica di tutto il comprensorio forse sarebbe l'unica soluzione veramente praticabile. Una "bad company" che si smaltisce i debiti nel fallimento e una nuova società unica e gestita managerialmente che assume la gestione e tenta il rilancio.

Per ora continuo come sempre. Visto il topic, spero che l'Abetone resti nelle stazioni aperte e quando c'è neve, sempre volentieri. Chissà che quest'anno non li si veda a Skipass.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Luglio 08, 2016, 03:35:53 pm
una domanda tecnica : ma come si fa ad ostinarsi nello stesso modello di business per decenni uguale senza cambiare una virgola? solo ogni tanto dando una dose di cash? metti di avere la nonna malata a casa la febbre sale gli dai tachipirina o brufen la febbre scende ma non è guarita solo che hai tolto la febbre per un po - infatti il giorno dopo la febbre risale ect ect - la febbre è una conseguenza della malattia non la malattia - così come questo continuo dare soldi agli stessi impianti lasciando tutto come è - non torna, il business è folle avere una capacità oraria di 25'000 persone all'abetone mancano la gente da mettere sulle seggiole degli impianti - io non vedo altro sistema che un drastico ripensamento del sistema, altro che bad bank o altro qui ci si ostina a vendere viaggi per l'america in nave quando ormai vanno tutti in aereo....certo c'è una minoranza che ha tempo e soldi per farsi la traversata ma il resto piglia l'aereo - così all'abetone ci sono un gruppo di gente che ha soldi tempo e passione per stare tutti i fine settimana e qualche feriale sulla zeno a fare palletti o a godersi il frescone della notte prima ma il resto no - non siamo nel 1958....il mondo è cambiato....nella piana ci sono pochi soldi e i pochi che ci sono non vengono spesi sulla riva ma da altre parti nel mondo....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Luglio 08, 2016, 03:46:13 pm
il condivisibile bracco pensiero ci rallegra pure oggi  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Luglio 08, 2016, 09:25:16 pm
A chi interessa segnalo questa mia raccolta di foto (http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=84939&p=1809661#post1809661).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Luglio 11, 2016, 01:51:18 am
L'Abetone sta vivendo ancora di luce riflessa..... il recente passaggio del giro d'Italia che ha lasciato reperti in bella vista ovunque.... forse aspettando il passaggio del prossmo giro.....
Oppure che non si siano acorti che e' gia' passato.... chissa'.

E poi la chicca....
Il gemellaggio con Aspen
...

Pubblicizzato all'ingresso di hotel ....
(http://uploads.tapatalk-cdn.com/20160710/3739a27aaba7cb07bb89facf4474279f.jpg)

Chissa' quanti abitanti di Aspen hanno soggiornato li....

StayTuned

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 09, 2017, 09:18:49 pm
Sciovia Nascivera "Il Poggiolo", località Valle degli Alpini, Sant'Anna Pelago, dismessa negli anni '90 con un tentativo di ripristino nel 2006 come circolo privato, smantellata nel 2011

(https://s29.postimage.org/8djf6mk93/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/4h63amz9f/)

(https://s29.postimage.org/liyxcqe4n/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/ddgvekpvn/)

(https://s29.postimage.org/jsfwb8wlj/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/m9rniighv/)

(https://s29.postimage.org/v62fmg747/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/72bny5on7/)

(https://s29.postimage.org/jicz5n7d3/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/lmxc6q8zn/)

(https://s29.postimage.org/kyohnsa9z/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/hf2jxz7k3/)

(https://s29.postimage.org/hgchre9dz/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/owbrd6x37/)

(https://s29.postimage.org/jyy6s2v47/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/xfv5ay5fn/)

(https://s29.postimage.org/hiwde8d1j/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/c7hgtiqyr/)

(https://s29.postimage.org/kr0ur9zbb/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/edbro0uf7/)

(https://s29.postimage.org/obwqai3uv/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/qt8hhrnr7/)

(https://s29.postimage.org/g7om5rhfr/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/k41y1r2f7/)

(https://s29.postimage.org/6oexcatxj/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/fjfrmtipv/)

(https://s29.postimage.org/xnis7ggef/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/vvptcjx1f/)

(https://s29.postimage.org/w9vqpw6iv/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/tsjzimmmb/)

(https://s29.postimage.org/nsw8ez1tz/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/jwiwizgub/)

(https://s29.postimage.org/d7cd2yvif/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/7vxgi99fn/)

(https://s29.postimage.org/4qcus1qtj/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/8mq6o1bsz/)

(https://s29.postimage.org/4rmslgsnb/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/dmnmvzhfn/)

(https://s29.postimage.org/eq7r7y22v/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/e0oyvl1j7/)

(https://s29.postimage.org/93beagzk7/Sciovia_Nascivera_il_Poggiolo_Valle_degli_Alpini.jpg) (https://postimage.org/image/4hfa24e0z/)


Foto di Frenk Gherardi, che ringrazio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 09, 2017, 09:32:22 pm
Sciovia Tecnosci (con traini misti Imes e Zemella), Casetta de' Pulledrari, Maresca, Foresta del Teso:

(https://s23.postimage.org/5wuygw3u3/Sciovia_Imes_3.jpg) (https://postimage.org/image/whxhcg67b/)

(https://s23.postimage.org/xlhloequj/Sciovia_Imes_4.jpg) (https://postimage.org/image/r7sil5lyf/)

(https://s23.postimage.org/tdmtfnpez/Sciovia_Imes_5.jpg) (https://postimage.org/image/dfe3piv6v/)

(https://s23.postimage.org/4yelelqi3/Sciovia_Imes_6.jpg) (https://postimage.org/image/d3wncreqv/)

(https://s23.postimage.org/wzx861l63/Sciovia_Imes_7.jpg) (https://postimage.org/image/tt2omf0pz/)

(https://s23.postimage.org/d6l4dc7sb/Sciovia_Imes_8.jpg) (https://postimage.org/image/uwmsydld3/)

(https://s23.postimage.org/g1y7k7bsb/Sciovia_Imes_9.jpg) (https://postimage.org/image/64n6r546f/)

(https://s23.postimage.org/dynscjbzf/Sciovia_Imes_10.jpg) (https://postimage.org/image/tk53whnxj/)

(https://s23.postimage.org/g4i371ffv/Sciovia_Imes_11.jpg) (https://postimage.org/image/n7pymnkvb/)

(https://s23.postimage.org/f3huhwygb/Sciovia_Imes_12.jpg) (https://postimage.org/image/wtjj2yc13/)

(https://s23.postimage.org/fuaknp0tn/Sciovia_Imes_13.jpg) (https://postimage.org/image/nzsmlup2f/)

(https://s23.postimage.org/3tp4mytez/Sciovia_Imes_14.jpg) (https://postimage.org/image/u209ccdif/)

(https://s23.postimage.org/cpzwqwk17/Sciovia_Imes_15.jpg) (https://postimage.org/image/fk324cm7b/)

(https://s23.postimage.org/3w909sx2j/Sciovia_Imes_16.jpg) (https://postimage.org/image/xbeoit1lz/)

(https://s23.postimage.org/otaabl1ez/Sciovia_Imes_17.jpg) (https://postimage.org/image/qxunco31j/)

(https://s23.postimage.org/b0vvfyanf/Sciovia_Imes_18.jpg) (https://postimage.org/image/5cpkp26av/)

(https://s23.postimage.org/brollqd0r/Sciovia_Imes_19.jpg) (https://postimage.org/image/yt56rhco7/)

(https://s23.postimage.org/ezt2yrzaj/Sciovia_Imes_20.jpg) (https://postimage.org/image/dxiwg8gh3/)

(https://s23.postimage.org/ixgco6m3v/Sciovia_Imes_21.jpg) (https://postimage.org/image/umkcc5d2f/)

(https://s23.postimage.org/sw1banvjf/Sciovia_Imes_22.jpg) (https://postimage.org/image/91f9ojgbr/)

(https://s23.postimage.org/6ldgaoy97/Sciovia_Imes_23.jpg) (https://postimage.org/image/68m24ifzb/)

(https://s23.postimage.org/cnl316mp7/Sciovia_Imes_24.jpg) (https://postimage.org/image/nn6acsd47/)

(https://s23.postimage.org/ax21zp563/Sciovia_Imes_25.jpg) (https://postimage.org/image/akantimw7/)

(https://s23.postimage.org/wkr0a55kb/Sciovia_Imes_26.jpg) (https://postimage.org/image/sbma7z2av/)


Grazie a Frenk Gherardi per le foto.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 09, 2017, 09:50:12 pm
Sciovia Stella, Fellicarolo (MO)

Ex sciovia Leitner dismessa alla fine degli anni '70 e smantellata nel 2011, nata con motore a gasolio e sucessivamente convertita a motore elettrico. Montava traini SGED sucessivamente montati nella ex sciovia La Capanna al Cimoncino di Fanano.


(https://s28.postimage.org/msdi05sct/Sciovia_Stella_7.jpg) (https://postimage.org/image/c5jouqk7d/)

(https://s28.postimage.org/q0hzd7eml/Sciovia_Stella_8.jpg) (https://postimage.org/image/gfycqbpah/)

(https://s28.postimage.org/dzwjch77x/Sciovia_Stella_9.jpg) (https://postimage.org/image/kdlmfqc3t/)

(https://s28.postimage.org/6xylqa3m5/Sciovia_Stella_10.jpg) (https://postimage.org/image/3r426nj61/)

(https://s28.postimage.org/slnk0q40d/Sciovia_Stella_11.jpg) (https://postimage.org/image/qtul5tknd/)

(https://s28.postimage.org/vts1drqa5/Sciovia_Stella_12.jpg) (https://postimage.org/image/p3bk4c349/)

(https://s28.postimage.org/kipdpejf1/Sciovia_Stella_13.jpg) (https://postimage.org/image/ds8wfyw95/)

(https://s28.postimage.org/rafss98el/Sciovia_Stella_14.jpg) (https://postimage.org/image/rzyl4m8y1/)

(https://s28.postimage.org/4n54zui8d/Sciovia_Stella_15.jpg) (https://postimage.org/image/tgep0i18p/)

(https://s28.postimage.org/plbaxxi31/Sciovia_Stella_16.jpg) (https://postimage.org/image/6szfuclop/)

(https://s28.postimage.org/ree7m939p/Sciovia_Stella_17.jpg) (https://postimage.org/image/qovf9w2q1/)

(https://s28.postimage.org/ebil2zd1p/Sciovia_Stella_18.jpg) (https://postimage.org/image/xtd8ix9zd/)

(https://s28.postimage.org/5hrolvq31/Sciovia_Stella_19.jpg) (https://postimage.org/image/kdq7th1hl/)

(https://s28.postimage.org/6lbsxuaq5/Sciovia_Stella_20.jpg) (https://postimage.org/image/hxoefmjex/)

(https://s28.postimage.org/69ucl2ua5/Sciovia_Stella_21.jpg) (https://postimage.org/image/l5svso5op/)

(https://s28.postimage.org/e3uy6h231/Sciovia_Stella_22.jpg) (https://postimage.org/image/4w2pprv0p/)

(https://s28.postimage.org/5mvfvjxe5/Sciovia_Stella_23.jpg) (https://postimage.org/image/d2uphcl3d/)

(https://s28.postimage.org/azka9olal/Sciovia_Stella_24.jpg) (https://postimage.org/image/c1ugs843t/)

(https://s28.postimage.org/juq6hbgel/Sciovia_Stella_25.jpg) (https://postimage.org/image/otdovuk7d/)

(https://s28.postimage.org/yf79c5bd9/Sciovia_Stella_26.jpg) (https://postimage.org/image/exclw7efd/)

(https://s28.postimage.org/4bsqk783x/Sciovia_Stella_27.jpg) (https://postimage.org/image/3z1ce0pu1/)

(https://s28.postimage.org/cikqbry6l/Sciovia_Stella_28.jpg) (https://postimage.org/image/yhr4yzf0p/)




Grazie a Frenk Gherardi per le foto
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 14, 2017, 04:16:59 pm
Aggiornamento della lista alla stagione 2016/2017



Stazioni aperte:

Provincia di PR:

Prato Spilla
Schia


Provincia di MS:

Zum Zeri


Provincia di RE:

Cerreto Laghi
Febbio
Ventasso Laghi


Provincia di LU:

Careggine
Casone di Profecchia


Provincia di MO:

Cimone
Piane di Mocogno
Sant’Anna Pelago


Provincia di PT:

Abetone
Cutigliano-Doganaccia


Provincia di BO:

Corno alle Scale


Stazioni chiuse, temporaneamente o definitivamente


Provincia di PR:

Berceto-Monte Cervellino

Lagdei-Lago Santo

Trefiumi-Val di Tacca


Provincia di RE:

Civago-Appenninia

Ligonchio-Ospitaletto


Provincia di LU:

Passo delle Radici

Sillano-Orecchiella

Sillano-Passo di Pradarena


Provincia di MO:

Fellicarolo

Fiumalbo-Doccia
Fiumalbo-Dogana

Frassinoro-Pianello (Roncole)

Pavullo-Cerro

Piandelagotti-Casa Pasquesi
Piandelagotti-I Faggi
Piandelagotti-San Geminiano

Pievepelago-Tagliole Lago Santo
Pievepelago-Lazze

Sant'Anna Pelago-Poggiolo
Sant'Anna Pelago-La Sega

Serramazzoni-Faeto

Zocca


Provincia di PT:

Gavinana-Pratorsi

La Secchia

Maresca-Casetta dei Pulledrari

Pian di Novello

Pianosinatico

Pracchia-Pidocchina


Provincia di BO:

Monteacuto dell’Alpe

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Febbraio 14, 2017, 05:09:57 pm
In provincia di Bologna aggiungerei anche i Prati di Budiara (zona Vidiciatico), dove un tempo era presente una sciovia.

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 14, 2017, 06:29:40 pm
^ Giusto, grazie!

