Autore Topic: Saf Comunica - Bollettino  (Letto 8864 volte)

Offline orso nero

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 318
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #195 il: Marzo 10, 2020, 11:13:20 am »
la campagna abetonese è stata folle e su questo non ci puiove

la politica ha fatto i suoi errori (uno per tutti: la zona arancione durata un giorno) e ha provato a scaricare un po delle sue colpe sugli altri: l'abetone non doveva fare la promozione, chiaro, ma la politica doveva fermare tutto molto prima...e questo è altrettanto chiaro.

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.196
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #196 il: Marzo 10, 2020, 11:15:22 am »
la campagna abetonese è stata folle e su questo non ci puiove

la politica ha fatto i suoi errori (uno per tutti: la zona arancione durata un giorno) e ha provato a scaricare un po delle sue colpe sugli altri: l'abetone non doveva fare la promozione, chiaro, ma la politica doveva fermare tutto molto prima...e questo è altrettanto chiaro.

dimentichi qualcuno: noi! ovvero quelli che hanno colpe maggiori. quelli che sono andati a sciare, nei centri commerciali, nei negozi. quelli che hanno ripreso il treno per tornare a casa. quelli che hanno minimizzato o pensato ai propri interessi.

Offline orso nero

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 318
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #197 il: Marzo 10, 2020, 11:25:06 am »
dimentichi qualcuno: noi! ovvero quelli che hanno colpe maggiori. quelli che sono andati a sciare, nei centri commerciali, nei negozi. quelli che hanno ripreso il treno per tornare a casa. quelli che hanno minimizzato o pensato ai propri interessi.

sono d'accordo ma con un distinguo: molti di noi (io per primo) non avevano assolutamente la percezione del casino che si andava a creare domenica. io alle 10.30 mi sono fermato, qualcun altro ha continuato, fermo restando che dal punto di vista puramente "legale" sciare domenica era legittimo e consentito. cosa ben diversa da quello che ha fatto chi è fuggito di soppiatto dalle zone rosse/arancioni...

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.250
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #198 il: Marzo 10, 2020, 11:44:07 am »
chi è fuggito in treno alle 22 sabato sera era legale pure lui!
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.958
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #199 il: Marzo 10, 2020, 11:50:07 am »
chi è fuggito in treno alle 22 sabato sera era legale pure lui!
non so se era legale o meno ma è un azione del singolo individuo, che poi tutti hanno pensato alla stessa maniera è un altro discorso.
Mentre l'azione dell'abetone aveva uno scopo preciso e diverso dal sentimento collettivo di scappare in un luogo migliore. Ovvero guadagnare con delle condizioni al contorno ben evidenti.

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.196
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #200 il: Marzo 10, 2020, 11:55:06 am »
mi sembri troppo leggero con quelli che hanno preso il treno...anche loro sapevano....ma si sono fatti gli affari loro. alcuni sono tornati a casa perchè avevano ferie, altri sono andati in versilia, maremma e liguria.

gnamo, l'abetone non è il capro.

Online Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.610
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #201 il: Marzo 10, 2020, 01:05:16 pm »
Al di là che alla fine lascia il tempo che trova stabilire chi l'ha fatta più grossa continuo a vedere i due atteggiamenti semplicemente diversi.
Cimone invita la mattina stessa a salire e sciare, con decreto già firmato, (poi possiamo dare tutte le attenuanti del caso, si è fatta confusione, giravano bozze ecc .ma il decreto ufficiale c'era ed era in vigore), condendo anche il post con atteggiamenti polemici rispetto al provvedimento in corso di definizione. Fortunatamente sale comunque non molta gente, e quando devono chiudere per forza riescono a farlo in maniera ordinata

Abetone è aperto perché può esserlo, così come centri commerciali, ristoranti e locali. Io weekend passato non sono salito, vi avrei fatto vedere la massa di persone che c'era fuori a Livorno a prende il sole e l'aperitivo uno appiccicato all'altro. all'Abetone si riversa una quantità di gente enorme, vuoi perché è il primo weekend bello della stagione, vuoi perché tanti arrivano dall'Emilia che credono che il Cimone sia chiuso. Risultato un affollamento fuori dalla norma. Mi spiace ma non riesco a vedere il dolo dell'Abetone. Se vi intendete un minimo di ordine pubblico sapete benissimo che con grosse masse di persone non si può dire ragazzi è tutto chiuso o creare file enormi. Perché si rischiano eventi immediati e violenti non gestibili. Vedo molta più responsabilità dalle istituzioni che se fai un decreto di zona rossa poi la fai rispettare, non lasci il Brennero aperto. Per concludere trovo veramente sproposita l'esposizione mediatica che ha avuto l'abetone per domenica quando ovunque non ci fosse l'ordinanza, in tutti i campi si sono verificati eventi simili.

Poi la promozione che invitava a salire è venuta veramente male e fuori luogo vista la situazione. Sicuramente è stato sottovalutato il problema. Poi io vedo sempre il lato positivo e ci voglio vedere comunque la volontà di operare in base alle critiche ricevute e a invogliare a salire e che sia di buon auspicio per il futuro.

