Autore Topic: Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??  (Letto 73548 volte)

Offline Kaliningrad

  • Utente da pista nera
  • *******
  • Post: 3.063
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #630 il: Novembre 08, 2018, 11:30:37 am »
Scusate, ma, riguardo al problema del vento, quando era in funzione il secondo tronco della funivia che arrivava alla Croce Arcana, capitava spesso che fosse chiuso per il vento? Sarà che io ho sempre avuto fortuna, ma tutte le volte che ho sciato alla Doganaccia l'ho sempre visto aperto.

Online m4rko

  • Utente da pista blu
  • *****
  • Post: 967
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #631 il: Novembre 08, 2018, 02:29:12 pm »
Io sono favorevole per diversi motivi:un
1) a me il corno piace e avere una porta di accesso vicina a pian di novello mi farebbe trascorrere qualche giorno in più in montagna: nel giro di pochi km ci sarebbero tre comprensori interessanti. Tra l'altro, in questa prospettiva, il collegamento avvantaggerebbe di molto l'abetone (che si trova nel mezzo)
2) mi convince il ragionamento sull'accessibilità (anche del turismo mordi e fuggi). Rendere accessibili le vette e collegare due province è importante.
3) è vero che quei soldi potrebbero essere usati per altro, ma molto spesso questa è una scusa per non fare niente. Quindi valorizziamo quella zona, rendiamola ancora attraente per qualche anno, e nel mentre sviluppiamo il resto (tutte le altre filiere che vengono citate). La diversificazione verrà dopo anche perchè al momento lo sci è il volano principale;
4) l'impatto ambientale è un finto problema: basta prevedere delle risorse per lo smantellamento degli impianti. A campolino e pian di novello, ma anche a doccia del cimone, nessuno riconosce più gli impianti.
5) Ceccarelli mi sembra una persona seria e lungimirante
6) anche il cambiamento climatico è un finto problema: la funivia non sarà solo invernale inoltre per investire nel turismo estivo è necessario prima consolidare quello invernale (che darà reddito, non farà spopolare la montagna e rappresenterà la condizione per lo svilluppo del resto). Anzi con il riscaldamento la montagna diventa più attrattiva per le famiglie con bimbi, e queste vogliono le infrastrutture: giochi, spazi e funivie
« Ultima modifica: Novembre 08, 2018, 02:37:15 pm da m4rko »

Offline marquez85

  • Utente da pista blu
  • *****
  • Post: 549
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #632 il: Novembre 08, 2018, 02:57:09 pm »


come mai nessuno ha  pensato ad una cabinovia come da proposta in foto?

Non sarebbe un'idea geniale? ovvio con relativo parcheggio basso e utilizzabile esclusivamente nei mesi invernali.

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.356
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #633 il: Novembre 08, 2018, 03:08:08 pm »
Già pensata Marquez, era sui giornali 10 anni fa.
Ovviamente niente è mai stato realizzato.

Credo che a livello teorico tutto sia già stato pensato (dalla funivia di Sambuca o la Pianaccina Selletta -sui giornali- a quelle di podere Butale o Ca' Coppi -per queste ringraziamo il ns Bracco!-)  :D

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.645
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #634 il: Novembre 08, 2018, 03:10:21 pm »
ome mai nessuno ha  pensato ad una cabinovia come da proposta in foto?

Non sarebbe un'idea geniale?
- - -
c'era nel plan del parco eolico della croce arcana.... solo che passava il fiume Lima .... praticamente il parcheggio doveva essere lo slargo di casotti....
« Ultima modifica: Novembre 08, 2018, 03:45:47 pm da bracco »

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.645
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #635 il: Novembre 08, 2018, 03:13:59 pm »
casa coppi - sprella in val di luce c'è nei progetti di farinati.... quindi ormai roba di 80 anni fa...

podere butale - corno forse è mia... ma non vorrei esagerare.... magari era già venuta in mente a qualcuno....



Offline codes

  • Utente da pista blu
  • *****
  • Post: 582
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #638 il: Novembre 15, 2018, 11:53:17 am »
Ci siamo ragazzi! Il 26 novembre verrà scritta la storia!

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista blu
  • *****
  • Post: 995
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #639 il: Novembre 15, 2018, 12:00:52 pm »

Ripeto, sono a favore, perché:
-riuscirei a sciare (e non solo io) in un comprensorio come quello del corno che per me risulta difficile da raggiungere dalla Versilia.
-il comprensorio potrebbe diventare una valida alternativa a Cimone e Abetone, magari un filino più economica.


Il fatto che si arrivi a fare un terzo comprensorio "di rango" potrebbe avere uno spazio come dici tu.

Secondo me però inutile venderlo come un ponte tra Abetone e Emilia come si legge da più parti: sarebbe giusto un terzo comprensorio a fianco degli altri due. Ben più dotati e accessibili. Inoltre mi pare sia stato ribadito che sul versante toscano dalla Calanca a Doganaccia non si farà nessuna pista. Quindi più che un terzo comprensorio, una navetta per il Corno per quelli della Versilia  ;)

Offline paolino

  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 12.356
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #640 il: Novembre 15, 2018, 01:53:36 pm »
Mah, io scio poco e tutto sommato preferirei non avere un ulteriore impianto a rovinare la montagna, però il connubio tra Doga (versante al sole, piste mediamente semplici, ottima accessibilità vista la funivia da Cutigliano...ergo perfetta per i bambini) ed il Corno (versante più selvaggio, con piste più lunghe, mai difficili ma più tecniche) mi sembra che sia proprio ideale. Che poi il 90% degli sciatori possa sfruttare il collegamento per passare dalla toscana all'emilia mi pare del tutto irrilevante: lo stesso (pur con tutti i distinguo del caso) potrebbe essere detto ad Alagna o a Pinzolo, giusto per citare due casi celebri.

