Autore Topic: Giuliano Razzoli  (Letto 59149 volte)

Offline zorro

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.347
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #30 il: Marzo 08, 2011, 03:03:05 pm »



Razzo ha avuto mille problemi fisici. Da sempre. Un altro avrebbe smesso, lui partiva alle 6 da casa sua e arrivava all'Abetone alle 8, poi altre due ore di macchinina e tornava a casa. Tutti i giorni, per vari inverni. In culo ai piedi dolenti ed alle ginocchia sfasciate... Prima di essere un campione per avere vinto un'olimpiade (ma perchè non ci provate sul serio anche voi?), Giuliano è un UOMO con le palle. E per me, e da me, merita tutto il rispetto.

Se è per questo, anche qui senza essere retorici, ci sono migliaia e migliaia di ragazzi che tutti giorni fanno vita peggiore per andare all'università. Anche loro senza nessuna certezza sui successi futuri, con spese per la famiglia. Anzi, direi che sciare è anche molto più divertente che studiare.
2014/15: 2 Stubai, 25 Abe, 7 S.ronda
2015/16: 31 Abe, 1 Doga, 1 Livigno
2016/17: 2 Stubai, 26 Abe, 2 S.ronda; 2 Andalo
2017/18: 24 Abe, 1 Stubai, 1 Kronplatz, 2 S.ronda, 1
Roccaraso
2018/2019: Abe 22, Doga 1, Selva 2, Cimo 1
2019/2020 M.di C. 2, Abe 10

Offline gomito

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 185
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #31 il: Marzo 08, 2011, 04:41:31 pm »
Razzo è un campione; tutte le vittorie sono importanti, ma chi fa sport sa che mettersi al collo la medaglia d’ora olimpica vale una carriera anche se non ci sono altre vittorie.
E poi noi, amanti della montagna  e degli sports invernali, abbiamo il dovere di proteggere, difendere e sostenere i nostri campioni; è interesse di tutto il settore dello sci, del turismo invernale e dell’economia collegata ai due settori.
Quanti sono coloro che si sono avvicinati allo sci sull’onda della Valanga Azzurra o di quella Rosa o delle gesta di Tomba.
Una medaglia olimpica è il miglior spot che si può fare per la montagna.
Avere i campioni attira i media, gente, investimenti, alla fine ne guadagniamo anche noi tutti, semplici appassionati della neve.
Quindi poche chiacchiere e forza Razzo.

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.585
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #32 il: Marzo 08, 2011, 04:48:52 pm »
Si, tutto bello tutto giusto, ma mi pare che col tema che stavamo trattando c'entri poco

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.802
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #33 il: Marzo 08, 2011, 07:49:34 pm »
E poi noi, amanti della montagna  e degli sports invernali, abbiamo il dovere di proteggere, difendere e sostenere i nostri campioni; è interesse di tutto il settore dello sci, del turismo invernale e dell’economia collegata ai due settori.
Quanti sono coloro che si sono avvicinati allo sci sull’onda della Valanga Azzurra o di quella Rosa o delle gesta di Tomba.
Una medaglia olimpica è il miglior spot che si può fare per la montagna.
- -

ma che dici? 3/4 dei passaggi della val di luce è fatta da snowboard che forse non sanno neanche chi è razzoli - la valanga azzurra poi è da enciclopedia britannica... allora a viareggio quando vince la pellegrini godono perchè "torna di moda il nuoto" e "vengon più turisti" ??? capisco l'abbaglio abetonese di considerare il fare paletti come turismo ma il turismo invernale moderno è relax, panorami, sono piste con una storia (non sportiva) dietro (nel dolomiti superski c'è il percorso della guerra, le valli dell'amore, ect ect) alberghi con confort, gestione parcheggi (do you know zermatt?), uso dell'auto, spazio dedicato ai più piccoli, cortesia, attività dopo sci, attività notturna, ciaspole, sci di fondo, freeride, giochi, park insomma un'offerta moderna completa e varia altro che murare seconde case e mettere paletti su tutte le piste per mazinga sessante enni che comunque alle 6 della domenica pomeriggio tornano nella piana a far finta di pigiare la moglie...