Aggiornamento della lista alla stagione 2016/2017



Stazioni aperte:

Provincia di PR:

Prato Spilla
Schia


Provincia di MS:

Zum Zeri


Provincia di RE:

Cerreto Laghi
Febbio
Ventasso Laghi


Provincia di LU:

Careggine
Casone di Profecchia


Provincia di MO:

Cimone
Piane di Mocogno
Sant’Anna Pelago


Provincia di PT:

Abetone
Cutigliano-Doganaccia


Provincia di BO:

Corno alle Scale


Stazioni chiuse, temporaneamente o definitivamente


Provincia di PR:

Berceto-Monte Cervellino

Lagdei-Lago Santo

Trefiumi-Val di Tacca


Provincia di RE:

Civago-Appenninia

Ligonchio-Ospitaletto


Provincia di LU:

Passo delle Radici

Sillano-Orecchiella

Sillano-Passo di Pradarena


Provincia di MO:

Fellicarolo

Fiumalbo-Doccia
Fiumalbo-Dogana

Frassinoro-Pianello (Roncole)

Pavullo-Cerro

Piandelagotti-Casa Pasquesi
Piandelagotti-I Faggi
Piandelagotti-San Geminiano

Pievepelago-Tagliole Lago Santo
Pievepelago-Lazze

Sant'Anna Pelago-Poggiolo
Sant'Anna Pelago-La Sega

Serramazzoni-Faeto

Zocca


Provincia di PT:

Gavinana-Pratorsi

La Secchia

Maresca-Casetta dei Pulledrari

Pian di Novello

Pianosinatico

Pracchia-Pidocchina


Provincia di BO:

Monteacuto dell’Alpe

Prati di Budiara (Vidiciatico)

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Febbraio 15, 2017, 11:20:03 am
http://lost-lift.weebly.com/


Tratta soprattutto del Piemonte, ma c'è un link per la provincia di Modena. Quello su Pistoia è inattiva, forse in costruzione.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 15, 2017, 11:28:21 am
Pistoia è inattiva


Ci vuole il trucco caro Lorenz:

http://lost-lift.weebly.com/pian-di-novello.html


PS: Jacopo della provincia di Pistoia ha fatto per ora solo quello. Di Modena solo Zocca (ex Pavullo)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 15, 2017, 12:18:15 pm
(http://lost-lift.weebly.com/uploads/2/8/7/0/28701815/1267906_orig.jpg)

Più di metà degli impianti e piste MAI esistite!!!  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 15, 2017, 12:51:52 pm
Più di metà degli impianti e piste MAI esistite!!!  ;)


Guarda che nella legenda dice "di prossima realizzazione". E dàgli tempo, no?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Aprile 21, 2017, 04:56:17 pm
Ma le sciovie a "trefiumi" dove si trovavano precisamente?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 07, 2017, 01:38:12 pm
Novembre 1949, stanno costruendo la prima sciovia del Corno alle Scale:

(https://s7.postimage.org/rne6bz4ob/Costruzione_sciovia_1949.png)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 09, 2017, 11:20:49 am
Sciovia Nascivera "Il Poggiolo", località Valle degli Alpini, Sant'Anna Pelago, dismessa negli anni '90 con un tentativo di ripristino nel 2006 come circolo privato, smantellata nel 2011



Foto di Frenk Gherardi, che ringrazio

ho sempre voluto rispondere a questo post ma mi passava .
ci andai nel 2013 appunto e non c'era veramente più nulla , io non trovai neppure un plinto ,  non avevo ben chiaro dove fosse la linea.
la zona rimane sopra strada località Poggiolo c'è un Campeggio e almeno fino a qualche anno fa vi era attiva anche una webcam .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Maggio 09, 2017, 11:23:23 am
ho detto una minchiata  ;)  la webcam è sempre attiva!

https://www.3bmeteo.com/le_webcam/ingresso+campeggio+il+poggiolo./11044
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Luglio 27, 2017, 08:50:51 pm
Sciovia del Cupolino (chiusa la scorsa stagione)

(https://s3.postimage.org/libxn0epf/Sciovia_Cupolino_10.jpg) (https://postimage.org/image/ervgdkrjj/)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Luglio 28, 2017, 11:17:43 am
Non credo sia definitivamente chiusa. Due anni fa ha girato, per poco ma ha girato. L'anno scorso causa la mancanza di neve non è mai stata aperta.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 01, 2018, 04:13:37 pm
"Ormai l'inverno sta arrivando ... mai come questo anno ci siamo trovati nella condizione di non poter aprire la stagione invernale perché il nostro inpianto principale non potrà essere aperto per fine vita impianto così tutti i nostri sforzi enormi fatti sugli impianti in alto saranno stati vani ... non riesco neanche a pensarlo ... stiamo valutando tutte le alternative per potere in qualche modo salvare il più possibile la stazione e il paese che non può permettersi questo con gli impianti in alto perfettamente in ordine per funzionare"


https://www.facebook.com/sannapelago/?__tn__=kC-R&eid=ARBsVppfUZft_Rp5x6k_V1B-Nvfh-3qwVLR1J1EEMfIHV-bCRdBjLhgdRh9aAE_glmIMXmmh_VaJoyT8&hc_ref=ART094Dz_-YL-5lFko_PUCSpQp5Y_jijwM45MnZB2Sa131H9fKrHY-iXS-wl-ZVX2zo&fref=nf&__xts__[0]=68.ARCGFTne4svL7hY-p9VHUP7lil3fMW7yGXGaJcpIAJGCbZGY1yGIg-SfSkyHFGuScvIHCjSM6xGzVdr3b5ZWGRZ9uHgiRkZ9uwXgyKu8_wpQoaJZJ9frET55QaZ882Kzaoa3tP3PaXwd8H1OGX8pPH6yZh5RnwFHx6dB4cZGQmw6QZ0GHkxtlNcFZ6nv9wAcXUWOpw4wVu_Y6jmTO2Hldg_dm5qrURhUbd_G2Gwe
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: codes - Ottobre 01, 2018, 04:39:04 pm
Premesso che mi dispiace, un comunicato del genere andrebbe fatto scrivere a chi sa l'italiano.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 01, 2018, 04:45:33 pm
oltretutto nei commenti ci sono delle inesattezze tipo , meraviglie delle Alpi Apuane  ??? ???
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Ottobre 01, 2018, 05:26:55 pm
Purtroppo è una storia che si ripete.
http://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2013/10/22/news/san-anna-pelago-prepara-un-inverno-in-austerity-1.7975240

Le stazioni più piccole fanno sempre più fatica.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 01, 2018, 08:26:10 pm
"a regime" quanti km di piste da discesa ha sant anna?

ma il cliente tipico di sant anna pelago per lo sci da discesa chi è? uno di firenze dovrebbe passare abetone - val di luce - pievepelago e andare a sant anna? uno di lucca? magari si fa il passo delle radici e ridiscende a sant anna? uno di viareggio che si fa cipollaio si trova a castelnuovo e quindi risale subito le radici ? uno di modena? penso che ci metta meno ad andare a sestola o al monte bondone in autostrada....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 01, 2018, 08:29:09 pm
come sta Febbio? Cerreto laghi? per un toscano di base posti davvero lontani da raggiungere in inverno....peccato perchè molto belli.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Skipass - Ottobre 01, 2018, 08:36:43 pm
"a regime" quanti km di piste da discesa ha sant anna?

ma il cliente tipico di sant anna pelago per lo sci da discesa chi è? uno di firenze dovrebbe passare abetone - val di luce - pievepelago e andare a sant anna? uno di lucca? magari si fa il passo delle radici e ridiscende a sant anna? uno di viareggio che si fa cipollaio si trova a castelnuovo e quindi risale subito le radici ? uno di modena? penso che ci metta meno ad andare a sestola o al monte bondone in autostrada....
Io ho usato Sant'Anna per far imparare i miei figli a sciare. Il campo scuola ha un comodo tapis roulant e i prezzi sono inferiori rispetto alle località vicine. Inoltre le file all'impianto sono inesistenti quindi l'ora di lezione  è effettiva.

Inviato dal mio ASUS_Z012D utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 02, 2018, 10:02:54 am
ma a sant anna l'impianto a valle parte a 1000 mt slm e l'impianto più a monte non arriva a 1700... non  è un po basso??? certo sant anna è in mezzo ai monti più riparata dallo scirocco ma 1'000 metri sono davvero pochi....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Ottobre 02, 2018, 10:12:21 am
^ La partenza della seggiovia bassa è esattamente a 1100 m. Esposizione Nord-Est perfetta. Per contro, l'impianto alto arriva a soli 1580 m.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Ottobre 02, 2018, 10:21:16 am
Febbio anche se lontano qualche volta ci sono stato
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2018, 10:23:05 am
Credo che la neve sia tutto sommato il male minore, la vicinanza ad Abetone-Cimone e la lontananza da centri popolati credo sia il problema maggiore.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 02, 2018, 10:29:56 am
infatti non capisco io chi sia il cliente "tipo" di sant anna...o di febbio o del cerreto...perchè i padani con lo stesso tempo vanno sulle alpi e anche qualcuno di laspezia o massa quasi meglio limonepiemonte.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Ottobre 02, 2018, 10:52:22 am
qualcuno di laspezia o massa quasi meglio limonepiemonte.....

Dal bacino di La Spezia/Massa Carrara/Lunigiana si arriva al Cerreto in un'ora scarsa, e proprio per questo il suo zoccolo duro di affezionati/giornalieri/proprietari di seconde case resiste sempre.
Al limite il Cerreto se la gioca con l'Abetone ma di certo NON con Limone Piemonte, distante non meno di tre ore di macchina e quasi 300km di strada...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 02, 2018, 10:58:10 am
si ma da laspezia a sant anna o a febbio quanto c'è in auto?

ho notato anch io che da laspezia al cerreto sono 57 km ma un 1.15 ora... ma laspezia febbio sono oltre 2 ore e mezzo....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Ottobre 02, 2018, 11:04:34 am
Ah beh, Febbio per me è distante anni luce (da Google Maps 120km di curve e strade strette), probabilmente ci metterei meno tempo ad arrivare a Cervinia.
Diciamo che dalle province di SP e MS la clientela potenziale di Febbio (famiglie con bimbi piccoli principianti) si divide tra Cerreto, Pratospilla e Zum Zeri...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Ottobre 02, 2018, 11:55:43 am
Io credo che a sant'anna ci vada chi abita a pievepelago e zone limitrofe e non ha necessità/voglia di infilarsi nel caos abetonese/sestolese.
Non ho mai sciato a sant'anna (mea culpa) ma credo che in particolare per i bambini/principianti vada più che bene.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: peyota - Ottobre 02, 2018, 12:03:11 pm
Io credo che a sant'anna ci vada chi abita a pievepelago e zone limitrofe e non ha necessità/voglia di infilarsi nel caos abetonese/sestolese.
Non ho mai sciato a sant'anna (mea culpa) ma credo che in particolare per i bambini/principianti vada più che bene.

sant'anna è comodo quando c'è neve nel periodo natalizio quando c'è il delirio al cimone e abetone, li ti fai una bella sciatina in traquillità
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Mp78 - Ottobre 02, 2018, 12:13:46 pm
Con la mia famiglia abbiamo scoperto Sant'Anna la scorsa stagione invernale. Per noi è stata la svolta.  Abbiamo un bambino di 4 anni e siamo frequentatori abitudinari della ValdiLuce ma la domenica era impossibile passare una giornata piacevole dal caos che c'era ( si potrebbe aprire un capitolo a parte sui problemi legati ai parcheggi selvaggi, ai pochi spazi per bambini). San'Anna, grazie ad un inverno generoso di neve ci ha regalato giornate indimenticabili e piacevoli, lontani dal caos estremo in un contesto molto molto accogliente. E' vero, le seggiovie sono vecchie e lente ma un campo scuola centrale con tappeto e rifugio ne fa un pregio inestimabile per una famiglia. Non vai a Sant'anna per timbrare il cartellino dei 100 km al giorno di sci ma ci vai per godere di una giornata di montagna e neve facendo una bella e piacevole sciata, senza la pretesa del recordman. Ho sperato di poter leggere che la seggiovia era tornata a nuova vita o sarebbe stata sostituita ma purtroppo vedo che non succederà e me ne rattristo. Spero con tutto il cuore che trovino una soluzione tampone con motoslitte o altro per fare arrivare i clienti a metà e poter comunque godere di quel piccolo ma prezioso comprensorio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Ottobre 02, 2018, 03:18:33 pm
Credo che la neve sia tutto sommato il male minore, la vicinanza ad Abetone-Cimone e la lontananza da centri popolati credo sia il problema maggiore.

non so se ti riferisci a Febbio o Sant'Anna, ma per entrambi la quota di partenza rispettivamente a 1.150 e 1.100, ed un'esposizione a NE/E  (quindi buona ma non buonissima), nonchè spazi aperti e poco pendenti nella parte bassa, non agevolano per nulla la permanenza della neve, ed è un grosso problema da sempre.
A Febbio peraltro la 2000 a inizio stagione è sempre chiusa per vento e neve asportata (paradossalmente in basso magari puoi sciare)

Per entrambe poi, il bacino di utenza è limitato da fattori simili ma diversi; per i toscani, che entrmabe i posti devono passare dal Passo delle Radici sono scomodi, ovvero Sant'Anna abbastanza scomoda + concorrenza impossibile di Cimone e Abetone su modenesi e toscani, mentre Febbio impossibile da raggiungere per un toscano (sono almeno 25 km di curve orrende dalle Radici) ma comodo per reggiani e modenesi.

Non a caso Cerreto Laghi, che sta 200 metri più in alto, più chiuso come posizione, esposto a N quasi perfetto e comodo per MS e SP, sta molto meglio di Febbio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Ottobre 02, 2018, 03:21:38 pm
mp78 ma per sciare a sant anna dove dormivi?

per tutti laspezia e massa sono niente come numero di abitanti rispetto alla piana pistoia-prato-firenze in più ho il sospetto che uno che abita a lerici ma anche a marina di massa "abbia meno bisogno di natura incontaminata" di uno che abita a prato tra i cinesi o in un palazzo a firenze...dai abitare sul mare è tanta roba anche a dicembre con il sole giusto.....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Mp78 - Ottobre 02, 2018, 09:08:57 pm
mp78 ma per sciare a sant anna dove dormivi?

per tutti laspezia e massa sono niente come numero di abitanti rispetto alla piana pistoia-prato-firenze in più ho il sospetto che uno che abita a lerici ma anche a marina di massa "abbia meno bisogno di natura incontaminata" di uno che abita a prato tra i cinesi o in un palazzo a firenze...dai abitare sul mare è tanta roba anche a dicembre con il sole giusto.....
Dormivo a Fiumalbo. Generalmente sabato in VDL( o le Polle) e domenica a Sant'Anna tutto lo scorso inverno.

www.inkite.it - Scuola kitesurf Rosignano #snowside

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 15, 2019, 07:09:28 pm
(https://i.postimg.cc/kXppZSQM/Funivia-9.png) (https://postimg.cc/bs1gSsV4)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Maggio 16, 2019, 03:55:33 pm
sant'anna ha chiuso?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 16, 2019, 04:20:28 pm
aveva impianto di arroccamento a fine vita tecnica dal marzo 2018, se non lo rifanno temo rimarrà chiuso
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 16, 2019, 04:23:23 pm
Impianti di risalita S.Annapelago SAGI s.r.l.
28 gennaio ·

Notizia importantissima la regione emilia romagna ha deliberato il finanziamento del 100x100 per la seggiovia s.anna poggio. Scorzatello. Il comune di pievepelago coprira la quota iva con un mutuo tutto questo verra spiegato dal presidente della regione stefano bonaccini a pievepelago il giono venerdi 8 febbraio alle ore 21 in publica riunione raccomando la presenza dei nostri sciatori e dei nostri turisti proprietri di case e affezionati al nostro bel paese la massima partecipazione grazie


tratto da FB
100x100 scritto così è la prima volta che lo vedo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Maggio 16, 2019, 04:49:50 pm
Si vede che non riuscivano a trovare il simbolo %  :D