Poi si può discutere una vita intera sul senso di questo imponente investimento, ma non sul fatto che rappresenterebbe una valida alternativa agli altri due comprensori. E probabilmente è proprio questo, più di altro, che sta rallentando il tutto (per fortuna o purtroppo).

Anche il fatto che il sindaco di abetone-cutigliano non venga mai invitato (per sua stessa ammissione e lamentela), mi pare un'ulteriore riprova del fatto che si voglia prendere le distanze da abetone. D'altro canto, per quel che ne so, dopo tanti proclami sulla riparazione della strada che sale alla Doga, il massimo che sono riusciti a fare è vietarne l'accesso ai mezzi a due ruote...probabilmente l'attuale amministrazione non ha così tanto interesse a valorizzare questo lato della montagna...

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.419
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #641 il: Novembre 15, 2018, 06:25:29 pm »
Non é che il sindaco dell'abetone non viene invitato ma semplicemente non vuole assolutamente quell'impianto. Lo ha già dimostrato più volte. A Cutigliano non si sentono rappresentati dal sindaco dell'abetone.

Offline bracco

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.645
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #642 il: Novembre 15, 2018, 08:20:31 pm »
chiaramente il sindaco che deve fare? è sindaco di un comune a due facce con due aree che di fatto si fanno concorrenza.....

diciamoci la verità

- doganaccia 2000 non può arrivare al collegamento con solo due skilift....rischia di essere una via di transito per il corno e basta....non fare la pista di rientro è un errore non si può fare un impianto senza pensare la pista sotto.... regge economicamente sul lungo periodo??? sono due impianti uno dietro l'altro senza pista cutilgliano/doganaccia e doganaccia/passo calanca. A me piaceva più il progetto originale di Doganaccia 2000 non una funivia doganaccia passo calanca ma due impianti più piccoli con pista sotto.  resto convinto la migliore soluzione è quella che fanno gli sci alpinisti : dalla doganaccia si va verso la croce arcana ci si butta giù - con meravigliosa sciata - nella valle dell'ospitale e si va al corno con altro impianto sulla cresta che dallo spigolino scende verso l'emilia.... certo più complessa almeno 3 impianti ma almeno scio... il turista io stesso salgo per sciare non per prendere gli impianti.... spero ci sia ancora tempo per riprendere il vecchio progetto  con due impianti per arrivare al passo della calanca...quello che c'era nella cartina della doganaccia fino all anno scorso....

- io non ho capito tecnicamente come si suggerisce di gestire il forte vento al passo della calanca. dire che non c'è è stupido pero ci sono soluzioni tecniche per evitarlo o minimizzarlo - funifor? poi la revisione decennale costa 3 milioni di euro??? a me la soluzione di stare un pochino sotto sia nel lato emiliano che in quello toscana ed unirsi con un tunnel non mi dispiace..... deturba meno la skiline ed è pià solida ai venti. ovviamente la soluzione a 3 impianti passando per la valle dell'ospitale è migliore minimizza il vento in quota. anche la soluzione a 2 impianti doga/passo calanca era meglio alla fine prendevi il vento solo in cima sul passo... la soluzione ad un solo impianto mi sembra prenda tanto più vento....alla fine è un traverso sul crinale....

ma nel lato emiliano cosa dicono? nel senso ovvio sono favorevoli perchè arrivano nuovi turisti ma a livello tecnico cosa dicono del vento e della mancanza della pista nel lato toscano? nessuno cha parlato?





« Ultima modifica: Novembre 15, 2018, 08:35:44 pm da bracco »

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.951
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #643 il: Novembre 15, 2018, 10:30:17 pm »
Considera che il vento c'è ma nelle brutte giornate, non è che ci sia tutti i giorni, nelle belle giornate (quindi con molta più gente) il collegamento sarà aperto. La pista di rientro è un problema facilmente risolvibile.
Di sicuro gli sciatori in Toscana e Emilia aumenteranno, ma l'Abetone subirà un grosso calo perché Cutigliano è più vicino, e soprattutto ha più parcheggi.... ::)

Offline marabu

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.244
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #644 il: Novembre 15, 2018, 11:16:55 pm »

 resto convinto la migliore soluzione è quella che fanno gli sci alpinisti : dalla doganaccia si va verso la croce arcana ci si butta giù - con meravigliosa sciata - nella valle dell'ospitale e si va al corno con altro impianto sulla cresta che dallo spigolino scende verso l'emilia.... certo più complessa almeno 3 impianti ma almeno scio... il turista io stesso salgo per sciare non per prendere gli impianti.... spero ci sia ancora tempo per riprendere il vecchio progetto  con due impianti per arrivare al passo della calanca...quello che c'era nella cartina della doganaccia fino all'anno scorso....


Ma tu conosci la morfologia di quei luoghi con esattezza ?....oppure vai a sentimento ?....non ti offendere, ma credo la seconda.

Guarda che la cresta che parte dallo Spigolino e va verso nord-nordest (e divide Ospitale da Dardagna) è orribilmente ripida, ergo non sciabile, su entrambe i lati (specialmente lato Dardagna-Corno).
Ci sono pendenze medie del 60%, punte anche grandemente superiori, morfologie parecchio accidentate.
Se nessuno l'ha mai presa in considerazione evidentemente un buon motivo c'è

Abetoneforum

Re:Collegamento Doganaccia-Corno...sempre piu' vicino??
« Risposta #644 il: Novembre 15, 2018, 11:16:55 pm »