Offline Wilo

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 334
  • Sesso: Maschio
  • wanna fly crew
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #34 il: Marzo 08, 2011, 08:32:22 pm »
E poi noi, amanti della montagna  e degli sports invernali, abbiamo il dovere di proteggere, difendere e sostenere i nostri campioni; è interesse di tutto il settore dello sci, del turismo invernale e dell’economia collegata ai due settori.
Quanti sono coloro che si sono avvicinati allo sci sull’onda della Valanga Azzurra o di quella Rosa o delle gesta di Tomba.
Una medaglia olimpica è il miglior spot che si può fare per la montagna.
- -

ma che dici? 3/4 dei passaggi della val di luce è fatta da snowboard che forse non sanno neanche chi è razzoli - la valanga azzurra poi è da enciclopedia britannica... allora a viareggio quando vince la pellegrini godono perchè "torna di moda il nuoto" e "vengon più turisti" ??? capisco l'abbaglio abetonese di considerare il fare paletti come turismo ma il turismo invernale moderno è relax, panorami, sono piste con una storia (non sportiva) dietro (nel dolomiti superski c'è il percorso della guerra, le valli dell'amore, ect ect) alberghi con confort, gestione parcheggi (do you know zermatt?), uso dell'auto, spazio dedicato ai più piccoli, cortesia, attività dopo sci, attività notturna, ciaspole, sci di fondo, freeride, giochi, park insomma un'offerta moderna completa e varia altro che murare seconde case e mettere paletti su tutte le piste per mazinga sessante enni che comunque alle 6 della domenica pomeriggio tornano nella piana a far finta di pigiare la moglie...


ora mi sento male dalle risate...ahahahah
cercasi disperatamento inverno..

Offline SNOWOW

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.014
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #35 il: Marzo 08, 2011, 09:08:54 pm »

ora mi sento male dalle risate...ahahahah
Mentre loro sono in quota a mettere paletti... qualcuno è nella piana a mettere il paletto alla moglie... :)
Queste montagne suscitano nel cuore il senso dell'infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime». Giovanni Paolo II

Offline achronol

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #36 il: Marzo 09, 2011, 10:40:49 am »
Mentre loro sono in quota a mettere paletti... qualcuno è nella piana a mettere il paletto alla moglie... :)

Magari loro in questo momento staranno dicendo "mentre quel cretino e ha fare i suoi saltini con lo snowboard, qualcuno starà saltando addosso alla sua ragazza/moglie".
Per inciso, io penso all'abetone ci siano troppe piste chiuse/palettate e mi piacerebbe ptoermi godere più piste ma non mi pare abbia granchè senso continuare a dividere le persone in "mazzinga o friminchier" in "palettari sfigati o fricchettoni liberi" in "sciatori eletti o snowboarder liberi"....
Secondo me se odi così tanto i paletti una strada buona per manifestare il tuo malessere ce l'hai: manda una bella lettera al multipass e l'anno prossimo non fare lo stagionale, tu non ti rovini le giornate e vai a sciare dove puoi goderti le piste. Se non lo fai ma poi resti a lamentarti su ogni discussione allora sembri quello che va al ristorante dove lo trattano di merda, mangia male, poco, cibo freddo, del giorno prima....ma la sera dopo ci ritorna.  :)
PS- anche io mi lamentavo spesso dei palettari eh, e il discorso non vuole essere esclusivamente riferito a te ma a tutti, anche un po' a me

Offline gomito

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 185
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #37 il: Marzo 09, 2011, 10:53:46 am »

ora mi sento male dalle risate...ahahahah
Certo che c’è anche la versione bucolica della montagna, che anch’io gradisco molto, e la maggior parte di noi in montagna ci andrebbe comunque e dovunque, indipendentemente dalle vittorie dei nostri campioni.

