Autore Topic: Consiglio sci facili  (Letto 6044 volte)

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.975
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #30 il: Gennaio 13, 2018, 11:35:15 am »
Se tieni gli ispeed allora io andrei su uno sci molto diverso, tipo un all mountain 90 sotto piede lungo sui 180 camber tradizionale, coda piatta e rocher in punta, tipo Head Monster 88 , atomic vantage 90, rossignol experience 88 blizzard Brahma   ecc ecc
Se invece vuoi uno sci unico allora prenderei uno sci da pista leggermente più largo al centro, però un po' più morbido dell'Ispeed. tipo head supershape magnum 177  atomic vantage 75, Fisher the curve dtx
Questi Atomic sembrano un perfetto compromesso ;) anche se non ho capito se sono simili ai Francesi tanto amati dal Baia o più specialistici tipo Head (cosa che mi pare di aver capito è da evitare per una sciita "turistica")

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.067
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #31 il: Gennaio 13, 2018, 03:07:49 pm »
Gli atomic redster sono piuttosto sportivi. I vantaggi sono i nipoti della serie nomad e più vocati all'all mountain. Non sono sci difficili e ci scii tutta la giornata. Con l'utilizzo di titanal e carbonio sono rigidi e abbastanza leggeri. Secondo me una buona combinazione con i tuoi head. Se però pensi di andare più su pista ti suggerirei di cercare di provare anche i vantage x 83 oltre ai 90 suggeriti da Cristiano. Galleggiano bene ma in pista sono certamente più agili. Se invece la tua idea è più fuoripista, allora 90 senza dubbio. Anche in pista non deludere Berlusconi, sarebbero solo un poco meno agili.

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.067
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #32 il: Gennaio 13, 2018, 03:10:58 pm »
Ovviamente è tutta colpa del correttore. 🙄 per me puoi tranquillamente deludere Berlusconi. La frase corretta è.non non ti deluderrbbero.

Pure nel 📵 telefono mi si infila il nano 😎

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.602
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #33 il: Gennaio 13, 2018, 04:56:31 pm »
Secondo quanto vuoi spendere puoi pensare agli stockli. Mentre se vuoi qualcosa di veramente esclusivo ed artigianale ci sono i merelli anche se credo sono specifici per lo sci alpinismo, non so se fanno qualcosa per la discesa.

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.085
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #34 il: Gennaio 13, 2018, 06:17:57 pm »
La frase corretta è.non non ti deluderrbbero.

 :D

Offline Baia

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.733
  • Sesso: Maschio
  • W la Fisi, Fisi per tutti!
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #35 il: Gennaio 13, 2018, 08:31:11 pm »
Questi Atomic sembrano un perfetto compromesso ;) anche se non ho capito se sono simili ai Francesi tanto amati dal Baia o più specialistici tipo Head (cosa che mi pare di aver capito è da evitare per una sciita "turistica")

Io pero' mi stavo riferendo esclusivamente a top di gamma, sci da gara anche se non estremi e senza vincoli di raggio.
Qui vedo citare modlli da tursmo o amatoriali o addirittura da veve fresca che non c'entrano nulla con quello che tu, mi pare, avevi richiesto.
Alla versalita' francese che offre sci da gara facili e per tutti, ci aggiungerei anche i Nordica, sci eclettico che sa trasformarsi a secondo di chi ci sta sopra in un animale da competizione o adattarsi ad una sciata per solo divertimento in campo libero.
Counter Sciate 2018/9  29/
€ Count: +/-
Giornate di Sole: / 

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.067
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #36 il: Gennaio 13, 2018, 08:51:55 pm »
:D

Giusta berlina, Karin 🤑
Maledetto Android

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.067
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #37 il: Gennaio 13, 2018, 08:52:51 pm »
Giusta berlina, Karin 🤑
Maledetto Android

Appunto Kaliningrad

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.067
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #38 il: Gennaio 13, 2018, 09:02:51 pm »
Alla versalita' francese che offre sci da gara facili e per tutti,

Qui dissento. Ho provato a un giorno di distanza i redster 3.0 e i rossignol Hero. Entrambi GS e se non ricordo male stessa misura di 178. Gli Hero sono stati una brutta bestia mentre gli atomic si sono dimostrati molto più facili e abbordabili anche da chi non è un'atleta e vuole solo sciare bene per tutta la giornata. Poi ho visto gente sciare sui Rossignol tutto il giorno, ma secondo me nell'8-16 al rifugio ci sono passati spesso.

Offline joeco

  • Utente da rifugio (pizzino e birra)
  • *
  • Post: 1
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #39 il: Agosto 08, 2019, 02:10:03 pm »
5 anni fa ho preso gli Head i.speed, consigliati da Sport Professional. Sci fantastici, specie quando vado forte, ottima stabilità sul veloce in particolare con neve dura, validi anche nelle curve strette. Il problema è che sono troppo faticosi, dopo 10 piste sono a pezzi e devo fare moltissime pause, specie con la neve morbida/primaverile, ti obbligano a sciare bene (giù le punte) quando in realtà preferiresti sciare in derapata (la mia tecnica non è certo ottima e questi sci sono per esperti).
Mi ricordo i miei primi carving Head (primi anni 2000) erano molto più facili e intuitivi, adatti anche al fuoripista (che ora non faccio mai), ma pericolosi e instabili in velocità.
Stavo pensando, per rimanere in casa Head, a questi https://www.head.com/shop/it-IT/ski/skis/allride/supreme-instinct-ti-56.html
Un mio amico ha preso sci Head allroad e dice di trovarsi bene, specie con la neve primaverile. Ma altre soluzioni sono graditi, anche sull'usato
Le soluzioni sono:
1. Tengo gli i.speed per le giornate con neve dura e compro dei nuovi per la neve primaverile
2. Do via gli i.speed e prendo un solo paio di sci che vanno bene sempre (ma quali?)
3. Tengo gli i.speed e se la neve è morbida prendo gli sci a noleggio (tanto ormai scio 1-2 volte l'anno)
Ovviamente poi devo prendere un maestro per imparare a sciare piano :D cosa che evidentemente non so fare


Ciao,

Alla fine hai comprato degli per polverosa quo ti sei tenuto gli i.speed?
Io ho avuto lo stesso dubbio la stagione scorsa (2018) e, alla fine mi sono lasciato tentare dai WC Rebels i.Speed 2018. Niente da dire , è molto equilibrato e stabile e permette di fare curve da urlo. Su neve fresca mi sono trovato bene. Poi studiando un po' a inizio stagione mi sono interessato al Speed Master GS R22 2019... Mi ha proprio tentato ma alla fine non l'ho acquistato. NE parlano bene su diversi siti di test =>https://www.gearscore.it/dynastar/speed-master-gs-r22/2019/test-e-prezzi/
Se le recensioni del modello 2020 sono cosi buone, misà che lo compro quest'anno.

Comunque scusa per una risposta cosi tardiva ma, leggendo il tuo post, mi è venuta voglia di sapere se almeno te hai ceduto alla tentazione.

Buona giornata,

Joe

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.975
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Consiglio sci facili
« Risposta #40 il: Agosto 08, 2019, 11:35:13 pm »
Più che altro è una domanda strana a metà Agosto :D
Mi sono tenuto gli i.speed e per quanto sto sciando li terrò ancora a lungo. Valuterò i Dynaster tra qualche anno ;)

Abetoneforum

Re:Consiglio sci facili
« Risposta #40 il: Agosto 08, 2019, 11:35:13 pm »