Peraltro Sant'Anna Pelago è stata inserita nel circuito Snowpass, quindi presumo che abbiano intenzione di rimanere aperti  ::)


(https://www.skiforum.it/skiforum/upload/foto/243104-snow.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Maggio 16, 2019, 05:18:06 pm
Cosa abbiamo con snowpass vicino? sant anna e zumzeri? località TOP
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Maggio 16, 2019, 05:33:46 pm
Assolutamente top: si può fare un tour dell'Appennino centro-settentrionale svariando tra gli inarrivabili (nel senso che non si arriva mai) comprensori di Santo Stefano d'Aveto, Zum Zeri, Sant'Anna Pelago, Bolognola...
penso che uno come Kaliningrad potrebbe stupirci in tal senso  :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Maggio 16, 2019, 07:10:36 pm
 8) 8) 8) 8) 8) 8) 8)


magara!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Maggio 16, 2019, 10:46:56 pm
Careggine sempre aperta? 
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kowalski - Maggio 17, 2019, 01:39:47 pm
Careggine sempre aperta?

questo video credo sia di Febbraio 2019, ho ricordi bellissimi di mille anni fa (probabilmente c'erano gli stessi impianti)

https://www.youtube.com/watch?v=OfFBqzjZpeU
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Maggio 17, 2019, 07:18:00 pm
Bellissimo
Incredibile come sia riuscita a restare in piedi n confronto ad altre stazioni magari anche più dotate
Bravi
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Maggio 26, 2019, 12:35:52 pm
questo video credo sia di Febbraio 2019, ho ricordi bellissimi di mille anni fa (probabilmente c'erano gli stessi impianti)

https://www.youtube.com/watch?v=OfFBqzjZpeU

ma quanti mila anni ha il direttore della stazione !?!?!  :o ???  ??? :)

Comunque incredibile come riesca a sopravvivere una roba del genere sciando da 1.100 a 1.200 metri :o
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: motomix - Luglio 30, 2019, 05:43:05 pm
io mi butto sulla castana a destra .... la bionda a sinistra la lascio a te, jag.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Jagar - Luglio 30, 2019, 05:47:59 pm
io mi butto sulla castana a destra .... la bionda a sinistra la lascio a te, jag.

Buongustaio... poi ce le scambiamo?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 05, 2019, 03:46:46 pm
Dove sono ?(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20191005/c8ebee80c951eef0dd4748cc37bca32c.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Ottobre 05, 2019, 05:52:43 pm
Vecchio impianto secondo stilista di Doccia ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Ottobre 05, 2019, 05:56:20 pm
Skilift ovviamente
Quello che arrivava sotto la cima e scendevi a dx ( spalle alla vetta ) per il paginone, poi dopo il "muro "iniziare, si creavano 2 piste, ripiegando verso sc x era più dolce, continuando sulla pista iniziale era più impegnativa.
Bei tempi comunque, ricordo con molto piacere!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 05, 2019, 09:09:20 pm
Skilift ovviamente
Quello che arrivava sotto la cima e scendevi a dx ( spalle alla vetta ) per il paginone, poi dopo il "muro "iniziare, si creavano 2 piste, ripiegando verso sc x era più dolce, continuando sulla pista iniziale era più impegnativa.
Bei tempi comunque, ricordo con molto piacere!
Bravo! Io non c'ho mai sciato ... peccato.
Sembra ancora tutto come era... le piste sono ben conservate eppure sono passati più di venti anni !

La zona è veramente molto bella !

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20191005/0b3ca59b35fed3fb491f917bee9af2d8.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Ottobre 05, 2019, 09:54:24 pm
Questa e' Quella verso sx ( sempre spalle alle vetta ), Quella piu dolce, ricordo una Volta con gli Alberi tutti innevati!
Boia che ricordi !
Grande Bale mi hai fatto tornare in mente bellissimi ricordi!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Ottobre 05, 2019, 09:56:31 pm
Questa e' Quella verso sx ( sempre spalle alle vetta ), Quella piu dolce, ricordo una Volta con gli Alberi tutti innevati!
Boia che ricordi !
Grande Bale mi hai fatto tornare in mente bellissimi ricordi!


Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Dicembre 12, 2019, 03:54:29 pm
"Zumzeri, frazione del comune di Zeri, venti chilometri da Luni, dietro Pontremoli. C'è una storia antica che spiega l'origine del nome della località. Sembra che le truppe tedesche, nel tempo libero, avessero tracciato lungo le pendici del bosco piste di sci da riservare agli ufficiali che invadevano la Lunigiana. Ma sulle carte la località non era segnata e per indicarla, usarono scrivere sulle targhe stradali Zum Zeri. Zum in tedesco significa "verso" e nel tempo, lo spazio tra la m e la seconda zeta è scomparso e la frazione, da allora, è da tutti riconosciuta con il nome di Zumzeri"

Fonte (https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2004/03/12/il-miracolo-inverno-slalom-un-passo.html)

Vi sembra plausibile che in tempo di guerra le truppe tedesche avessero tempo per tracciare piste da sci?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 13, 2020, 10:43:53 pm
Vi sembra plausibile che in tempo di guerra le truppe tedesche avessero tempo per tracciare piste da sci

Suona poco plausibile

La linea gotica era a sud sulle Apuane... dal sella altissimo a sud...


Bisognerebbe verificare come sono stati come neve i mesi della Linea gotica
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 14, 2020, 09:09:21 am
da verifica inverno 1944 1945 particolarmente freddo e nevoso....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 14, 2020, 09:59:48 am
"Zumzeri, frazione del comune di Zeri, venti chilometri da Luni, dietro Pontremoli. C'è una storia antica che spiega l'origine del nome della località. Sembra che le truppe tedesche, nel tempo libero, avessero tracciato lungo le pendici del bosco piste di sci da riservare agli ufficiali che invadevano la Lunigiana. Ma sulle carte la località non era segnata e per indicarla, usarono scrivere sulle targhe stradali Zum Zeri. Zum in tedesco significa "verso" e nel tempo, lo spazio tra la m e la seconda zeta è scomparso e la frazione, da allora, è da tutti riconosciuta con il nome di Zumzeri"

Fonte (https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2004/03/12/il-miracolo-inverno-slalom-un-passo.html)

Vi sembra plausibile che in tempo di guerra le truppe tedesche avessero tempo per tracciare piste da sci?

Oddio, un qualche carretto cingolato con una pala davanti all'epoca i tedeschi lo avevano, quindi lisciare un pendio non doveva essere questa grande impresa.

La neve nel 44-45 fu uno dei motivi che fermò l'avanzata alleata a 20-30 km da Bologna (oltre a altro, ma qui non interessa), permettendo alla Gotica di vivere un inverno relativamente "tranquillo". Quindi ci sta che in zone non troppo avversate da partigiani e truppe alleate in stallo, qualche tedesco abbia pensato di passarsi il tempo così.

Quello Zum mi aveva sempre fatto sorgere il dubbio che c'entrassero dei Krukki. Poi avrei preferito che magari fosse un contabile di Friburgo romantico che innamoratosi dell'appennino avesse aperto lì una Gasthaus chiamandola "Zum Zeri", ma se alla fine sono stati degli ufficiali tedeschi in attesa dell'agonia finale, va bene lo stesso.

La stazione immagino però che sia nata come tante altre tra i 70 e gli 80 o sbaglio? Tu lo sai Kalin? E negli ultimi anni è riuscita a aprire?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 14, 2020, 05:16:57 pm
Zum Zeri aprì nella prima metà degli anni '70.

Oltre al fatto che continuo a dubitare che le truppe avessero tempo libero per dedicarsi allo sci, ritengo poco o punto plausibile la spiegazione della scritta "Zum (Zeri)" sui cartelli stradali e precisamente per i seguenti motivi:

a) La preposizione di moto a luogo è ridondante su un cartello indicatore a forma di freccia;
b) In ogni caso, davanti ai nomi di luogo la preposizione tedesca corretta non sarebbe stata "zu(m)" ma "nach";

Detto questo le ipotesi più plausibili potebbero essere:

a) un qualche comando/trattoria/Gasthaus ribattezzato dagli occupanti "Zum Zeri", come proposto da Münchner Hell;
b) una scritta su una carta militare tedesca riferentesi a qualcos'altro ma apposta in prossimitá della località di Zeri;
c) ZUM (o ZÜM) potrebbe anche essere stata una sigla (non saprei di cosa).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 14, 2020, 06:04:11 pm
Zum Zeri aprì nella prima metà degli anni '70.

Oltre al fatto che continuo a dubitare che le truppe avessero tempo libero per dedicarsi allo sci, ritengo poco o punto plausibile la spiegazione della scritta "Zum (Zeri)" sui cartelli stradali e precisamente per i seguenti motivi:

a) La preposizione di moto a luogo è ridondante su un cartello indicatore a forma di freccia;
b) In ogni caso, davanti ai nomi di luogo la preposizione tedesca corretta non sarebbe stata "zu(m)" ma "nach";

Detto questo le ipotesi più plausibili potebbero essere:

a) un qualche comando/trattoria/Gasthaus ribattezzato dagli occupanti "Zum Zeri", come proposto da Münchner Hell;
b) una scritta su una carta militare tedesca riferentesi a qualcos'altro ma apposta in prossimitá della località di Zeri;
c) ZUM (o ZÜM) potrebbe anche essere stata una sigla (non saprei di cosa).

Non sarebbe la prima volta che su un toponimo strano ci si costruisce su una leggenda …

In effetti però al di là del Magra era una lontana retrovia in un inverno nevoso e con i movimenti delle truppe contrapposte praticamente fermi. Il tempo non era tutto operativo, ci può stare che a Zum Zeri fossero più rilassati al punto di farsi una sciatina.

Giusto quello che dici sul tedesco: la preposizione sarebbe stata nach, a meno di un cartello 50 metri prima del luogo per orientare i viandanti e gli scianti poco prima della meta o l'indicazione su una carta come dici tu. Sulla sigla non ho idee. E comunque mi sarebbe piaciuto di più il romantico contabile di Friburgo  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 21, 2020, 10:56:10 am
curiosità : ma le stazioni a sud dell'abetone come sono messe quest anno?

mi riferisco a

corno alla scale
campigna
monte amiata
forca canapina
bolognola
frontignano usseta

grazie
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Gennaio 21, 2020, 12:13:31 pm
Al Corno hanno aperto il Campo Scuola, una Tomba e la Direttissima, manca tutta la parte alta del paginone e altre piste in basso, compreso la zona Cavone. Amiata forse apre qualcosa durante il weekend. Campigna campo scuola servito dal tappeto aperto ven sab dom, skilift chiuso. Per le altre non so,prova a cercare qualcosa su internet. Temo che qualcuna sia chiusa definitivamente. Come mai nelle tue richieste non citi i grossi comprensori Abruzzesi? Hai gia info su quelli?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: orso nero - Gennaio 21, 2020, 12:31:12 pm
su forca canapine ho trovato questo, su dovesciare.it:

"La stazione di Forca Canapine probabilmente non aprirà a causa dei  danni subiti per il terremoto che ha interessato le Marche nel 2016. Ad oggi, 01-2019, le strade provinciali per raggiungere gli impianti - una da Norcia e l'altra dal versante ascolano - sono ancora chiuse al traffico e interessate dai lavori di ricostruzione che andranno avanti ancora per mesi. Senza strade è ovviamente impossibile raggiungere il comprensorio che invece, per quanto riguarda gli impianti di risalita, sarebbe pronto alla riapertura nel giro di poco tempo."
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Gennaio 21, 2020, 01:31:50 pm
Bolognola regolarmente aperta, anche se adesso gli impianti sono chiusi per mancanza di neve. https://www.bolognolaski.it/ (https://www.bolognolaski.it/)
Frontignano - Usiita sono chiusi, manca la gestione... ho visto un articolo dove si parlava proprio del fatto che quelli di Bolognola si fossero fatti avanti per prendere in gestione anche Ussita, ma risale a Agosto 2019, non so come sia andata a finire.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 21, 2020, 03:25:31 pm
grazie era per capire come sono messi "gli altri minori".... i comprensori grossi abruzzesi hanno quote diverse e + km quindi diciamo "giocano altra partita".... anche se il panorama da "landa desolata " abruzzese a me personalmente non piace...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 21, 2020, 03:53:50 pm
era per capire come le stazioni minori "resistono" "quali strategie hanno adottato" anche se la potenzialità come bacino di utenti dell'abetone non c e l ha quasi nessuno... tra pontassieve firenze campi calenzano sesto prato agliana quarrata pistoia ci stanno 1 mln di persone ma forse di più...

se aggiungi e allarghi a empoli montecatini lucca pescia e il mare arrivi a 2 mln di persone in un balletto....i toscani sono 3.7 mln di persone in tutto....

e quasi tutti entro 1.30 di auto....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 24, 2020, 08:48:48 am
Stamani avevo un po' di tempo da perdere e mi sono divertito a cercare qualche numero, spinto dall'idea che avere un potenziale bacino di utenza sia una buona base di partenza ma per avere successo si debba anche vendere un prodotto appetibile, altrimenti andrebbe bene anche la famosa maschereria sul monte amiata (Pieraccioni docet).

Numeri dal rapporto ISTAT 2015 (https://www.istat.it/it/archivio/204663): in Italia ci sono 60 mln di abitanti, prendendo come riferimento quelli con 3+ anni di età solo il 34% pratica (costantemente o saltuarimanete) attività fisica. La percentuale per la toscana è pressochè analoga, e così il bacino si è già ridotto di 2/3.
Gli sport invernali o di montagna in genere (il rapporto non distingue meglio) sono praticati dal 10% di quel 34% sopra, con un calo del 1.5% negli ultimi 10 anni (che significa -15% sul totale degli sciatori, non poco quindi!). Totale 1.9 mln di persone in Italia. Numeri più di dettaglio non ci sono (o semplicemente non li ho trovati) quindi vado per ipotesi: di questi 1.9 mln il 25% pratica trekking/pattinaggio/alpinismo, il 75% pratica sci/snowboard, siamo a 1.4 mln di sciatori in Italia. Supponiamo che siano distribuiti in maniera omogenea nelle varie regioni dal Lazio in su (sappiamo che non è così ma devo dare un taglio), risulta che in Toscana ci siano 120.000 sciatori.
E' una stima, per carità, ma visti i dati di partenza solidi e gli assunti a seguire secondo me è addirittura ottimistica.
Continuo con le ipotesi basate su percezioni assolutamente personali e quindi opinabili: di questi 120.000 una metà scia saltuariamente (settimana bianca, diciamo), l'altra metà con costanza e si divide tra sci club e semplici appassionati/turisti (forse questi numeri si riescono a trovare in qualche rapporto FISI).
Ne verrebbe fuori che in tutta la toscana quelli su cui fare affidamento per riempire gli impianti sono 60.000.
Non pochi, per carità, ma un infinitesimo della popolazione e forse (parere personale) non abbastanza per avvalorare l'ipotesi di investimenti (inevitabilmente sostanziosi) in ambito impiantistico.

