Autore Topic: Archeologia sciatoria  (Letto 457314 volte)

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.724
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5025 il: Novembre 08, 2019, 02:27:30 pm »
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.709
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5026 il: Novembre 08, 2019, 02:34:43 pm »
Io avrei voluto viverlo. Ho preso solo 2 /3 volte la cestovia da sessione selletta

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk
Ho preso un sacco di volte quelle merde di impianti, quando ero piccino li non ho imparato a sciare ma a bestemmiare!
Tutti volevano iniziare dal sestaione, mio zio i miei cugini mio padre (anche se qualche volta si partiva dalle regine) dicevano che era meglio perchè al ritorno non c'era traffico, avevo il terrore di cadere, sci alla mano e via a rincorrere la gabbia.
Mi è sempre andata bene ma ero il più piccolo di tutti quindi era ovvio avere il timore, poi col tempo ho iniziato ad apprezzarli, diciamo che dal 96 in poi la zona me la sono goduta fino a che non hanno abbattuto tutto. Poi ho scoperto le pelli e di nuovo ho inizato a frequentare la zona senza mai più rimpiangere gli impianti, o affacciarmi sul gomito e dire ti ricordi campolino, la rossa il campone... ormai è un luogo comune affacciarsi sul gomito e commentare campolino... per chi si ricorda.

Offline lorenz

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.974
  • Sesso: Maschio
  • Aridanga rombigaiota!
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5027 il: Novembre 09, 2019, 10:12:54 am »
Va bene, hai avuto un'infanzia difficile.

Dai, ora è passata....
Fescion? Sempre, sempre! Anche in mutande. O nella tormenta.

Cliccare sul mouse è come girare una pagina, ma tu sei talmente arretrato che ti lecchi il polpastrello del dito medio...

"E STATA DURA MA CE L'HAI FATTA... BRAVO BISCHERO!" (Iscrizione trovata da Sir Edmund Hillary sull'Everest)

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.724
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5028 il: Novembre 09, 2019, 10:13:53 am »
Va bene, hai avuto un'infanzia difficile.

Dai, ora è passata....
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline orso nero

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 158
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5029 il: Novembre 19, 2019, 01:02:08 pm »
A proposito di "archeologia sciatoria"...passando da una cam all'altra per vedere se in valle nevica, in piazza piove, all'ovo mezzo e mezzo...mi è tornato in mente di quando si telefonava alla segreteria del multipass la mattina per sentire lo stato del meteo e delle piste...sperando che avessero registrato il messaggio aggiornato...

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.099
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5030 il: Novembre 19, 2019, 01:21:37 pm »
^ Ah ah, tu sei giovane ... io mi ricordo di quando si chiamava l'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo 0573 60001

Offline Kowalski

  • Utente da rifugio (pizzino e birra)
  • *
  • Post: 43
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5031 il: Novembre 19, 2019, 01:23:32 pm »
A proposito di "archeologia sciatoria"...passando da una cam all'altra per vedere se in valle nevica, in piazza piove, all'ovo mezzo e mezzo...mi è tornato in mente di quando si telefonava alla segreteria del multipass la mattina per sentire lo stato del meteo e delle piste...sperando che avessero registrato il messaggio aggiornato...

Vero. I miei telefonavano ad un bar ma non si ricordano quale, che gli dava le "dritte" per il giorno dopo. A dire la verita' io spesso telefono al multipass anche oggi e ottengo informazioni attendibili.

Buon anno speriamo nevoso a tutti, la webcam dell'ovo fa un po' triste...

ciao

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Utente Reale
  • *****
  • Post: 7.816
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5032 il: Novembre 19, 2019, 01:32:48 pm »
^ Ah ah, tu sei giovane ... io mi ricordo di quando si chiamava l'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo 0573 60001
come ora
APT - Informazioni neve: 0573 60001
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline orso nero

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 158
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5033 il: Novembre 19, 2019, 01:50:57 pm »
come ora
APT - Informazioni neve: 0573 60001

si si il numero era quello, me lo ricordo che lo facevo dal telefono pubblico dell'università :D

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.099
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5034 il: Novembre 19, 2019, 05:59:08 pm »
^ Insomma, chi più giovane, chi meno giovane, ma abbiamo tutti la stessa fissazione :)

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.046
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5035 il: Novembre 19, 2019, 07:31:08 pm »
^ Insomma, chi più giovane, chi meno giovane, ma abbiamo tutti la stessa fissazione :)


 :D :D

Davvero, io da piccolo telefonavo ogni giorno al multipass e poi al consorzio del cimone per fare il confronto. Pensavo di essere l'unico "grullo" ma mi sbagliavo  :D :D

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 13.724
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5036 il: Novembre 20, 2019, 12:11:39 pm »

 :D :D

Davvero, io da piccolo telefonavo ogni giorno al multipass e poi al consorzio del cimone per fare il confronto. Pensavo di essere l'unico "grullo" ma mi sbagliavo  :D :D
C era il disco! Chiamavo anche io tutti i giorni.

