Autore Topic: Archeologia sciatoria  (Letto 485362 volte)

Offline Jagar

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 2.863
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5205 il: Oggi alle 02:41:38 pm »
darebbe 36 euro il sito rivaluta, quindi ci siamo.

Va considerato che però il dominio sciabile è diminuito di parecchio rispetto al 1998 dove avevi anche campolino

Ma la sciabilità è migliorata, suppongo.
A quei tempi non sciavo, ma immagino che molti impianti fossero più lenti di quelli attuali - Selletta e PdA a parte  :D - e dunque che le code e i tempi di risalita fossero maggiori...

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.242
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5206 il: Oggi alle 02:45:52 pm »
ovvio che tu non possa paragonare la portata oraria di allora con quella di ora. Ma neppure gli sci di allora ti consentivano di fare quello che fai ora  ;)
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Abetoneforum

Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5206 il: Oggi alle 02:45:52 pm »