Se i numeri sono errati od ho sbagliato qualche calcolo mi corigerete :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: orso nero - Gennaio 24, 2020, 09:04:32 am
Stamani avevo un po' di tempo da perdere e mi sono divertito a cercare qualche numero, spinto dall'idea che avere un potenziale bacino di utenza sia una buona base di partenza ma per avere successo si debba anche vendere un prodotto appetibile, altrimenti andrebbe bene anche la famosa maschereria sul monte amiata (Pieraccioni docet).

Numeri dal rapporto ISTAT 2015 (https://www.istat.it/it/archivio/204663): in Italia ci sono 60 mln di abitanti, prendendo come riferimento quelli con 3+ anni di età solo il 34% pratica (costantemente o saltuarimanete) attività fisica. La percentuale per la toscana è pressochè analoga, e così il bacino si è già ridotto di 2/3.
Gli sport invernali o di montagna in genere (il rapporto non distingue meglio) sono praticati dal 10% di quel 34% sopra, con un calo del 1.5% negli ultimi 10 anni (che significa -15% sul totale degli sciatori, non poco quindi!). Totale 1.9 mln di persone in Italia. Numeri più di dettaglio non ci sono (o semplicemente non li ho trovati) quindi vado per ipotesi: di questi 1.9 mln il 25% pratica trekking/pattinaggio/alpinismo, il 75% pratica sci/snowboard, siamo a 1.4 mln di sciatori in Italia. Supponiamo che siano distribuiti in maniera omogenea nelle varie regioni dal Lazio in su (sappiamo che non è così ma devo dare un taglio), risulta che in Toscana ci siano 120.000 sciatori.
E' una stima, per carità, ma visti i dati di partenza solidi e gli assunti a seguire secondo me è addirittura ottimistica.
Continuo con le ipotesi basate su percezioni assolutamente personali e quindi opinabili: di questi 120.000 una metà scia saltuariamente (settimana bianca, diciamo), l'altra metà con costanza e si divide tra sci club e semplici appassionati/turisti (forse questi numeri si riescono a trovare in qualche rapporto FISI).
Ne verrebbe fuori che in tutta la toscana quelli su cui fare affidamento per riempire gli impianti sono 60.000.
Non pochi, per carità, ma un infinitesimo della popolazione e forse (parere personale) non abbastanza per avvalorare l'ipotesi di investimenti (inevitabilmente sostanziosi) in ambito impiantistico.

Se i numeri sono errati od ho sbagliato qualche calcolo mi corigerete :D

a riprova di questo calcolo, che io trovo sostanzialmente fondato, qualcuno ha un'idea di quanti stagionali vende l'abetone ogni anno?
perchè, continuando l'elucubrazione, io avrei ipotizzato che dei 60 k potenziali, 40 k vanno all'abetone e 20 k al cimone o altre stazioni.
Poi i 40 k dell'abetone li avrei ulteriormente suddivisi in 10 k tra "stagionali e sci club" e 30 k "giornalieri", ma 10 k stagionali mi sembrano un numerone...però questo è un dato esistente, per questi chiedevo se qualcuno ne ha un'idea..
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: lorenz - Gennaio 24, 2020, 09:10:26 am

Ne verrebbe fuori che in tutta la toscana quelli su cui fare affidamento per riempire gli impianti sono 60.000.
Non pochi, per carità, ma un infinitesimo della popolazione e forse (parere personale) non abbastanza per avvalorare l'ipotesi di investimenti (inevitabilmente sostanziosi) in ambito impiantistico.


Quindi dividendo tra di loro i 20 milioni per il collegamento tra Corno e Doganaccia, vengono fuori € 333,33 periodico.

Comincino a frugarsi in tasca.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Gennaio 24, 2020, 09:29:49 am
Poco più di una decina di anni fa i numeri al Cimone erano in grosso modo nell'ordine di 1000/1500 stagionali. Il grosso del guadagno lo fanno sui giornalieri; qualche volta nelle giornate TOP arrivano a fare anche 2000 giornalieri tra sabato e domenica. Fate voi il conto di cosa porta più soldi. Ovviamente in una stagione buona con neve e giornate fruibili.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 24, 2020, 10:33:55 am
Empirico, ma bello e fondato su qualche dato certo. Ottimo @Paolino.

Il bacino di utenza può essere ampio finché si vuole, ma sono i potenziali clienti quelli che contano e apportano.

Quando ho fatto il paragone tra bacini di Corno e Cimone diversi post fa, la Toscana non l'ho considerata, non perché non ci siano toscani che frequentano questi due comprensori, ma alla fine rispetto al potenziale "emiliano" sono una clientela di rilievo, ma non così determinante. Ci sono anche polacchi e cechi che sciano tutti gli anni al Cimone, ma il bacino di utenza non arriva né a Praga né a Zakopane.

E nel conto dei potenziali clienti c'entrano sempre tre fasce: chi abita e vive anche grazie al comprensorio; chi abita e vive in zone montane con un regime preferenziale nell'accesso al comprensorio; il bacino di utenza più ampio che da noi vale circa 1h30 di auto fino agli impianti.

Io non so (magari una volta lo chiedo), quanti sono gli stagionali del Cimone. Prendendo per buono che siano i 1000/1500 indicati da @Leonardoc, siamo a
- ca il 10% del totale dei residenti nei comuni intorno al Cimone (prima fascia)
- ca il 3-5% dei 75.000 residenti nei comuni della fascia montana con agevolazione sullo stagionale (prima e seconda fascia)
- ca lo 0,1-0,15% del bacino a 1h30 (terza fascia)
Questo su media del pollo … Invito a riflettere sul fatto che, presa per buona l'ipotesi dei numeri di Leonardo, nemmeno una zona con 13.000 abitanti direttamente sul comprensorio del Cimone e altri 60000 poco oltre porta numeri eclatanti di stagionali.

Poi ci sono gli sci club che qualcosa portano, ma sono quelli locali. Non è che chi fa gara è sempre al Cimone (all'Abetone, al Corno). Girano.

Chi porta soldi sono i "pellegrini" e i week end con neve e sole. Non ricordo se l'anno scorso o due anni fa, ma al Cimone con neanche tutto aperto fecero il botto all'apertura della stagione con oltre 15.000 presenze in un week end (sabato e domenica: finì sui giornali che addirittura titolavano 20.000 mi pare). Senza skipass è stato un week end da minimo 150.000 Euro (li avranno spesi 10 Euro per un panino, bibita e caffè). Con skipass (piste imballate) e tutto il resto, si può cominciare a moltiplicare. E a occhio il moltiplicatore è maggiore di 2, considerato anche alberghi, ristoranti e rifugi in convenzione per l'apertura della stagione.

Quindi tornando alla tua elucubrazione: in quel week end l'apporto di stagionali poteva al massimo essere di 1000, forse 1500. I pellegrini erano 10 volte tanto. Sul bacino di utenza (ca 1.000.000) erano comunque l'1,5%. Ma in un week end e anche molto ben riuscito. Quindi il mondo sciatorio secondo me va valutato nel campo dello zerovirgola. Poi c'è il Trentino e l'Alto Adige dove magari scia il 15% dei locali. Ma nel resto del paese, la percentuale e infinitesimale. Per gli investimenti è assolutamente necessario attirare turisti da fuori. E offrirgli altro oltre alla neve. Uno degli ingredienti, non l'unico. E pure evanescente.

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 24, 2020, 10:51:56 am
a riprova di questo calcolo, che io trovo sostanzialmente fondato, qualcuno ha un'idea di quanti stagionali vende l'abetone ogni anno?
perchè, continuando l'elucubrazione, io avrei ipotizzato che dei 60 k potenziali, 40 k vanno all'abetone e 20 k al cimone o altre stazioni.
Poi i 40 k dell'abetone li avrei ulteriormente suddivisi in 10 k tra "stagionali e sci club" e 30 k "giornalieri", ma 10 k stagionali mi sembrano un numerone...però questo è un dato esistente, per questi chiedevo se qualcuno ne ha un'idea..

Anche meno, secondo me. Nel senso che l'ipotetico numero di 60k è per la toscana intera, è vero che la maggior parte della popolazione sta nel centro nord ma chi sta verso siena, arezzo, grosseto probabilmente è più abituale cliente dell'amiata.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Gennaio 24, 2020, 12:30:50 pm
@paolino: lavoro pregevole, ma perché hai preso in considerazione solo la Toscana come bacino e non anche l'Emilia (almeno le province di BO-MO-RE-PR?)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 24, 2020, 01:40:52 pm
Due motivi principalmente: 1- volevo confrontare il numero con quel milione mezzo di bacino d'utenza indicato da bracco; 2- ritengo (idea puramente personale) che lo sciatore emiliano sia molto proteso verso cimone-corno-cerreto ed in parte verso le alpi e che quindi l'abetone raccolga poco più che le briciole
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 24, 2020, 01:57:22 pm
…. 2- ritengo (idea puramente personale) che lo sciatore emiliano sia molto proteso verso cimone-corno-cerreto ed in parte verso le alpi e che quindi l'abetone raccolga poco più che le briciole

E' così come scrivi. Dal 2004 in poi negli anni meritevoli ne ho portati su parecchi all'Abetone. Non l'avevano mai frequentato e non ci avevano nemmeno mai pensato. Sentito parlare sì, ma mai individuato come possibile meta di una giornata. La ragione è che l'Abetone si trova di là da Pievepelago, quindi lontano, inarrivabile.

Come percorrenza era vero quando bisognava fare la vecchia Giardini. Con la Nuova Estense e Strettara la differenza si conta ormai in una manciata di minuti rispetto al Cimone. E anche per Bologna e Reggio, il sistema delle pedemontane non fa perdere molto tempo in più. Ma le convinzioni storiche richiedono molto tempo per cambiare. E quindi, la Paganella diventa più vicina dell'Abetone, altrimenti ci sono le piste di casa.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Gennaio 24, 2020, 02:16:39 pm
E' così come scrivi. Dal 2004 in poi negli anni meritevoli ne ho portati su parecchi all'Abetone. Non l'avevano mai frequentato e non ci avevano nemmeno mai pensato. Sentito parlare sì, ma mai individuato come possibile meta di una giornata. La ragione è che l'Abetone si trova di là da Pievepelago, quindi lontano, inarrivabile.

Come percorrenza era vero quando bisognava fare la vecchia Giardini. Con la Nuova Estense e Strettara la differenza si conta ormai in una manciata di minuti rispetto al Cimone. E anche per Bologna e Reggio, il sistema delle pedemontane non fa perdere molto tempo in più. Ma le convinzioni storiche richiedono molto tempo per cambiare. E quindi, la Paganella diventa più vicina dell'Abetone, altrimenti ci sono le piste di casa.

google da i seguenti tempi di percorrenza

Modena - Folgaria 2:10
Modena - Fai 2:33
Modena - Abetone 1:47

Credo non ci sia nessun dubbio dove andare per un modenese, specialmente in questo momento.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Gennaio 24, 2020, 02:26:36 pm
E' così come scrivi. Dal 2004 in poi negli anni meritevoli ne ho portati su parecchi all'Abetone. Non l'avevano mai frequentato e non ci avevano nemmeno mai pensato. Sentito parlare sì, ma mai individuato come possibile meta di una giornata. La ragione è che l'Abetone si trova di là da Pievepelago, quindi lontano, inarrivabile.

Come percorrenza era vero quando bisognava fare la vecchia Giardini. Con la Nuova Estense e Strettara la differenza si conta ormai in una manciata di minuti rispetto al Cimone. E anche per Bologna e Reggio, il sistema delle pedemontane non fa perdere molto tempo in più. Ma le convinzioni storiche richiedono molto tempo per cambiare. E quindi, la Paganella diventa più vicina dell'Abetone, altrimenti ci sono le piste di casa.

Diciamo che, al di là delle convinzioni dure a cadere, pur conoscendo (e tutto sommato apprezzando) l'Abetone, se io abitassi nella bassa padana non lo vedrei mai come una possibile meta. Mezz'ora (ma anche un'ora, fa niente!) in più e sono sulle alpi; non c'è gara.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 24, 2020, 03:43:09 pm
Solidarietà a chi lavora agli impianti
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Gennaio 24, 2020, 09:04:34 pm
E' così come scrivi. Dal 2004 in poi negli anni meritevoli ne ho portati su parecchi all'Abetone. Non l'avevano mai frequentato e non ci avevano nemmeno mai pensato. Sentito parlare sì, ma mai individuato come possibile meta di una giornata. La ragione è che l'Abetone si trova di là da Pievepelago, quindi lontano, inarrivabile.

Come percorrenza era vero quando bisognava fare la vecchia Giardini. Con la Nuova Estense e Strettara la differenza si conta ormai in una manciata di minuti rispetto al Cimone. E anche per Bologna e Reggio, il sistema delle pedemontane non fa perdere molto tempo in più. Ma le convinzioni storiche richiedono molto tempo per cambiare. E quindi, la Paganella diventa più vicina dell'Abetone, altrimenti ci sono le piste di casa.

Munchner, commenti dei tuoi amici emiliani sull'Abetone ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 25, 2020, 05:22:47 pm
Munchner, commenti dei tuoi amici emiliani sull'Abetone ?


Sul paese te li risparmio.


Sul comprensorio è sempre finita 1 a 0, Abetone più bello del Cimone. Però a tre condizioni. Comprensorio tutto aperto (garristi infoiati assenti), giorno feriale, almeno un metro di neve. A queste condizioni valeva la pena anche la giornata intera. Quando faceva freddo.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Gennaio 25, 2020, 08:02:33 pm

Sul paese te li risparmio.


Sul comprensorio è sempre finita 1 a 0, Abetone più bello del Cimone. Però a tre condizioni. Comprensorio tutto aperto (garristi infoiati assenti), giorno feriale, almeno un metro di neve. A queste condizioni valeva la pena anche la giornata intera. Quando faceva freddo.
Ehhh troppe richieste sti Emiliani...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Gennaio 25, 2020, 08:55:51 pm
Immagino
Francamente mi e' capitato più di una volta al Cimone, di trovarmi in seggiovia con altri e parlare del più e del meno, e spesso e volentieri mi sono sentito chiedere "ma perché ( te toscano ) vieni al Cimone? Non fai prima ad andare all'Abetone che e' più bella, piste più lunghe, belle etc etc? "
Ho casa a Dogana, amo l' Abetone, ma anche alternare con il Cimone qualche volta onestamente piacevole...speriamo venga un po di neve che un salto a fare la baggiolara lo farei volentieri!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 27, 2020, 10:01:17 am
Ehhh troppe richieste sti Emiliani...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Cliente raffinato l'emiliano  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Gennaio 27, 2020, 10:11:52 am
Immagino
Francamente mi e' capitato più di una volta al Cimone, di trovarmi in seggiovia con altri e parlare del più e del meno, e spesso e volentieri mi sono sentito chiedere "ma perché ( te toscano ) vieni al Cimone? Non fai prima ad andare all'Abetone che e' più bella, piste più lunghe, belle etc etc? "
Ho casa a Dogana, amo l' Abetone, ma anche alternare con il Cimone qualche volta onestamente piacevole...speriamo venga un po di neve che un salto a fare la baggiolara lo farei volentieri!