Ricordo una volta chiamai a Sestola era di dicembre mi pare del 1994 il disco diceva : tempo umido 6° la neve si scioglie a vista d occhio
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.709
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5037 il: Novembre 20, 2019, 03:54:53 pm »
la mi nonna la chiamavo solo io ?

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.099
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5038 il: Novembre 26, 2019, 08:40:04 am »
Pubblico anche qui:

Rilancio su questa piattaforma l'elenco dei comprensori scomparsi e la relativa discussione che va avanti da svariati anni su Skiforum, sperando di riuscire ad ottenere nuovi interessanti contributi.

Innanzitutto bisogna mettersi d'accordo su cosa s'intende per "comprensori scomparsi", compito non facile.

I criteri per l'elencazione dei comprensori, infatti, per quanto rigidi uno li voglia stabilire, lasceranno sempre molto spazio all'interpretazione e, pertanto, la lista risultante non sarà mai obiettiva al cento per cento, ma conterrà inevitabilmente delle zone grigie che accontenteranno gli uni e deluderanno altri. Tenete, quindi, soprattutto presente che l'elenco in questione è stato fatto più "a sensazione" che in base a criteri scientifici e non c'è da meravigliarsi se farà storcere qualche naso.

Questi i criteri che ho arbitrariamente deciso di utilizzare:

a) La lista include località sciistiche che avevano almeno un impianto di risalita (anche una sola sciovia o manovia magari autocostruita!); i tapis roulants NON sono considerati impianti di risalita (quindi ad es. Artavaggio rientra nella lista malgrado i vari tappeti in attività);

b) Le parti dismesse di comprensori sciistici tuttora esistenti (es. il Cros a Limone, Campolino e Le Motte all'Abetone, Staunies e Mietres a Cortina, il Furggen a Cervinia, ecc.) NON sono prese in considerazione, in quanto le località di cui facevano parte sono ancora vive e vegete;

c) Gli impianti staccati dal comprensorio principale ma che tuttavia rientrano "a grandi linee" in una stazione ancora esistente NON sono catalogati. Le sciovie della Secchia e dell'Alpino all'Abetone, ad esempio, per quanto isolate non erano che dei piccoli satelliti della località madre. Viceversa (vedi punto a), le singole sciovie che non hanno mai gravitato attorno a un autentico comprensorio "centrale", ma hanno vissuto di vita propria (come i vari Piandelagotti, Frassinoro, ecc.), quelle sì sono considerate come "località sciistiche" a se stanti;

d) Le stazioni sciistiche chiuse, ma nelle immediate vicinanze delle quali ne sono sorte di nuove ed analoghe, sono comunque elencate (es. La Burraia = Campigna Monte Gabrendo si trova nella lista malgrado sia stata "sostituita" da Campigna Monte Falco a pochi chilometri di distanza);

e) Gli impianti tuttora in funzione, ma che non vengono più utilizzati per la pratica dello sci (es. Lagdei Lago Santo), sono comunque inseriti nell'elenco;

f) Le località chiuse solo temporaneamente per cause contingenti (es. quelle marchigiane e abruzzesi a causa del terremoto), ma di cui si prospetta la riapertura, NON sono in genere prese in considerazione (es. il versante marchigiano di Forca Canapine non è in lista, mentre lo è il versante umbro in quanto definitivamente dismesso).

È vero che si potrebbe anche creare un registro di ogni singolo impianto dismesso e non sostituito, ma, oltre a essere un lavoro immane, alla fin fine neanche questo sarebbe esente da contestazioni (del tipo: "sì, ma il vecchio impianto aveva un percorso diverso rispetto a quello nuovo...." oppure "ma la nuova cabinovia sostituisce ben due vecchie sciovie e una seggiovia ...").

Per finire, è tutt'altro che impossibile che l'elenco sia viziato da incongruenze (es. Monesi è in lista, ma non può aprire a causa di una frana, una situazione abbastanza analoga a quella delle località abruzzesi terremotate che invece ho scelto di non catalogare). Su alcune stazioni ho notizie contrastanti circa le aperture o dismissioni.


