Autore Topic: la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone  (Letto 5254 volte)

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.787
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #135 il: Febbraio 03, 2020, 11:00:22 pm »
Con 2 metri di fresca oltre a primavera 3potenze sotto i piloni sei anche un tipo da canaloni tipo canali del gomito che scendono al sestaione o i triangoli del giovo ?

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.131
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #136 il: Febbraio 03, 2020, 11:10:35 pm »
sulla uno pali, 2emezzo o adelboden pali, dal muretto della tre in giù pali, pulicchio pali, sulla quatto pali, roccione pali, passo d'annibale pali, inizio due pali, pista che corre parallela alla parte finale della due pali

Qualcuno ha mai provato a rompergli le palle passando tra i loro pali, anzi facendoli proprio? Se le piste in questione sono aperte al pubblico e le loro palettature abusive, allora uno avrebbe tutto il diritto di farlo.

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #137 il: Febbraio 03, 2020, 11:22:56 pm »
Ma passato il muro fai sotto i piloni o tradizionale? Arrivato alla strettoia tra le case se c è neve a me piaceva passare nel giardino di una...
allora ora non sto sciando per incidente, comunque quando sciavo foresto e poi sotto l'impianto fino in fondo oppure muro e poi al laghetto via ancora sotto l'impianto, serpentine poi quando allargava curve più ampie e poi ancora serpentine fin sotto la casa. tradizionale ne facevano 2 su 10. poi giravo anche mica solo riva, ma di solito partivo e finivo li. poi durante i giorni di grande bufera 80% era riva, non potevo stare dentro l'ovo e prerdermi i fiocconi che mi cadevano addoso, troppo bello arrivare in cima tutto bianco. gli impiantisti in fondo mi preparavano acqua e cioccolata e ogni 2-3 rive un sorso d'acqua e un morso di ciocolata spesso mi invitavano ad entrare e a sedermi un pò per fare 2 chiacchere ma perdevo troppo tempo, però a volte accettavo un buon the caldo e via di nuovo a macinare rive. quante bottiglie di grappa gli ho portato la sera erano tutti rossi, scirocco é quasi finita mi dicevano e io tranquilli presto ve ne porto un altra. quando portavo mio figlio manco pagava mi davano sempre il biglietto omaggio io avevo lo stagionale ed eravamo tutti felici, appena mi vedevano era subito festa. che tempi.
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #138 il: Febbraio 03, 2020, 11:34:59 pm »
Con 2 metri di fresca oltre a primavera 3potenze sotto i piloni sei anche un tipo da canaloni tipo canali del gomito che scendono al sestaione o i triangoli del giovo ?
  il canalone che scende al sestaione quando era aperto campolino lo facevo sempre, una volta per colpa di uno che ogni 10 metri cadeva arrivammo a buio, campolino aveva già chiuso per sempre perciò mandammo uno con la macchina che non voleva venire con noi a prenderci in fondo al sestaione, soprannome acciuga, non vedendoci arrivare diede l'allarme quando arrivammo all'incirca alle 19 trovammo i carabinieri manca pò ci arrestano, sai a quei tempi non c'erano i cellulari perciò non lo potemmo avvertire che andava tutto bene. comunque per queste cose mio figlio é più malato di me quando c'è neve lui starebbe tutto il giorno sulla valletta primavera o a giro per i canaloni.
« Ultima modifica: Febbraio 04, 2020, 12:14:48 am da Bambolinamery »
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #139 il: Febbraio 03, 2020, 11:42:18 pm »
Qualcuno ha mai provato a rompergli le palle passando tra i loro pali, anzi facendoli proprio? Se le piste in questione sono aperte al pubblico e le loro palettature abusive, allora uno avrebbe tutto il diritto di farlo.
  se ci provi ti minacciano anche, uno volta ero con mio figlio e uno mi disse: se vuoi bene a tuo figlio di qui non ci passi e io: te prova a prenderlo e poi ti faccio vedere io se voglio bene a mio figlio. te non sai quante volte ho litigato per via dei pali, immenso ne é testimone.
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 14.138
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #140 il: Febbraio 03, 2020, 11:42:49 pm »
  il canalone che scende al sestaione quando era aperto campolino lo facevo sempre, una volta per colpa di uno che ogni 10 metri cadeva arrivammo a buio, campolino aveva già chiuso per sempre perciò mandammo uno con la macchina che non voleva venire con noi a prenderci in fondo al sestaione non vedendoci arrivare diede l'allarme quando arrivammo all'incirca alle 19 trovammo i carabinieri manca pò ci arrestano, sai a quei tempi non c'erano i cellulari perciò non lo potemmo avvertire che andava tutto bene. comunque per queste cose mio figlio é più malato di me quando c'è neve lui starebbe tutto il giorno sulla valletta primavera o a giro per i canaloni.
Vero Leo è un fenomeno. 
Ricordo per una domenica del febbraio 2009 feci il Primavera da tutte le parti possibili per 9 volte di seguito ! Quanta neve che fece!
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #141 il: Febbraio 04, 2020, 12:03:40 am »
a me piaceva fare anche un altra cosa sulla riva e lo facevo spesso insieme a lorenzone, a scendere la riva se ci avete fatto caso sulla sinistra della casa c'è un passaggio con in fondo un cancellino, quando nevicava tanto il cancellino era coperto e di li ci si  poteva passare, lo battevano anche. noi si metteva un amico a vedere che non arrivasse nessuno dalla stucchi per sicurezza, poi prendevamo, nei giorni di poco affollamento, mezza riva a diritto per arrivare li tutti sparati e iniziare le serpentine un metro prima del passaggio fin sotto il cancellino, quella si che era goduria. chiedete pure a lorenzone.
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Offline ilchiuso