Chiacchierata capitata anche a me parecchie volte, spesso con risposte che rispecchiano in pieno le critiche all'Abetone più volte lette sul forum. Ho incontrato l'anno scorso una signora toscana che mi ha raccontato che sono più di 20 anni che viene a Sestola con la famiglia e gli amici e che di tornare lì non ci pensa proprio.

In effetti, ci fosse neve, Pievepelago e Fiumalbo sarebbero una piccola Cortina. Pieve in particolare ha nel giro di 30 minuti di auto: oltre 40 km all'Abetone, oltre 40 Km al Cimone (15-20 minuti di viaggio fino agli impianti per entrambe), 5 km formato famiglia a S. Anna (se sopravvive), 25-30 km di fondo a Piandelagotti e altri 20 alle Piane di Mocogno. Come regione dello sci appenninico sarebbe favolosa, considerati anche i fuori pista e lo sci escursionismo possibili in Val Tagliole, Val di Luce, Val Sestaione, ecc. E invece non nevica …  :-X
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Gennaio 31, 2020, 04:17:06 am
https://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2020/01/30/news/rivoluzione-a-montecreto-unasce-la-stazione-sciistica-a-misura-di-famiglie-1.38402497 (https://gazzettadimodena.gelocal.it/modena/cronaca/2020/01/30/news/rivoluzione-a-montecreto-unasce-la-stazione-sciistica-a-misura-di-famiglie-1.38402497)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Gennaio 31, 2020, 08:34:19 am
Questo progetto per montecreto è veramente allucinante! Veramente soldi buttati nel cesso!

Praticamente tolgono lo Skilift e le uniche 2 piste di montecreto per lasciare lo skiweg per andare a sciare al passo del lupo.

Cioè, per capire, uno lascia la macchina al parcheggio di montecreto (che non è in centro a montecreto come quest'articolo vorrebbe far credere, è a quasi 1 km quindi la macchina va presa!), per poi fare 3 seggiole FISSE quindi LENTE per arrivare al passo del lupo? Su 3 seggiole fai solo 400 metri sugli sci su una specie di falsopiano in discesa. E per tornare giù al parcheggio altre 2 seggiole in discesa.

Vaia vaia!

Vabbene che è due anni che montecreto non apre per mancanza di neve, però anche voi cimonesi: accettatelo, posti come montecreto con una pessima esposizione sono game over.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 31, 2020, 09:06:59 am
l'articolo come al solito come tanti altri articoli locali su giornali locali non "affonda sulla logica" diciamo così...e si evita di citare la quota sul livello del mare a cui si sta mettendo soldi.... però

1- i soldi sono dentro il pacchetto accordo stato emilia toscana nel quale c'è anche il collegamento  corno doganaccia - qualcuno mi dica se si possono "spacchettare" questi finanziamenti oppure nascono e muiono insieme. insomma per capirsi se fanno questa cosa a montecreto fanno anche il collegamento corno - doganaccia ? o tutto o nulla? simul stabunt simul cadunt? in questo pacchetto lato toscano cosa c'è dentro?

2- fruibilità piste e impianti

leggo

"prevista anche la modifica della pista Stellaro che da rossa diventerà blu, allo scopo di intercettare una fascia di sciatori più ampia, costituita da bambini e famiglie" e anche "sciatori meno esperti che non potevano utilizzare lo skilift Cervarola per la sua difficoltà di risalita" sveglia abetonesi questi di qua al di là del fatto che sono soldi pubblici, della quota bassa ect hanno capito che le famiglie cercano "semplicità" e vogliono "essere coccolate" perchè alla fine pagano e il cliente ha sempre ragione. capito campetti scuola abetonesi divisi dalla selletta? capito skilift abetina?

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Gennaio 31, 2020, 09:12:14 am

"prevista anche la modifica della pista Stellaro che da rossa diventerà blu, allo scopo di intercettare una fascia di sciatori più ampia, costituita da bambini e famiglie"

FALSISSIMO!!!!

togliendo la nera e la rossa non intercetterà entrambi gli utenti , al limite solo gli utenti del campo scuola (che preferiranno cmq andare al passo del lupo), quindi temo che rimarrà a girare a vuoto, come è sempre stato negli ultimi 20 anni nei 15 giorni di apertura annua

Concordo sul fatto che cmq da loro la logica sia sempre stata intercettare le famiglie che salgono, dormono, mangiano e spendono. Non i mazzinga delle seconde case che sciano 7.30 - 11

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: orso nero - Gennaio 31, 2020, 09:14:10 am


2- fruibilità piste e impianti

leggo

"prevista anche la modifica della pista Stellaro che da rossa diventerà blu, allo scopo di intercettare una fascia di sciatori più ampia, costituita da bambini e famiglie" e anche "sciatori meno esperti che non potevano utilizzare lo skilift Cervarola per la sua difficoltà di risalita" sveglia abetonesi questi di qua al di là del fatto che sono soldi pubblici, della quota bassa ect hanno capito che le famiglie cercano "semplicità" e vogliono "essere coccolate" perchè alla fine pagano e il cliente ha sempre ragione. capito campetti scuola abetonesi divisi dalla selletta? capito skilift abetina?

sembrerebbe il "bignami" di come si accontentano le famiglie, scritto ad uso e consumo dei signori del multipass..
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 31, 2020, 09:23:39 am
il problema è che a forza di sci club gli azionisti di val di luce spa e saf spa tanto signori non lo sono.... nel senso essere soci negli ultimi anni porta più grane e debiti che altro....

ripeto non siamo nel 1980 il mondo è cambiato il clima è cambiato.... pero in ogni "settore di business" prima cosa è cercare di mantenere la quota di mercato.... ora nel 1980 io non conoscevo quasi nessuno che andasse al cimone sestola.... ora invece quasi tutti i toscani "normali" "famiglie" scappano dall'abetone verso sestola.... insomma sestola prende quote di mercato all'abetone..... e in estate la doganaccia fa man basse della politica abetonese di ramino e mirtilli.... fate vobis....
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: orso nero - Gennaio 31, 2020, 09:28:52 am
il problema è che a forza di sci club gli azionisti di val di luce spa e saf spa tanto signori non lo sono.... nel senso essere soci negli ultimi anni porta più grane e debiti che altro....


si ma è il cane che si morde la coda...se non sei più "signore" o chiudi baracca e fai altro, o devi provare a risollevare la testa...non è che l'unico settore dell'economia che va male è quello della gestione impianti all'abetone...la "crisi" in questo senso ha fatto tanto, nel bene e nel male: ha fatto pulizia di attività mal gestite o anacronistiche e obbligato chi aveva un po' di cervello a rimodellare il suo business per rimanere sul mercato...è il progresso...se invece vuoi mantenere il tuo modello di business basato su paradigmi che funzionavano (forse!) 30 anni fa...beh, se non è oggi, è domani, ma la morte è certa!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: bracco - Gennaio 31, 2020, 09:41:01 am
orso nero ci siamo capiti

se ai soci di SAF spa e di Val di luce SPA la gestione "Attuale" va bene così contenti loro....  io fossi socio mi sarei imbufalito ... però contenti loro....

da quanto ne so io ultimamente i bonifici partono dalla piana verso i conti correnti "abetonesi" non viceversa.... ma sono soldi loro e privati.... contenti loro...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Gennaio 31, 2020, 09:42:41 am
io il progetto per Montecreto non lo vedo così male. Fino ad ora gli investimenti per aprirlo (parlo di volontà di sparare neve artificiale) son sempre stati bassi, perchè il problema è sempre stato innevare lo skilift per il rientro alla seggiovia. Per arrivare al passo del lupo una volta saliti dalla seggiovia Stellaro che sale dal paese, si scende ala partenza dello skilift e si prende la seggiovia che porta direttamente a PdL. E l'unico accesso rimasto sci ai piedi con pista da uno dei paesi del comprensorio dato che la rossa di Sestola non esiste più. La pista per scendere a verso PdL è facile e se sistemano la parte finale diventa un bel campo scuola servito da una seggiovia. la pista che da PdL rientra verso Montecreto è altrettanto bella. Diventerebbe una piccola Doga, secondo me un ottimo presupposto per lo sviluppo e per non far morire la località che al momento è quella che soffre di più del comprensorio. Oltretutto potrebbe anche essere sfruttata d'estate. Spero davvero che lo facciano. L'unica cosa è che in un ottica del genere il rifugio Cervarola dovrebbe essere rifatto da capo visto le condizioni in cui versa e la limitata capienza.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 03, 2020, 10:02:31 am
@Leonardoc.

Condivido in pieno. Se l'investimento viene visto mettendo a posto (rifatto a nuovo in pratica) il rifugio della Cervarola e rendendo il tutto fruibile anche d'estate, senso ne ha. Altrimenti perde gran parte del proprio significato e del possibile ritorno in termini di turismo e economico.

Montecreto è la 4a porta del Cimone, ferma da due anni e poco usata in inverno anche negli anni nevosi. Però ti porta da 900 mt a oltre 1450 (quota rifugio se non ricordo male). Prendi la seggiola a due passi dal paese, sali in quota e le passeggiate tra Cervarola, Lago della Ninfa e Passo del Lupo diventano accessibili quasi per tutti. Idem per le MTB con possibilità di sviluppare un secondo centro di downhill dopo Sestola-Pian del Falco o anche giocando a anello tra i due e completando con gli impianti. Più che l'inverno, per Montecreto può l'estate. Ma in cima bisogna che mettano a posto quel rifugio.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 04, 2020, 10:36:20 pm
@Leonardoc.

Condivido in pieno. Se l'investimento viene visto mettendo a posto (rifatto a nuovo in pratica) il rifugio della Cervarola e rendendo il tutto fruibile anche d'estate, senso ne ha. Altrimenti perde gran parte del proprio significato e del possibile ritorno in termini di turismo e economico.

Montecreto è la 4a porta del Cimone, ferma da due anni e poco usata in inverno anche negli anni nevosi. Però ti porta da 900 mt a oltre 1450 (quota rifugio se non ricordo male). Prendi la seggiola a due passi dal paese, sali in quota e le passeggiate tra Cervarola, Lago della Ninfa e Passo del Lupo diventano accessibili quasi per tutti. Idem per le MTB con possibilità di sviluppare un secondo centro di downhill dopo Sestola-Pian del Falco o anche giocando a anello tra i due e completando con gli impianti. Più che l'inverno, per Montecreto può l'estate. Ma in cima bisogna che mettano a posto quel rifugio.
Domanda: ma è mai esistita una pista di rientro a montecreto?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 05, 2020, 06:29:54 am
La carrabile se fortemente innevata, ma mai stata pista
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 05, 2020, 07:19:03 am
Intanto sul corriere Fiorentino è arrivata la prima richiesta di aiuto alla regione. Abetone -50% incassi. Formento ha detto che è stato speso un milione di euro per la neve artificiale.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 05, 2020, 08:29:47 am
pensavo peggio del -50%, forse si tratta del-50% rispetto all'anno prima che era già -50% di quella prima.

Ben vengano i soldi con dietro un piano industriale serio che parli d'innevamento programmato, ma temo siano i soliti soldi a pioggia per ripianare il buco di gestione
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Febbraio 05, 2020, 08:30:19 am
un dovevi sparà allora
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 05, 2020, 09:24:27 am
Domanda: ma è mai esistita una pista di rientro a montecreto?

Come dice Tommasone. Le uniche discese "sci ai piedi" dal Cimone sono sempre state solo quelle di Sestola attraverso autobus e la pista di Pian del Falco, ormai chiusa da anni. Per tutto il resto del comprensorio, c'è sempre stata solo l'auto o la seggiola di Montecreto. Del resto, i paesi sono tutti ben al di sotto dei 1000 metri (tranne appunto Sestola): neve lì se n'è sempre vista quasi solo quando arrivava fino in pianura.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 11, 2020, 04:46:29 pm
Come dice Tommasone. Le uniche discese "sci ai piedi" dal Cimone sono sempre state solo quelle di Sestola attraverso autobus e la pista di Pian del Falco, ormai chiusa da anni. Per tutto il resto del comprensorio, c'è sempre stata solo l'auto o la seggiola di Montecreto. Del resto, i paesi sono tutti ben al di sotto dei 1000 metri (tranne appunto Sestola): neve lì se n'è sempre vista quasi solo quando arrivava fino in pianura.

la pista di rientro a Sestola quando chiuse ?
io ricordo un aprile 2005 , mi pare fosse il 25 , la pista era aperta e arrivavano giù si ai piedi .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 11, 2020, 05:02:41 pm
la pista di rientro a Sestola quando chiuse ?
io ricordo un aprile 2005 , mi pare fosse il 25 , la pista era aperta e arrivavano giù si ai piedi .

Un 25 aprile con neve fino a Sestola è da mettere negli annali… Ricordo negli anni 80 il Corno aperto fino al 1° maggio, ma il Cavone è a 1400 mt. Le piste al di sotto di passo del Lupo aperte ad aprile, ultima decade oltretutto, mi pare difficile, soprattutto dal 2000 in poi.

Sull'anno di chiusura, non te lo so dire con sicurezza, ma anche io valuto possa essere lì: 2004-2005 o 2005-2006. Ricordo che l'ho fatta l'ultima volta in una di quelle due stagioni, lasciando l'auto a Sestola e usando seggiola e bus per il trasferimento a passo del Lupo. Era una bellissima pista nel bosco con varie pendenze e curvoni ampi: la ciliegina prima di tornare a casa.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 11, 2020, 05:06:14 pm
Un 25 aprile con neve fino a Sestola è da mettere negli annali… Ricordo negli anni 80 il Corno aperto fino al 1° maggio, ma il Cavone è a 1400 mt. Le piste al di sotto di passo del Lupo aperte ad aprile, ultima decade oltretutto, mi pare difficile, soprattutto dal 2000 in poi.