Detto questo però non bisogna dimenticare che c’è una bella fetta di appassionati che vede la montagna in versione “agonistica” e che crea tanto indotto in termini di maestri, istruttori, produzione articoli sportivi, negozi specializzati, ecc ecc. Per questi è indubbio che avere una bella squadra nazionale e campioni rappresenti uno stimolo in più proseguire e continuare nella loro attività.

Poi c’è la gran massa dei cittadini che possono essere incuriositi dalle gesta sportive dei nostri campioni e magari hanno voglia di provare ad avvicinarsi allo mondo dello sci. Nei loro confronti avere una squadra di alto livello e con campioni (e la conseguenza copertura dei mass-media) è fondamentale come richiamo turistico. Questa fetta di potenziali turisti è anche la più importante perché è quella che di solito sceglie posti turistici diversi dalla montagna.

In conclusione avere un settore agonistico forte e che vince, magari con tanti bei campioni, da energia e risorse per tutto l’economia della montagna con un miglioramento della qualità della stessa a beneficio di tutti.

La Pellegrini non invoglierà ad andare al mare a Viareggio, ma di sicuro stimolerà tante bambine e bambini a fare nuoto e alla fine in Italia ci sarà qualche impianto in più come già accade con la Calligaris.

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.802
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #38 il: Marzo 09, 2011, 11:24:16 am »
allora

1- quando io su internet o a giro capisco che all'abetone ci sono troppe gare (specialmente quando con poca neve tante piste sono chiuse e magari ci sono anche le festività natalizie) semplicemente non vado all'abetone - insomma preferisco stare a casa così non mi lamento e non rompo - personalmente non pagherei MAI uno skipass per vedere razzoli allenarsi così come non pago la piscina per vedere la pellegrini nè lo stadio per vedere gli allenamenti della fiorentina (infatti sono da poco ritornati liberi e gratuiti) - se c'è razzoli che si allena all'ovo e per caso io sono lì incuriosito posso fermarmi a guardarlo ma la cosa finisce lì

2- tra tutte le stazioni invernali a me note (come conoscenza diretta o indiretta tramite amici e conoscenti)  l'abetone si distingue per una decisa scelta di prostarsi agli sci cul palettisti - è una scelta "in solitaria" - a me sembra però "miope" perchè se neanche la rai trasmette più le dirette complete delle gare vuol dire che di denari non ne girano così tanti... mi ricordo ai tempi di tomba sanremo interrotto per uno slalom di tomba in america.... ora siamo anni luce lontani... chiaro tomba vinceva una volta su 3 mentre razzoli no però il fatto che gli sponsor della rai pigino per interrompere le trasmissioni qualcosa vuol dire...


Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.802
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #39 il: Marzo 09, 2011, 11:31:49 am »
3- il movimento dello sci club crea tanto indotto in termini di maestri, istruttori, produzione articoli sportivi, negozi specializzati, ecc ecc.

si tutto vero ma tutto ciò è intuile se maestri di sci - istruttori - negozi specializzati non contribuiscono CON I LORO DENARI alla deficitaria gestione impianti - al corno quando chiusero a novembre il concessionario aveva chiesto a maestri di sci - istruttori - negozi specializzati - alberghi di vidiciatico e lizzano un piccolo contributo - l'idea è : visto che con gli impianti miei voi privati guadagnate e visto che io sono un po in difficoltà ad inizio stagione mi potete aiutare? risposta no - risultato stagione persa per tutti
torniamo all'abetone e più precisamente alle regine istruttori - maestri di sci - negozi specializzati ect traggono beneficio dal nuovo impianto che però perde milioni di euro ogni anno ed è pubblico - a me sembra sbagliato come sistema se te negozio di noleggio guadagni dall'essere vicino all'impianto dammi un piccolo contributo caspista
se un negozio di skiman guadagna tantissimo con gli sci club abetonesi perchè non "gira" parte dei propri guadagni all'agonizzante multipass?