Totale: 270


ABRUZZO (8 )

-Fossa Paganica AQ
-Marsia di Tagliacozzo AQ
-Monte Cristo AQ
-Passo San Leonardo AQ
-Rovere AQ

-Gamberale CH
-Pizzoferrato CH

-Prato Selva TE


ALTO ADIGE (17)

-Alpe di Tarres/Tarscher Alm BZ
-Castelrotto/Kastelruth BZ
-Cima Gallina/Hühnerspiel BZ
-Colle/Kohlern BZ
-La Valle/La Val/Wengen BZ
-Malga Zirago/Zirogalm BZ
-Maseben BZ
-Monguelfo/Welsberg BZ
-Monte Rota Lachwiesen Dobbiaco/Toblach BZ
-Proves/Proveis BZ
-Punta Cervina/Hirzer BZ
-San Leonardo in Passiria Passo Giovo/Sankt Leonhard in Passeier Jaufenpass BZ
-San Martino in Badia/San Martin de Tor/St. Martin in Thurn BZ
-Scena/Schenna(berg) Taser Alm BZ
-Senale/Unsere Liebe Frau im Walde BZ
-Val Martello/Martelltal Ganda/Gand BZ
-Velloi/Vellau BZ


BASILICATA (1)

-Monte Volturino PZ


CALABRIA (2)

-La Pagliara CS

-Ciricilla CZ


CAMPANIA (4)

-Lago Laceno AV
-Monte Terminio AV

-Bocca della Selva BN

-Monte Faito NA


EMILIA ROMAGNA (32)

-Monteacuto delle Alpi BO
-Prati di Budiara BO
-Sasso Marconi (pista plastica) BO

-Campigna paese FC
-La Burraia Monte Gabrendo FC

-Cento Croci MO
-Faeto di Serramazzoni MO
-Fellicarolo MO
-Fiumalbo Doccia del Cimone MO
-Fiumalbo Dogana MO
-Frassinoro Fontanaluccia MO
-Frassinoro Pianello MO
-Pavullo MO
-Piandelagotti Casa Pasquesi MO
-Piandelagotti I Faggi MO
-Piandelagotti San Geminiano MO
-Pievepelago La Sega MO
-Pievepelago Lazze MO
-Pievepelago Tagliole Lago Santo MO
-Pievepelago Valle degli Alpini MO
-Zocca MO

-Capannette di Pey Zerba PC
-Mareto Farini PC
-Pennula PC
-Prato Barbieri PC

-Berceto Monte Cervellino PR
-Lagdei Lago Santo PR
-Musiara PR
-Passo Pellizzone PR
-Trefiumi PR

-Civago Appenninia RE
-Ligonchio Ospitaletto RE


FRIULI VENEZIA GIULIA (15)

-Cimolais PN
-Claut PN

-Ampezzo UD
-Bagni di Lusnizza UD
-Cave del Predil UD
-Collina di Forni Avoltri UD
-Forni di Sotto UD
-Ligosullo UD
-Monte Matajur UD
-Paularo UD
-Passo Tanamea UD
-Prato Carnico UD
-Sella Chianzutan UD
-Studena Alta-Pontebba UD
-Valbruna UD


LAZIO (1)

-Leonessa Monte Tilia RI


LIGURIA (4)

-Busalletta GE

-Monesi IM

-Alberola SV
-Calizzano SV


LOMBARDIA (51)

-Arera BG
-Clusone-Pianone BG
-Colli di San Fermo BG
-Cusio Monte Avaro BG
-Gandino BG
-Monte Poieto BG
-Peghera BG
-San Pellegrino (pista plastica) BG
-San Simone BG
-Valcanale BG

-Bazena BS
-Cevo Dosso Androla BS
-Gaver BS
-Pezzeda BS
-Pezzoro BS
-Piani di Vaghezza BS
-Pontogna BS
-San Colombano BS
-Temù Monte Calvo BS
-Valle Dorizzo BS
-Vezza d'Oglio BS

-Monte Crocione CO
-Monte San Primo CO
-Pian delle Noci CO
-Piani di Tivano CO

-Alpe di Cova LC
-Alpe Paglio LC
-Consonno LC
-Grignone LC
-Monte Tesoro LC
-Morterone LC
-Pian dei Resinelli LC
-Piani d'Erna LC
-Piani di Artavaggio LC
-Valcava LC

-Passo del Brallo Cima Colletta PV
-Passo del Brallo paese PV
-Pian dell'Armà PV

-Albosaggia SO
-Arnoga SO
-Campodolcino SO
-Caspoggio SO
-Fraciscio SO
-Ghiacciaio del Cevedale (sci estivo) SO
-Ghiacciaio Scerscen (sci estivo) SO
-Gualdera SO
-Isola SO
-Mondadizza SO
-Monte Spluga SO

-Alpe Cuvignone VA
-Poggio Sant'Elsa VA


PIEMONTE (57)