Sull'anno di chiusura, non te lo so dire con sicurezza, ma anche io valuto possa essere lì: 2004-2005 o 2005-2006. Ricordo che l'ho fatta l'ultima volta in una di quelle due stagioni, lasciando l'auto a Sestola e usando seggiola e bus per il trasferimento a passo del Lupo. Era una bellissima pista nel bosco con varie pendenze e curvoni ampi: la ciliegina prima di tornare a casa.

il 2004/05 e 2005/06 sono stati 2 grandi inverni , oltretutto il 2005/06 è uno degli inverni più freddi degli ultimi 25 anni .
dopo c'è stato il 2006/07 facile che non abbia aperto quell'anno.

peccato .
motivi ?
esposizione ?
mancanza di innevamento ?
probabilmente essere "staccata" da tutti gli altri impianti non ha giovato
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 11, 2020, 05:12:35 pm
il 2004/05 e 2005/06 sono stati 2 grandi inverni , oltretutto il 2005/06 è uno degli inverni più freddi degli ultimi 25 anni .
dopo c'è stato il 2006/07 facile che non abbia aperto quell'anno.

peccato .
motivi ?
esposizione ?
mancanza di innevamento ?
probabilmente essere "staccata" da tutti gli altri impianti non ha giovato

Quando nacque la stazione si sciava anche sulla Calvanella, a Pian del Falco il monte subito sopra a sinistra della strada per passo del Lupo. La stazione era Pian Del Falco - Sestola e in pratica da 1530 metri scendevi a 1000. Aveva un suo senso. Poi il centro è diventato Passo del Lupo potenziato dal collegamento con Cimoncino, Polle e Riolunato. In pratica rimaneva una pista isolata e per di più con sempre maggiori problemi di innevamento. Non ho mai chiesto, ma immagino che le motivazioni siano queste qui.

In compenso, con la poca neve che c'è stata quest'anno, a Natale ci si faceva downhill sopra … Qui da noi tutto è come il maiale: non si butta via niente  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: sama0577 - Febbraio 11, 2020, 05:42:14 pm
Qui da noi tutto è come il maiale: non si butta via niente  ;)

Mi è partito un applauso... 🤭
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 11, 2020, 09:23:03 pm
Quando nacque la stazione si sciava anche sulla Calvanella, a Pian del Falco il monte subito sopra a sinistra della strada per passo del Lupo. La stazione era Pian Del Falco - Sestola e in pratica da 1530 metri scendevi a 1000. Aveva un suo senso. Poi il centro è diventato Passo del Lupo potenziato dal collegamento con Cimoncino, Polle e Riolunato. In pratica rimaneva una pista isolata e per di più con sempre maggiori problemi di innevamento. Non ho mai chiesto, ma immagino che le motivazioni siano queste qui.

In compenso, con la poca neve che c'è stata quest'anno, a Natale ci si faceva downhill sopra … Qui da noi tutto è come il maiale: non si butta via niente  ;)

Mi ricordo anche dei problemi legati ad alcune strade private che dovevano attraversare la pista
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Febbraio 11, 2020, 09:55:23 pm
Fino al 2009/2010 credo che la pista sia stato aperta. Almeno questi sono gli anni in cui ho fatto le stagioni a Sestola prima di spostarmi a Riolunato. Poi sia per la questione delle proprietà che passavano sulla pista, sia per lo scarso innevamento è stata chiusa. Ho avuto il piacere di farla in stagioni con tanta neve ed è sempre stata una gran bella pista, al pari anche delle Zeno. Molto tecnica con belle pendenze e molto suggestiva come tracciato. Una volta l'abbiamo fatta anche di notte: saliti in macchina a Pian del Falco, le signore scese con la macchina di nuovo a Sestola e noi giù per la pista appena fresata, con la luna piena che faceva giorno. Poi una volta arrivati giù, birra dal Pelloni in piazza prima di tornare a casa. Che bellezza!!! Un'altra volta siamo scesi da Passo del Lupo che nevicava tantissimo, e la strada per arrivare a Pian del Falco col bus era chiusa per macchine inteaversate senza catene. L'autobus qualche km dopo partito da PdL si ferma inesorabilmente in coda. Fermo motore spento e nessuna speranza di ripartire a breve. Continuava a nevicare tantissimo, la strada era piena di neve perché non passavano gli spalaneve e non saliva e non scendeva nessuno dato che il traffico era bloccato. Eravamo circa al Passo delle Serre dove la strada incomincia di nuovo a scendere. Chiediamo all'autista di farvi scendere e prendere le tavole nel gavone e ci siamo fatti tavola ai piedi da lì fino a Pian del Falco per la strada. Poi arrivati a PdF imbocchiamo la rossa e giù fino a Sestola. Credo che cose così sulle Alpi se le sognino
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 11, 2020, 10:00:02 pm
altro bellissimo racconto. la cena la cena ci vuole la cena.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Febbraio 11, 2020, 10:42:52 pm
1988/89 mi ricordo poca neve. In particolare ho il ricordo della settimana a riolunato hotel Cimone, con le piste delle polle ariete e pollicino scarsamente innevate. Poi l'anno dopo tutto collegato ed innevato.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 11, 2020, 10:52:03 pm
Fino al 2009/2010 credo che la pista sia stato aperta. Almeno questi sono gli anni in cui ho fatto le stagioni a Sestola prima di spostarmi a Riolunato. Poi sia per la questione delle proprietà che passavano sulla pista, sia per lo scarso innevamento è stata chiusa. Ho avuto il piacere di farla in stagioni con tanta neve ed è sempre stata una gran bella pista, al pari anche delle Zeno. Molto tecnica con belle pendenze e molto suggestiva come tracciato. Una volta l'abbiamo fatta anche di notte: saliti in macchina a Pian del Falco, le signore scese con la macchina di nuovo a Sestola e noi giù per la pista appena fresata, con la luna piena che faceva giorno. Poi una volta arrivati giù, birra dal Pelloni in piazza prima di tornare a casa. Che bellezza!!! Un'altra volta siamo scesi da Passo del Lupo che nevicava tantissimo, e la strada per arrivare a Pian del Falco col bus era chiusa per macchine inteaversate senza catene. L'autobus qualche km dopo partito da PdL si ferma inesorabilmente in coda. Fermo motore spento e nessuna speranza di ripartire a breve. Continuava a nevicare tantissimo, la strada era piena di neve perché non passavano gli spalaneve e non saliva e non scendeva nessuno dato che il traffico era bloccato. Eravamo circa al Passo delle Serre dove la strada incomincia di nuovo a scendere. Chiediamo all'autista di farvi scendere e prendere le tavole nel gavone e ci siamo fatti tavola ai piedi da lì fino a Pian del Falco per la strada. Poi arrivati a PdF imbocchiamo la rossa e giù fino a Sestola. Credo che cose così sulle Alpi se le sognino

Chiusa nel 2006. Poi più battuta anche se c'è chinl'ha fatta in fresca. Domani posto un po' di link con alcune chicche tra cui un po' di storia di pian del falco e un estratto dal forum con tanto di Baccopensiero dell'epoca.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 11, 2020, 10:58:57 pm
Averla fatta di notte con la luna piena te lo invidio un casino.

E anche essere sceso dalle Serre. Sai quante volte ho fantasticato di scendere da Piancavallaro fino a Sestola proprio usando la strada "chiusa" al traffico? Non um gran sciare, ma quasi 2000 mt di dislivello con solo un po' di racchetta e passo-spinta per superare il passo 🤡🤡🤡
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 11, 2020, 11:01:55 pm
1988/89 mi ricordo poca neve. In particolare ho il ricordo della settimana a riolunato hotel Cimone, con le piste delle polle ariete e pollicino scarsamente innevate. Poi l'anno dopo tutto collegato ed innevato.
In assoluto fu un inverno drammatico tipo questo , fece 135 cm. Ma praticamente tra fine marzo e aprile ( 40 cm) , quello che potrebbe succedere quest anno.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 11, 2020, 11:05:48 pm
altro bellissimo racconto. la cena la cena ci vuole la cena.
Date una data. Mi devo organizzare perché salgo sempre di venerdì partendo direttamente dal lavoro che l ho a 70 km dall abetone invece di rientrare al mare ma poi scendo e domenica la passo a casa .
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 11, 2020, 11:09:47 pm
Fino al 2009/2010 credo che la pista sia stato aperta. Almeno questi sono gli anni in cui ho fatto le stagioni a Sestola prima di spostarmi a Riolunato. Poi sia per la questione delle proprietà che passavano sulla pista, sia per lo scarso innevamento è stata chiusa. Ho avuto il piacere di farla in stagioni con tanta neve ed è sempre stata una gran bella pista, al pari anche delle Zeno. Molto tecnica con belle pendenze e molto suggestiva come tracciato. Una volta l'abbiamo fatta anche di notte: saliti in macchina a Pian del Falco, le signore scese con la macchina di nuovo a Sestola e noi giù per la pista appena fresata, con la luna piena che faceva giorno. Poi una volta arrivati giù, birra dal Pelloni in piazza prima di tornare a casa. Che bellezza!!! Un'altra volta siamo scesi da Passo del Lupo che nevicava tantissimo, e la strada per arrivare a Pian del Falco col bus era chiusa per macchine inteaversate senza catene. L'autobus qualche km dopo partito da PdL si ferma inesorabilmente in coda. Fermo motore spento e nessuna speranza di ripartire a breve. Continuava a nevicare tantissimo, la strada era piena di neve perché non passavano gli spalaneve e non saliva e non scendeva nessuno dato che il traffico era bloccato. Eravamo circa al Passo delle Serre dove la strada incomincia di nuovo a scendere. Chiediamo all'autista di farvi scendere e prendere le tavole nel gavone e ci siamo fatti tavola ai piedi da lì fino a Pian del Falco per la strada. Poi arrivati a PdF imbocchiamo la rossa e giù fino a Sestola. Credo che cose così sulle Alpi se le sognino
Mi è sembrato di farla anche a me ! Bel racconto! Grazie!
Certo è un peccato.
Abetone ha perso tanto in 25 anni... 17 impianti, tante piste ma anche il Cimone ha lasciato.

Sono anni che non vengo mi pare dicembre 2003 , oltretutto non era neppure tutto aperto .
Forse una volta ho sciato anche zona Montecreto mi ricordo una discreta pista .
Ma ecco, lì non si poteva salvare nulla?
E anche la Buca del Cimone come mai è chiuso il secondo troncone ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: orso nero - Febbraio 11, 2020, 11:13:21 pm

E anche la Buca del Cimone come mai è chiuso il secondo troncone ?
Dice che riaprirà l’anno prossimo


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 11, 2020, 11:19:20 pm
Sestola finito tranne trasferimento.
Pian del Falco finito da molto tempo tranne campo scuola.
Montecreto la rossa e la nera sono finite anche se forse la stazione conoscerà una trasformazione che la renda più utilizzabile con o senza neve.
Cimoncino alto fermo da 4 anni. Impianto vecchio e non ho capito se arrivato in fondo o riattivabile. Sia come sia, dai 1940 della Buca non si scende dal 2015.

Anche il Cimone ha le sue, per quanto pure quest'anno sono riusciti a far sciare quasi tutti i giorni da fine dicembre a domenica scorsa su tutte le stazioni del comprensorio escluso Montecreto. Comunque un miracolo. Ma lo sci si è ristretto anche qui 😣
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 11, 2020, 11:24:04 pm
in appennino i problemi più o meno grandi sono ovunque eccetto roccaraso, chissà perché.  a me montecreto piaceva.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 12, 2020, 12:41:16 am
in appennino i problemi più o meno grandi sono ovunque eccetto roccaraso, chissà perché.  a me montecreto piaceva.
Io so che anche loro hanno faticato quest anno

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 08:30:48 am
Roccaraso è il fiore all'occhiello dell'Abruzzo. Loro come regione possono puntare su poco altro, in termini di turismo, che non sia il Gran Sasso (dove lo sci alpino è marginale), la Majella (idem) ed appunto Roccaraso. Ha una facilità di accesso notevole dalle grandi città del centro sud (Pescara, Roma, e soprattutto Napoli) ma non ha una distanza tale da favorire le permanenze piuttosto che i tocca e fuggi; ha un'estensione sia come territorio che come km di piste paragonabile a molti comprensori alpini.
Ci sono stato 12 anni fa, in un inverno (2007/2008) girai tutte le stazioni sciistiche della zona ed ebbi modo di vederla nella sua veste migliore ed in quella peggiore; non so da allora se le cose siano cambiate ed in che modo, ma all'epoca, in un periodo in cui nel cuore avevo solo l'abetone, mi impressionò per i margini di sviluppo che c'erano. Certo, erano anche n-mila le cose che non mi piacevano (le piste staccate dal paese, parecchi casermoni fatiscenti, ecc) ma a livello puramente sciistico mi sorprese positivamente.
Di certo, sarà che si invecchia, ma quei giorni (e quei posti), li ricordo con particolare piacere e nostalgia.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 12, 2020, 08:37:49 am
L'unica stazione abruzzese che mi attira seriamente è Campo di Giove. Majelletta per i panorami. Roccaraso mi sa tanto di sci industriale su scala appenninica (quello che vorrei l'Abetone NON diventasse).
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 08:50:56 am
Campo di Giove è l'unica in cui non sono riuscito a sciare, non c'era un cm di neve...ha un pistone con grande dislivello ed un paio di impianti alti.
Majelletta carina ma niente di che, 2 skilift in sequenza e poco più. Forse meglio Passo Lanciano che è subito sotto, nel bosco, ma sono forse peggio dell'abetone: le due mini-stazioni distano poche centinaia di metri, basterebbe forse un tappeto per unirle. Ma le società sono 2 e (parlo di 12 anni fa) non ne vogliono sapere di consorziarsi. Per cui se vuoi andare da una all'altra devi camminare oppure prendere la macchina.

Roccaraso si, è abbastanza industriale, o meglio, diciamo che è una stazione alpina con la mentalità del sud...

La più bella, per i miei gusti, Campo Imperatore: poche piste, mai difficili, ma neve fredda e panorami meravigliosi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 12:54:06 pm


La più bella, per i miei gusti, Campo Imperatore: poche piste, mai difficili, ma neve fredda e panorami meravigliosi.

Detto niente: un pezzo di Dolomiti scappate in Abruzzo ...
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 12:56:04 pm
Come ho scritto ieri sera, metto qui il link con la storia della stazione di Sestola-Pian del Falco.
Ci sono anche due cartine interessanti con lo sviluppo delle piste sia di Pian del Falco che di Passo del Lupo.

https://intornoalmontecimone.altervista.org/pian-del-falco-sestola/?doing_wp_cron=1581508289.2357020378112792968750
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 12, 2020, 01:08:11 pm
Detto niente: un pezzo di Dolomiti scappate in Abruzzo ...

Tra l'altro c'erano anche diversi impianti ora dismessi. Ricordo una discussione su funivie.org
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 01:14:24 pm
Sul Gran sasso gli impianti sono ancora tutti funzionanti, ci sono campo imperatore e prati di tivo (questi ultimi sono in piena crisi) + prato selva (altro mini comprensorio).
Unica zona definitivamente chiusa è Montecristo, ma si parla veramente di 1 forse 2 skilift cortissimi, già 15 anni fa erano mezzi ruderi.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 01:21:57 pm
Chiusa nel 2006. Poi più battuta anche se c'è chinl'ha fatta in fresca. Domani posto un po' di link con alcune chicche tra cui un po' di storia di pian del falco e un estratto dal forum con tanto di Baccopensiero dell'epoca.