Io gli eventi li vedo così, poi come dici te fare del campanilismo è assurdo, ma solitamente elogiamo il Cimone per l'attenzione al cliente e l'organizzazione, quindi se ora arriva una critica passacela :P

Altro che se te la passo la critica. Il Cimone semplicemente non doveva aprire. In molti abbiamo passato la serata di sabato sera qui sul forum (e altrove: io pure dovevo salire con degli amici: alle 20.36 avevamo già capito e deciso di stare a casa) a discutere sul da farsi il giorno dopo. Immenso ha addirittura approntato un set anticontaminazione degno di un sistema NBC dell'esercito.   :D. Ci scherzo nel limiti, Immenso: ho apprezzato davvero.

Devo andare in pausa. Dopo ritorno e in breve ti dico dove non sono d'accordo con il tuo ragionamento.

Online Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.610
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #202 il: Marzo 10, 2020, 02:07:20 pm »
@Cervantes.

Rieccomi. Cerco di essere schematico.

Decreto, per quanto non definitivo conosciuto da tutti già entro mezzanotte del 7.3. Dispone zone arancioni (rosse sulla stampa) e zone verdi con diverse limitazioni: in zona rossa le stazioni sciistiche devono stare chiuse. Nelle verdi possono stare aperte, ma rispettando tutti i limiti imposti dal divieto di creare assembramenti e mancato rispetto delle distanze valide su tutto il territorio nazionale (zone verdi, arancioni e rosse, senza eccezione).

Chi lo sapeva?
Tutti. Anche in Trentino, Val d'Aosta, ecc. dove si sono avuti comportamenti diversi e ognuno bisogna che faccia il conto con le proprie scelte, ma qui parliamo di Cimone e Abetone. Quindi entrambe le stazioni dovevano prendere provvedimenti. Su questo non ci sono scusanti per nessuno. Fossero stati seri, se anche non erano sicuri, avrebbero dovuto informare la clientela fin dalla biglietteria che le attività erano sospese fino a chiarimenti. Invece si è aperto le stazioni e addirittura invitato a salire che tanto si sciava (entrambi i comprensori, anche se poi si è ripulito da comunicazioni precedenti). E anche questo vale per entrambe.

Atteggiamenti diversi dici.

Situazione ore 8 di domenica
Abetone zona verde: poteva aprire, ma chiaramente con limitazioni
Cimone zona arancione: non doveva aprire.


Tipologia impianti
Abetone: ha un impianto chiaramente ad alto rischio sul comprensorio
Cimone: l'unico impianto a alto rischio è chiuso da due anni

Ore 10.30
Abetone si scia nella calca senza nessuna azione
Cimone si annuncia la chiusura degli impianti causa decreto 8.3.2020

Ore 13.00
Abetone si scia nella calca senza nessuna azione
Cimone: stazione chiusa

Ore 16.30
Abetone: è stata una bella giornata di sci. Nessuna azione.
Cimone: stazione chiusa

Dove non sono d'accordo con te. Entrambi i comprensori dovevano mettersi in condizioni di poter gestire una situazione conosciuta fin dalla notte. Il Cimone doveva stare chiuso, l'Abetone socchiuso. Dici: ma c'era un mucchio di gente, venuta anche dall'Emilia (e oltre: pure Corona vi è toccato). Situazione ingestibile. Tutto vero. C'era l'attenuante del decreto che vien di notte. Sono d'accordo pure qui. Ma se devi ridurre la portata d'acqua, per quanta pressione ci sia, piano piano chiudi il rubinetto fino a fermarla. Lì si è aspettato che si esaurisse da sola. Non sono semplici "atteggiamenti diversi": obtorto collo, dopo averla fatta grossa, di qua hanno reagito. Lì invece no. Con un impianto in zona verde, ma molto più rischioso. Non è solo la questione di un volantino promozionale infelice.

Io lascio l'argomento, ragazzi. Credo che avremo tutti quanti questioni purtroppo più importanti di questa disgraziata fine stagione, ovunque la si sia vissuta.

Nonostante questo, spero di leggervi quotidianamente. Quando mi verrà in mente qualcosa da dire, non mi tirerò indietro. Stiamoci letti e un grosso in bocca al lupo a tutti.
« Ultima modifica: Marzo 10, 2020, 02:17:44 pm da Münchner Hell »

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.196
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #203 il: Maggio 10, 2020, 05:21:24 pm »
Qualche tempo fa in un'intervista il presidente della SAF (o comunque qualcuno di importante della società) disse che erano in attesa delle autorizzazioni per la realizzazione di un bacino per l'innevamento.

In quale parte del comprensorio stavano pensando di realizzarlo?

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.250
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #204 il: Maggio 10, 2020, 10:14:46 pm »
Ormai penso siano solo ricordi.
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.196
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #205 il: Maggio 11, 2020, 08:41:08 am »
Penso anche io, ma più che la fattibilità (se ne riparlerà nei prossimi anni) ero curioso di conoscere la localizzazione. Secondo te dove potrebbero farlo?

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.250
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #206 il: Maggio 11, 2020, 08:45:46 am »
innevamento su pista stucchi
3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline m4rko

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.196
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #207 il: Maggio 11, 2020, 10:07:01 am »
Però il lago dove lo farebbero?

Abetoneforum

Re:Saf Comunica - Bollettino
« Risposta #207 il: Maggio 11, 2020, 10:07:01 am »