-Gavi AL
-Salogni AL

-Piedicavallo BI

-Acceglio CN
-Aimoni CN
-Argentera CN
-Bagni di Vinadio CN
-Bellino CN
-Bersezio CN
-Bossolasco CN
-Boves CN
-Canosio Borgata Preit CN
-Casteldelfino CN
-Certosa di Pesio CN
-Chiusa Pesio CN
-Demonte CN
-Ormea CN
-Monterosso Grana CN
-Montoso CN
-Pradleves CN
-Prazzo CN
-Robilante/Roccavione CN
-Sale Langhe CN
-Sambuco CN
-Serra di Pamparato CN
-Upega CN
-Valdieri Desertetto CN
-Valmala CN
-Val Vermenagna Vernante CN
-Venasca CN

-Aquila di Giaveno TO
-Beaulard TO
-Casellette TO
-Chialamberto TO
-Colle del Sommeiller (sci estivo) TO
-Fenestrelle Chambons TO
-Fenestrelle paese TO
-Palit Valchiusella TO
-Pialpetta TO
-Pian Gelassa TO
-Pragelato TO
-Prarotto di Condove TO
-Santa Elisabetta di Colleretto Castelnuovo TO
-Tornetti di Viù TO
-Torre Pellice TO

-Alpe Camasca VB
-Bannio Anzino VB
-Ghiacciaio Siedel (sci estivo) VB
-Goglio di Baceno VB
-Malesco VB
-Piancavallo di Oggebbio VB
-Viceno di Crodo VB

-Alpe Campo di Rimasco VC
-Carcoforo VC
-Cervatto VC
-Mollia VC
-Piode VC


TOSCANA (8)

-Secchieta FI

-Passo delle Radici LU
-Sillano Orecchiella LU
-Sillano Passo di Pradarena LU

-Gavinana Pratorsi PT
-Maresca PT
-Pian di Novello PT
-Pidocchina PT


TRENTINO (16)

-Breguzzo Le Sole TN
-Fiavè TN
-Fiera di Primiero TN
-Monte Cornetto TN
-Monte Penegal TN
-Musiera TN
-Panchià TN
-Pian delle Fugazze TN
-Passo Bordala TN
-Passo Cereda TN
-Passo di Lavazè TN
-Pozzacchio TN
-Stava TN
-Tremalzo TN
-Vattaro TN
-Ziano di Fiemme TN


UMBRIA (3)

-Città della Domenica (pista plastica) PG
-Forca Canapine Monti del Sole PG

-Colle Bertone Polino TR


VALLE D'AOSTA (15)

-Brusson AO
-Challand Saint Anselme AO
-Col de Joux AO
-Doues AO
-Emarèse Sommarese AO
-Étroubles AO
-La Salle AO
-Ozein-Aymavilles AO
-Punta Helbronner (sci estivo) AO
-Saint Barthélemy AO
-Saint Denis AO
-Saint Nicolas AO
-Saint Oyen Flassin AO
-Valpelline AO
-Verrayes AO


VENETO (36)

-Borca di Cadore BL
-Caviola di Falcade BL
-Colle Santa Lucia BL
-Danta di Cadore BL
-Forno di Zoldo BL
-Frassenè Agordino BL
-Lorenzago di Cadore BL
-Lozzo di Cadore BL
-Pieve di Cadore BL
-Santo Stefano di Cadore BL
-Tai di Cadore BL
-Tambre d'Alpago BL

-Pian del Cansiglio TV
-Pianezze Monte Cesen TV

-Cesuna VI
-Cima Ekar VI
-Bellocchio VI
-Enego VI
-Maddarello VI
-Monte Grappa Osteria Lepre VI
-Monte Grappa Ponte San Lorenzo VI
-Monte Grappa Scarpon VI
-Recoaro 1000 VI
-Roana VI
-Staro VI
-Tonezza del Cimone VI
-Tresché Conca VI
-Val Lastaro Conco VI

-Branchetto Monte Tomba VR
-Campofontana VR
-Conca dei Parpari VR
-Malga San Giorgio VR
-Maregge VR
-Novezza VR
-Prada VR
-Velo Veronese VR
« Ultima modifica: Novembre 26, 2019, 08:44:19 am da Kaliningrad »

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.709
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5039 il: Novembre 26, 2019, 09:09:28 am »
Però ai piani di artavaggio c'è la funivia rimessa a nuovo.

Ma la storia dello skilift al passo delle radici? quello nuovo ha girato per un po' credo sia abbastanza moderno, almeno è stato smontato e portato altrove?

Abetoneforum

Re:Archeologia sciatoria
« Risposta #5039 il: Novembre 26, 2019, 09:09:28 am »