Allora. Intanto la pista è stata chiusa nel 2005-2006. Ma anche @leonardoc ha ragione: nel gennaio 2009 pare che l'abbiano battuta di nuovo anche se non è durata fino a tutto febbraio dello stesso anno.

Qui il link di una discussione di AppenninoBianco dove appunto si trattava il tema nel 2008-2009.

http://www.appenninobianco.it/forum/viewtopic.php?f=16&t=18610
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 01:24:24 pm
E di seguito quello che gli Abetonari nel 2013 dicevano sull'argomento Pian del Falco - Rossa di Sestola condito con Bacco pensiero

https://www.abetoneforum.it/forum/non-solo-abetone/cimone-pista-rossa-di-sestola

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Leonardoc - Febbraio 12, 2020, 01:36:06 pm
Allora. Intanto la pista è stata chiusa nel 2005-2006. Ma anche @leonardoc ha ragione: nel gennaio 2009 pare che l'abbiano battuta di nuovo anche se non è durata fino a tutto febbraio dello stesso anno.

Qui il link di una discussione di AppenninoBianco dove appunto si trattava il tema nel 2008-2009.

http://www.appenninobianco.it/forum/viewtopic.php?f=16&t=18610

Per altro l'intervento di Lacombriccoladelfiasco dove si annunciava la pista nuovamente aperta è mio!!!! Che ricordi!!!!!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 02:20:23 pm
…………... Lacombriccoladelfiasco .................

Sul nick sei già stato diffidato .... Non insistere  ;)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 12, 2020, 02:27:51 pm
Per altro l'intervento di Lacombriccoladelfiasco dove si annunciava la pista nuovamente aperta è mio!!!! Che ricordi!!!!!

inveve il topic su abetoneforum lo avevo aperto io  :D


cavolo quanto tempo è passato
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marquez85 - Febbraio 12, 2020, 03:10:18 pm
muncher, al cimone ci son stato poche volte in vita mia, ma mi ricordo le poche volte che sono stato (un paio dall'abetone e altrettante da porretta/ponte alla venturina) ma azzo di ane...che strade c'avete....son più curve che strada...se da ponte alla venturina al passo del lupo l'addirizzassero un poino, al cimone un pistoiese ci andrebbe in metà tempo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 12, 2020, 03:19:43 pm
muncher, al cimone ci son stato poche volte in vita mia, ma mi ricordo le poche volte che sono stato (un paio dall'abetone e altrettante da porretta/ponte alla venturina) ma azzo di ane...che strade c'avete....son più curve che strada...se da ponte alla venturina al passo del lupo l'addirizzassero un poino, al cimone un pistoiese ci andrebbe in metà tempo
X me la strada rimane l'ostacolo più grande al turismo di massa in appennino.

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 03:28:26 pm
muncher, al cimone ci son stato poche volte in vita mia, ma mi ricordo le poche volte che sono stato (un paio dall'abetone e altrettante da porretta/ponte alla venturina) ma azzo di ane...che strade c'avete....son più curve che strada...se da ponte alla venturina al passo del lupo l'addirizzassero un poino, al cimone un pistoiese ci andrebbe in metà tempo

Mai e poi mai! D'estate ci vado in bici e le stade così come sono vanno benissimo (a parte le buche, s'intende). :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 12, 2020, 03:45:05 pm
muncher, al cimone ci son stato poche volte in vita mia, ma mi ricordo le poche volte che sono stato (un paio dall'abetone e altrettante da porretta/ponte alla venturina) ma azzo di ane...che strade c'avete....son più curve che strada...se da ponte alla venturina al passo del lupo l'addirizzassero un poino, al cimone un pistoiese ci andrebbe in metà tempo

Per carità: già al Cimone siete il 70% delle presenze. Ci manca solo che vi si addrizzi un paio di strade così diventate il 150% !!!  :P

Al di là di tutto, il grosso del Cimone viene su dall'Emilia e tra Nuova Estense e fondovalle Panaro c'è tutto quello che serve come strade, nemmeno troppo malmesse. Il resto è abbastanza periferico. Per drizzare la val Carlina di lavoro ce ne vuole un bel po', ma più che per il Cimone forse servirebbe al Corno. Dall'altra parte, scendere dall'Abetone e arrivare a Riolunato la strada non è questo disastro (siamo pur sempre ben oltre i 1000 metri e quindi montagna): semmai la questione è se si può migliorare il tratto toscano di salita all'Abetone.

Quanto al fatto che siano più curve che strada, oh, io vado in moto e se voglio andare dritto, vado in autostrada e giro sull'A1, mica in Appennino. Lì ogni curva è divertimento: qualsiasi mezzo a motore o a due ruote (vero Balena, Paolino, Motomix?) si usi è una pacchia. Non è un caso che i collaudatori di Ferrari, Lambo e Ducati siano di casa. Chiaro che un conto è la sparata in moto e un conto è la sparata per arrivare a sciare: un attimo di pazienza e si arriva uguale. Quando lascio a casa la famiglia, anche senza l'attimo di pazienza  ::)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 04:52:34 pm
X me la strada rimane l'ostacolo più grande al turismo di massa in appennino.

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

L'ostacolo più grande al turismo (e non solo) è l'incapacità di trasformare il problema in opportunità.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 05:28:02 pm
balena quando puoi per favore puoi citare i 17 impianti che l'abetone ha perso negli anni.  Quando parlo di roccaraso e dico che li non conoscono crisi non mi riferisco alla neve, ma al fatto che nonostante inverni pessimi che anche loro si sono presi, ogni anno costruiscono impianti nuovi come siano lecca lecca. Il prossimo anno per esempio inaugurano una nuova gabinovia a 10 posti la quinta in pochi anni. E qui mi chiedo come fanno ?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: paolino - Febbraio 12, 2020, 06:07:41 pm
Panterone credo che la risposta sia nella prima riga del mio commento su roccaraso: è la miglior offerta turistica di tutta la regione, inevitabile che ci si concentrino gli investimenti. Per la Toscana lo sci rappresenta una fetta minima del comparto turismo.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 06:22:28 pm
balena quando puoi per favore puoi citare i 17 impianti che l'abetone ha perso negli anni.  Quando parlo di roccaraso e dico che li non conoscono crisi non mi riferisco alla neve, ma al fatto che nonostante inverni pessimi che anche loro si sono presi, ogni anno costruiscono impianti nuovi come siano lecca lecca. Il prossimo anno per esempio inaugurano una nuova gabinovia a 10 posti la quinta in pochi anni. E qui mi chiedo come fanno ?
Ho tirato giù una Lista approssimativa degli impianti deceduti negli anni, pensavo fossero 17

Mano. Pulicchio  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta Campolino 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 12, 2020, 06:26:44 pm
ti manca gabbia sestaione-campolino
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: tommasone - Febbraio 12, 2020, 06:27:24 pm
visto che c hai messo d'ogni cosa mettici pure manovia fariola dove c'era snoparche!
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 06:29:23 pm
ti manca gabbia sestaione-campolino
Già! L ho tirata giù in fila sulla Pesciatina al castracani
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 06:30:58 pm
Ho tirato giù una Lista approssimativa degli impianti deceduti negli anni, pensavo fossero 17

Mano. Pulicchio  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta Campolino 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14
Mano. Puli  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta sestaione 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14
Sestaione - Campolino 15
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 12, 2020, 07:21:26 pm
Ho tirato giù una Lista approssimativa degli impianti deceduti negli anni, pensavo fossero 17

Mano. Pulicchio  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta Campolino 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14

Aggiungiamo anche gli impianti di pdn (in tutto 6)?

Poi secondo me dovremmo distinguere tra impianti storici (le motte, paradisino le motte, sk foce di campolino) e quelli chiusi negli anni 90
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 07:40:36 pm
Aggiungiamo anche gli impianti di pdn (in tutto 6)?

Poi secondo me dovremmo distinguere tra impianti storici (le motte, paradisino le motte, sk foce di campolino) e quelli chiusi negli anni 90
Si , giusto .
Effettivamente le Motte erano chiuse da prima
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 07:48:05 pm
caro Paolino l'Abruzzo è in ginocchio per il terremoto non so dove possa trovare tutti quei soldi per roccaraso, io dei dubbi c'è li ho non vorrei  che molti siano soldi di dubbia provenienza. roccaraso è una delle poche stazioni in Italia che non perde un impianto neanche se viene giù il mondo, anzi ogni anno impianti sempre più nuovi e moderni più un impianto di innevamento artificiale al livello del plan. troppo perché siano solo soldi pubblici, visto anche gli inverni che stanno vivendo anche loro.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 12, 2020, 07:55:40 pm
Riciclaggio?

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: marabu - Febbraio 12, 2020, 07:57:07 pm
caro Paolino l'Abruzzo è in ginocchio per il terremoto non so dove possa trovare tutti quei soldi per roccaraso, io dei dubbi c'è li ho non vorrei  che molti siano soldi di dubbia provenienza. roccaraso è una delle poche stazioni in Italia che non perde un impianto neanche se viene giù il mondo, anzi ogni anno impianti sempre più nuovi e moderni più un impianto di innevamento artificiale al livello del plan. troppo perché siano solo soldi pubblici, visto anche gli inverni che stanno vivendo anche loro.

stan faticando pure nella tanto decantata Roccaraso; ad oggi, dal bollettino piste del loro sito (Alto Sangro), oltre la metà delle piste ancora chiuse e la cabinovia del Pratello aperta giust'oggi per la prima volta in stagione.
Poi comunque poca gente dalle web cam nei feriali.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 08:05:34 pm
intanto grazie balena, l'unico impianto che poteva anche morire è le motte isolato da tutto il resto con arrivo a 1100 mt era chiaro che morisse. ma almeno il 95% degli altri impianti poteva essere salvati compreso pian di novello con un buon innevamento artificiale visto che si partiva da 1200 mt. Ora pensate che comprensorio avremmo avuto, posti come Andalo o Folgaria solo per dirne due se li mangiava. Io ho avuto la fortuna di girare tanto e vi posso garantire che levati i grandi comprensori alpini, che poi sono 7-8, con gli altri un abetone al massimo delle sue possibilità se la giocava con tutti.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 08:10:23 pm
intanto grazie balena, l'unico impianto che poteva anche morire è le motte isolato da tutto il resto con arrivo a 1100 mt era chiaro che morisse. ma almeno il 95% degli altri impianti poteva essere salvati compreso pian di novello con un buon innevamento artificiale visto che si partiva da 1200 mt. Ora pensate che comprensorio avremmo avuto, posti come Andalo o Folgaria solo per dirne due se li mangiava. Io ho avuto la fortuna di girare tanto e vi posso garantire che levati i grandi comprensori alpini, che poi sono 7-8, con gli altri un abetone al massimo delle sue possibilità se la giocava con tutti.
Penso con il senno di poi avresti potuto salvare anche i prati delle Motte alla fine gli impianti sono stati smantellati per costruire un mare di seconde case sfitte .
Ragionando alla Bracco potevi fare un tunnel sottostrada e avresti avuto in quei pratoni esposti a E dei campi scuola che mancano in zona ovovia .
Idem PdN esposto bene già praticamente collegata al Campolino .

Scelte incomprensibili.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ski boy - Febbraio 12, 2020, 08:11:05 pm
intanto grazie balena, l'unico impianto che poteva anche morire è le motte isolato da tutto il resto con arrivo a 1100 mt era chiaro che morisse. ma almeno il 95% degli altri impianti poteva essere salvati compreso pian di novello con un buon innevamento artificiale visto che si partiva da 1200 mt. Ora pensate che comprensorio avremmo avuto, posti come Andalo o Folgaria solo per dirne due se li mangiava. Io ho avuto la fortuna di girare tanto e vi posso garantire che levati i grandi comprensori alpini, che poi sono 7-8, con gli altri un abetone al massimo delle sue possibilità se la giocava con tutti.

Forse più di 7/8, ma sono d'accordo con quanto dice Panterone: con un tutto ski da PDN al Pulicchio, cosa peraltro fattibile e non fantascienza, sarebbe stato davvero un signor comprensorio
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 08:17:02 pm
stan faticando pure nella tanto decantata Roccaraso; ad oggi, dal bollettino piste del loro sito (Alto Sangro), oltre la metà delle piste ancora chiuse e la cabinovia del Pratello aperta giust'oggi per la prima volta in stagione.
Poi comunque poca gente dalle web cam nei feriali.
lo ripeto io non parlo dell'innevamento attuale ma del fatto che ogni anno, nonostante questi inverni hanno un impianto nuovo, non ne chiudono uno anzi se lo chiudono lo fanno per farne uno meglio e ogni anno potenziano l'impianto di innevamento artificiale. Il fatto che oggi aprono una gabinovia in più dimostra che sono riusciti a sparare anche in questi giorni con temperature folli, e questo lo fai solo se hai un impianto di innevamento artificiale al top. Il mio dubbio è da dove vengono tutti questi soldi ? E qui mi fermo sennò vado in galera.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 12, 2020, 09:02:55 pm
lo ripeto io non parlo dell'innevamento attuale ma del fatto che ogni anno, nonostante questi inverni hanno un impianto nuovo, non ne chiudono uno anzi se lo chiudono lo fanno per farne uno meglio e ogni anno potenziano l'impianto di innevamento artificiale. Il fatto che oggi aprono una gabinovia in più dimostra che sono riusciti a sparare anche in questi giorni con temperature folli, e questo lo fai solo se hai un impianto di innevamento artificiale al top. Il mio dubbio è da dove vengono tutti questi soldi ? E qui mi fermo sennò vado in galera.
Dicci quello che sai...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 09:21:46 pm
io non so assolutamente niente quello che penso é solo una mia idea, ma dove girano tanti troppi soldi non coperti dagli incassi a me qualche dubbio viene.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 12, 2020, 09:35:52 pm
Mano. Puli  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte Conca d'oro 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta sestaione 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14
Sestaione - Campolino 15
Seggiovia Gomito 16
Sciovia Chiarofonte 17
Sciovia Passo d'Annibale 18 ***
Sciovia delle Motte 19
Manovia Catinozzo 20
Sciovia Bar Alpino 21
Sciovia della Secchia 22



*** non so se conta poiché parzialmente sostituita dalla seggiovia
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 09:46:05 pm
Mano. Puli  1
Baggioleda 2
Skilift gomito 3
Le motte Conca d'oro 4
La macchiona 4
Tappeto regine 6
Skilift campino regine 7
Foce nubi 8
Abe Selletta 9
Selletta sestaione 10
Doppio skilift Campolino 11
Skilift foce Campolino 12
Skilift  fariola 13
Paradisino le Motte 14
Sestaione - Campolino 15
Seggiovia Gomito 16
Sciovia Chiarofonte 17
Sciovia Passo d'Annibale 18 ***
Sciovia delle Motte 19
Manovia Catinozzo 20
Sciovia Bar Alpino 21
Sciovia della Secchia 22