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.049
  • Sesso: Maschio
  • W la montagna !
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #142 il: Febbraio 04, 2020, 12:21:34 am »
Nn ho fatto nemmenk 1/3 dj quello che dice il panterone.. Non sono degno di questo forum...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Il Chiuso

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #143 il: Febbraio 04, 2020, 12:25:04 am »
non dire così non é giusto qui siamo tutti degni e amici ed é grazie a voi che mi sento ancora vivo.
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Offline ilchiuso

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.049
  • Sesso: Maschio
  • W la montagna !
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #144 il: Febbraio 04, 2020, 12:28:49 am »
Secondo me se tutti insieme pensiamo ad una grande nevicata.. nevica...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk

Il Chiuso

Offline ImmensoAbetone

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.257
  • Sesso: Maschio
  • L'IMMENSA IMMENSITA'
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #145 il: Febbraio 04, 2020, 08:04:18 am »
  se ci provi ti minacciano anche, uno volta ero con mio figlio e uno mi disse: se vuoi bene a tuo figlio di qui non ci passi e io: te prova a prenderlo e poi ti faccio vedere io se voglio bene a mio figlio. te non sai quante volte ho litigato per via dei pali, immenso ne é testimone.



Il fatto che tu non abbia più sciato da 10 anni a questa parte in effetti è un bene.
Per la pubblica incolumità
"Ho buone sensazioni". "Cammineremo su laghi ghiacciati".
cit. Balena.

Offline orso nero

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 261
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #146 il: Febbraio 04, 2020, 08:05:47 am »
  se ci provi ti minacciano anche, uno volta ero con mio figlio e uno mi disse: se vuoi bene a tuo figlio di qui non ci passi e io: te prova a prenderlo e poi ti faccio vedere io se voglio bene a mio figlio. te non sai quante volte ho litigato per via dei pali, immenso ne é testimone.


Io non ci vado perché lo so che sono “nervoso “ e poi giro con moglie e bimbo e rovino la giornata a me e a loro, e ciò nonostante l’anno scorso di gg del Pinocchio avevano palettato anche la parte stretta delle tre potenze, ovviamente al solito a pista aperta, quindi volente o nolente di li si doveva passare...arrivo in fondo e in bimbetto romano che avrà avuto forse 12 anni mi viene incontro e mi fa “te qui non ci devi passare perché qui c’è mio, capito?”
Apriti cielo, menomale intervenne il loro allenatore che incredibilmente si scusò e lo porto via in malo modo... poi qualcuno ha il coraggio di dire “perché odiate i palettari”


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.102
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #147 il: Febbraio 04, 2020, 08:37:37 am »
sono d'accordo in parte perché anche 10 paganti vanno rispettati, e se pagano per 40 km. di piste glieli devi dare 40 non 20, sennò metti il giornaliero a 15 euro e gli avverti prima che mezze piste sono palettate. poi se le piste sono chiuse per scarso innevamento é un altro discorso li nessuno ha colpa, o quasi, ma se le piste sono chiuse per pali le colpe ci sono e sono chiare e precise.

Vi spiego semplicemente perchè i palettari sono rispettati:

1)  Portano soldi: pista riservata = pista pagata! Credo che uno sciclub che ti prende lo stadio una mattinata paghi un paio di millini alla topski più i mattinieri (TOP SKI, che non dividono la fetta con multipass....). Se metti anche la zeno 3 chiusa per il gigantone fai un x 2.

2) Pista palettata abusiva sulla zeno 2 o sulla 1 con il loro consenso tiene buoni gli sci club che ti garantiscono stagionali ed una fetta di utenza anche in giornate di merda

3) La corcos valley ad uso esclusivo degli sciclub penso sia cmq pagata in qualche maniera

 
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline Bambolinamery

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 252
  • Sesso: Maschio
  • utente da pasta e fagioli
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #148 il: Febbraio 04, 2020, 09:06:37 am »
Questi sono i motivi e li sappiamo tutti ma non è una scusante per rovinare il fine settimana agli altri sciatori e fare come gli pare certe regole specialmente sulla sicurezza, andrebbero rispettate. E una pista aperta è aperta e basta niente pali per quello c'è lo stadio.
« Ultima modifica: Febbraio 04, 2020, 09:28:52 am da Bambolinamery »
ABETONE RITORNA CIÒ CHE ERI.

Online Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.365
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #149 il: Febbraio 04, 2020, 09:23:57 am »
Concordo con tutti. Niente in contrario alla pratica sportiva. Anzi, visti i risultati, se ci sono altre Brignone, Goggia e Paris è bene che crescano.

Però anarchia e soprusi non vanno bene. E visto che ci sono delle regole, andrebbero rispettate. Per la sicurezza di tutti e per quei 40 eurini che prima di cominciare si lascia alla biglietteria.

Abetoneforum

Re:la storica nevicata 3/4 marzo 1984 e i racconti del Panterone
« Risposta #149 il: Febbraio 04, 2020, 09:23:57 am »