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.802
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #40 il: Marzo 09, 2011, 11:40:52 am »
finisco

io vengo all'abetone perchè d'inverno mi piace sciare, mi piace il modo di scivolare sulla neve in bei panorami, mi piace vedere dal gomito la corsica o lo smog che c'è in citta mi piace poter fare km senza l'auto mi piace farlo in amicizia chiaccherando sulle seggovie mi piace fare fuoripista quando si può mi piace sciare sia tra le valli nude della val di luce come tra i faggi delle regine o tra gli abeti dell'ovo - mi piace mangiare qualcosa ai rifugi - mi piacciono i nuovi impianti abetonesi perchè sono veloci - se voglio sciare nella confusione vado vicino ai park se voglio la solitudine salgo verso il balzo delle rose e scio per i fatti miei - lo sci per me è questo e per questo sono disposto a pagare i famosi 36 euri - per me che trasmettino in tv razzoli o bo derek è lo stesso - se razzoli arriva primo o si da al calcetto per me è lo stesso - per me lo sci fa parte del turismo invernale di montagna è uno sport ma se dovessi lavorare durante la settimana per ristressarmi a prendere paletti in muso il sabato mattina lascerei tutto perdere




Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.250
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #41 il: Marzo 09, 2011, 12:03:58 pm »
oggi abbiamo un bracco ispiratissimo!
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline zorro

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.347
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #42 il: Marzo 09, 2011, 12:51:45 pm »
oggi abbiamo un bracco ispiratissimo!

Quasi poetico  :D
2014/15: 2 Stubai, 25 Abe, 7 S.ronda
2015/16: 31 Abe, 1 Doga, 1 Livigno
2016/17: 2 Stubai, 26 Abe, 2 S.ronda; 2 Andalo
2017/18: 24 Abe, 1 Stubai, 1 Kronplatz, 2 S.ronda, 1
Roccaraso
2018/2019: Abe 22, Doga 1, Selva 2, Cimo 1
2019/2020 M.di C. 2, Abe 10

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.585
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #43 il: Marzo 09, 2011, 01:16:28 pm »
finisco

io vengo all'abetone perchè d'inverno mi piace sciare, mi piace il modo di scivolare sulla neve in bei panorami, mi piace vedere dal gomito la corsica o lo smog che c'è in citta mi piace poter fare km senza l'auto mi piace farlo in amicizia chiaccherando sulle seggovie mi piace fare fuoripista quando si può mi piace sciare sia tra le valli nude della val di luce come tra i faggi delle regine o tra gli abeti dell'ovo - mi piace mangiare qualcosa ai rifugi - mi piacciono i nuovi impianti abetonesi perchè sono veloci - se voglio sciare nella confusione vado vicino ai park se voglio la solitudine salgo verso il balzo delle rose e scio per i fatti miei - lo sci per me è questo e per questo sono disposto a pagare i famosi 36 euri - per me che trasmettino in tv razzoli o bo derek è lo stesso - se razzoli arriva primo o si da al calcetto per me è lo stesso - per me lo sci fa parte del turismo invernale di montagna è uno sport ma se dovessi lavorare durante la settimana per ristressarmi a prendere paletti in muso il sabato mattina lascerei tutto perdere


Forse è la prima volta (ma forse anche no  ;) ), ma quoto pienamente, bracco!

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 2.082
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #44 il: Marzo 09, 2011, 01:49:03 pm »
Io condivido l'affermazione che per una località sciistica la differenza la fanno gli aspetti extrasciistici, vedi Cortina, una medaglia olimpica non cambia nulla; se io ho la casa è perchè mia madre ha deciso di comprarla, e mia madre non scia, nè tantomeno sa chi è Razzoli, è già tanto se sa chi è Tomba ::)
Anche chi viene alòl'Abetone solo per sciare sono sicuro non gliene frega niente di Razzoli, gli interessa la neve e il sole, punto ;)

Abetoneforum

Re: Giuliano Razzoli
« Risposta #44 il: Marzo 09, 2011, 01:49:03 pm »