*** non so se conta poiché parzialmente sostituita dalla seggiovia
Si ho tirato via, Le Monte intendevo la Conca d'oro.
li altri in parte non li ricordavo ( La Secchia , l'Alpino) 
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 10:00:52 pm
la sciovia in cima al muro della riva come si chiamava ?   riguardo alla seggiovia del gomito, se parliamo della solita, ho sempre sentito dire che la chiusero perché essendo progettata male era sempre coperta dalla neve ed era più le volte che era ferma rispetto alle volte che girava. c'è una foto di maggio con la neve che ancora tocca nelle seggiole. se non sbaglio partiva vicino al rifugio della selletta e saliva verso l'ovovia. poi voi esperti ditemi se sbaglio e se parliamo della stessa seggiovia. poi giusto alle regine c'erano due sciovie. la seggiovia che correva parallela alla selletta quale era ? ricordo che ci voleva un biglietto diverso dalla selletta e che quando ci salivi sopra ti davano una coperta stile militare per coprirti e tenere il sedere al caldo e che le seggiole erano di legno. che tempi quelli si erano veri giorni a totale contatto con la neve.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: m4rko - Febbraio 12, 2020, 10:11:54 pm
io non so assolutamente niente quello che penso é solo una mia idea, ma dove girano tanti troppi soldi non coperti dagli incassi a me qualche dubbio viene.

come fai a dire che non sono coperti dagli incassi?
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 10:21:31 pm
in inverni come questi non penso abbiano incassato così tanto da permettersi una gabinovia nuova l'anno. poi ripeto é solo una mia idea. ma se guardi la fine che hanno fatto tanti comuni abruzzesi per certe infiltrazioni allora forse capisci. poi ora basta mi fermo qui ho detto anche troppo. basta leggere i giornali su quello che sta succedendo in Piemonte Lombardia ed Emilia Romagna, figuriamo in Abruzzo proprio ora che c'è da ricostruire quasi tutto dopo il terremoto. chi vuol capire ha capito io mi fermo qui.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bimbone - Febbraio 12, 2020, 10:22:22 pm
andalo ha un buon dislivello 2124 - 1000 poi è organizzato bene, l'abetone è un posto da bombardati a confronto
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 10:31:46 pm
la sciovia in cima al muro della riva come si chiamava ?   riguardo alla seggiovia del gomito, se parliamo della solita, ho sempre sentito dire che la chiusero perché essendo progettata male era sempre coperta dalla neve ed era più le volte che era ferma rispetto alle volte che girava. c'è una foto di maggio con la neve che ancora tocca nelle seggiole. se non sbaglio partiva vicino al rifugio della selletta e saliva verso l'ovovia. poi voi esperti ditemi se sbaglio e se parliamo della stessa seggiovia. poi giusto alle regine c'erano due sciovie. la seggiovia che correva parallela alla selletta quale era ? ricordo che ci voleva un biglietto diverso dalla selletta e che quando ci salivi sopra ti davano una coperta stile militare per coprirti e tenere il sedere al caldo e che le seggiole erano di legno. che tempi quelli si erano veri giorni a totale contatto con la neve.
Sciova Foce Nubi che era un campo scuola carino.

La seggiovia del Gomito perse di valore nel momento in cui fu costruita l ovovia .

Probabilmente ti riferisci a questa foto del 6 maggio 1965(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20200212/2d03ab8eb79f0acdd8b230d55452f6f1.jpg)
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 10:42:11 pm
per bimbone. io parlo di un abetone al top con tutte le sue valli aperte e sciabili, non di questo abetone ormai ridotto a un cumolo di macerie. se prendi le località collegate tra loro tipo giro dei quattro passi allora sto zitto o skirama dolomiti brenta o cervinia con zermat o la via lattea. ma se mi prendi località senza collegamenti, panorami a parte che in alcuni posti sono inarrivabili, l'abetone al top e ripeto al top se la può giocare con quasi tutti. prima ho detto andalo e folgaria, ma ti ci posso mettere san martino di castrozza foppolo tutto sommato anche limone prato nevoso ponte di legno tonale che levata la pista paradiso non ha altro, al tonale tutti camponi esposti al sole con neve marcia già a marzo, alpe lusia, il plosé, passo costalunga, pampeago oberegen, cavalese, pila, te ne metto quante ne vuoi. tutte località che non superano i 50 km di piste.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 10:46:06 pm
io parlo di un abetone al top con tutte le sue valli aperte e sciabili, non di questo abetone ormai ridotto a un cumolo di macerie. se prendi le località collegate tra loro tipo giro dei quattro passi allora sto zitto o skirama dolomiti brenta o cervinia con zermat o la via lattea. ma se mi prendi località senza collegamenti, panorami a parte che in alcuni posti sono inarrivabili, l'abetone al top e ripeto al top se la può giocare con quasi tutti. prima ho detto andalo e folgaria, ma ti ci posso mettere san martino di castrozza foppolo tutto sommato anche limone prato nevoso ponte di legno tonale che levata la pista paradiso non ha altro, al tonale tutti camponi esposti al sole con neve marcia già a marzo, alpe lusia, il plosé, passo costalunga, pampeago oberegen, cavalese, pila, te ne metto quante ne vuoi. tutte località che non superano i 50 km di piste.
Grande, la penso come te un immensa perdita il Sestaione / PdN
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 11:04:15 pm
si si la foto é quella, ma guardate che spettacolo gomito sommerso e siamo a maggio, dovevano scavare per far passare le seggiole, ridammi i veri inverni e l'abetone da le paghe a tutti. rodano dove sei ci manchi torna presto.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 12, 2020, 11:13:34 pm
io per giovedì venerdì non so che dire venti forti perciò dovrebbe essere una cosa veloce, riguardo la quota neve ammetto sono in difficoltà, per me almeno al passo é pioggia, poi in cima non saprei dirti.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 12, 2020, 11:30:11 pm
si si la foto é quella, ma guardate che spettacolo gomito sommerso e siamo a maggio, dovevano scavare per far passare le seggiole, ridammi i veri inverni e l'abetone da le paghe a tutti. rodano dove sei ci manchi torna presto.
Ma rodano perchè non c'è più? Secondo te c'entra il clima che cambia?

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Balena - Febbraio 12, 2020, 11:32:17 pm
si si la foto é quella, ma guardate che spettacolo gomito sommerso e siamo a maggio, dovevano scavare per far passare le seggiole, ridammi i veri inverni e l'abetone da le paghe a tutti. rodano dove sei ci manchi torna presto.
Sto piangendo
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Febbraio 12, 2020, 11:42:44 pm
Che bambolina dolce.
 :D
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 13, 2020, 01:01:00 am
Ma rodano perchè non c'è più? Secondo te c'entra il clima che cambia?

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk
o il clima che cambia o i naturali cicli della vita. di più non so dirti se lo sapessi non sarei qui, a leggere sembra che anche in altre epoche abbia fatto inverni caldi per poi tornare tutto nella norma. bisogna vedere quanto durano questi cicli e se avremo ancora tempo per vedere di nuovo gli inverni dominati dal rodano. il problema é che in questi inverni non ha fatto più la bassa pressione sull'alto tirreno neanche quelle poche volte che il rodano é arrivato, o troppo lontana al di la della corsica o troppo bassa sotto la Sardegna, chi ci capisce é bravo. però lo ripeto in altre parti del mondo é tutto normale gli inverni continuano a essere inverni e la nave arriva puntuale e abbondate ogni anno. a nord delle alpi c'è francia c'è stati uniti e canada non c'è giorno che non nevichi perciò aspettiamo fiduciosi sperando che tutto torni normale anche qui.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 13, 2020, 09:21:09 am
o il clima che cambia o i naturali cicli della vita. di più non so dirti se lo sapessi non sarei qui, a leggere sembra che anche in altre epoche abbia fatto inverni caldi per poi tornare tutto nella norma. bisogna vedere quanto durano questi cicli e se avremo ancora tempo per vedere di nuovo gli inverni dominati dal rodano. il problema é che in questi inverni non ha fatto più la bassa pressione sull'alto tirreno neanche quelle poche volte che il rodano é arrivato, o troppo lontana al di la della corsica o troppo bassa sotto la Sardegna, chi ci capisce é bravo. però lo ripeto in altre parti del mondo é tutto normale gli inverni continuano a essere inverni e la nave arriva puntuale e abbondate ogni anno. a nord delle alpi c'è francia c'è stati uniti e canada non c'è giorno che non nevichi perciò aspettiamo fiduciosi sperando che tutto torni normale anche qui.

In epoca romana si faceva il vino in Inghilterra, quindi i cicli ci sono sempre stati. All'epoca però non c'erano quasi 8 mld di uomini e tutto quello che consegue per mantenerli (basti pensare alle emissioni degli allevamenti necessari per fornire carne e latte delle diverse specie), che sicuramente sul clima un effetto lo producono. E' vero che ci sono i cicli, ma dipendono da tante cose: da eventi atmosferici, cambiamenti climatici, ma anche pulsazioni solari e pure, ebbene sì, dice bene Immenso anche se magari ci scherzava su, da uno spostamento del nord magnetico … Per l'inversione dei poli abbiamo tempo, ma se si sposta il nord e l'asse terrestre, inevitabilmente le correnti seguono percorsi diversi.

Sul Rodano: è un piatto ben cucinato. Non sempre ci sono gli ingredienti giusti e purtroppo pare che lo chef sia cambiato. I cambiamenti climatici incidono, ma più di tutto ha potuto il vortice polare ancora in atto quest'anno. Se non si formano masse fredde e umide nel nord atlantico, qualcos'altro ne prende il posto. Quest'anno non è stato tanto un problema di avere il minimo sul dito della Corsica: mancava proprio l'arrosto da cuocere. Sulle alpi ha nevicato, ma comunque sempre in quota. Sulle stazioni di base della Baviera, tanto per fare un esempio, sono dovuti andare di artificiale né più né meno che qui da noi. Posti che di solito a 800 metri la neve a dicembre e gennaio l'hanno quasi sempre avuta.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 13, 2020, 09:40:03 am
quello che dici é giusto però non puoi portare solo questo inverno come prova questo inverno é troppo particolare per essere preso come esempio, bisogna fare una media almeno degli ultimi 20 anni, in Baviera non é stato sempre come quest'anno. io cerco sempre di essere ottimista é impossibile da pensare che non nevichera' quasi più.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Münchner Hell - Febbraio 13, 2020, 09:49:24 am
quello che dici é giusto però non puoi portare solo questo inverno come prova questo inverno é troppo particolare per essere preso come esempio, bisogna fare una media almeno degli ultimi 20 anni, in Baviera non é stato sempre come quest'anno.

Giusto. Non ho i dati degli ultimi 20 anni, ma le impressioni di parecchi amici tra Monaco e parecchie località comprese tra l'Allgäu e l'Oberbayern sì. Gli anni senza neve sono parecchi, non solo questo. E anche loro rilevano come negli ultimi 10 anni il fenomeno è aumentato. Poi quest'anno è particolarmente avaro, non di precipitazioni in generale, ma di precipitazioni nevose sì. E del resto, anche per loro febbraio porta temperature massime di 10 gradi con sempre maggior frequenza: e loro non hanno la barriera delle alpi da segare a 1200 metri.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Kaliningrad - Febbraio 13, 2020, 10:19:49 am
la sciovia in cima al muro della riva come si chiamava?

Foce delle Nubi



riguardo alla seggiovia del gomito, [...] se non sbaglio partiva vicino al rifugio della selletta e saliva verso l'ovovia

Partiva da dove poi partiva la sciovia Foce delle Nubi, cioè in cima al muro della Riva. Come ha già detto Balena, con Ovovia e Sciovia del Gomito aveva ormai perso la sua funzione.


la seggiovia che correva parallela alla selletta quale era ? ricordo che ci voleva un biglietto diverso dalla selletta e che quando ci salivi sopra ti davano una coperta stile militare per coprirti e tenere il sedere al caldo e che le seggiole erano di legno. che tempi quelli si erano veri giorni a totale contatto con la neve.

Era la cabinovia Abetone-Selletta che, dopo il (mi pare) 1975, d'inverno si trasformava in seggiovia.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Bambolinamery - Febbraio 13, 2020, 10:56:40 am
si giusto ora ricordo anche il cambio cestovia seggiovia estate inverno. intanto nevica a bagdad oltretutto con accumolo non una semplice spolverata. lo so coi se e coi ma non si va da nessua parte, però va detto se l'alta pressione non c'era quall'aria fredda li veniva tutta qui.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ImmensoAbetone - Febbraio 13, 2020, 11:02:51 am
si giusto ora ricordo anche il cambio cestovia seggiovia estate inverno. intanto nevica a bagdad oltretutto con accumolo non una semplice spolverata. lo so coi se e coi ma non si va da nessua parte, però va detto se l'alta pressione non c'era quall'aria fredda li veniva tutta qui.

La cella di hadley si alza in corrispondenza dello spostamento del polo nord e sud magnetico; l'asse cambia e quindi anche la circolazione.
Simulando il proseguo, io e balena abbiamo stabilito che noi e molti dopo di noi vedranno l'arrivo del caldo sahariano, poi progressivamente da est arriverà il gelo.
E' il ns modello, PMT.
Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: ilchiuso - Febbraio 13, 2020, 12:08:07 pm
La cella di hadley si alza in corrispondenza dello spostamento del polo nord e sud magnetico; l'asse cambia e quindi anche la circolazione.
Simulando il proseguo, io e balena abbiamo stabilito che noi e molti dopo di noi vedranno l'arrivo del caldo sahariano, poi progressivamente da est arriverà il gelo.
E' il ns modello, PMT.
Nooooooo

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: colonnatese - Febbraio 26, 2020, 11:14:08 am
Ancora? Ma l'Abetone è diventato un pozzo  senza fondo...... La regione può anche dare l'aiuto, ma deve imporre un piano di rilancio basato non solo sulla neve. La fine delle varie strutture di gestione staccate e in guerra. Solo così si potrà salvare il comprensorio, si importante, ma che vive alle spalle della regione, e quando vai su, ti offre il nulla con persone impertinenti e maleducate.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: StayTuned - Febbraio 26, 2020, 02:36:13 pm


con persone impertinenti e maleducate.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Ce ne sono tante così hai ragione ma ci sono anche persone carine e disponibili al passo.

Per dare un esempio concreto.

Sabato scorso ho dormito alla pensione noemi alle regine.
Personale carinissimo.

Sempre sabato scorso la sera sono andato a mangiare al garage all'Abetone e anche lì persone carine e gentili.

Per fortuna le eccezioni ci sono.

Titolo: Re:Località aperte e località chiuse dell'Appennino tosco-emiliano
Inserito da: Mark978 - Febbraio 26, 2020, 05:01:12 pm


Sempre sabato scorso la sera sono andato a mangiare al garage all'Abetone e anche lì persone carine e gentili.


Ci sono stato anche io lo scorso anno e confermo la stessa positiva esperienza.