Autore Topic: Apertura impianti e piste stagione 2019/2020  (Letto 42107 volte)

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 14.302
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #645 il: Febbraio 07, 2020, 10:28:40 pm »
Ma cos'ha il Plan di tanto speciale, oltre a impianti e innevamento artificiale, rispetto alle altre località alpine? come piste, dimensioni e altitudine ci sono parecchi comprensori migliori, a partire dalla vicina Alta Badia
Mah come fai a dire che la val Badia abbia piste migliori ... hernegg e Sylvester se le sognano tanto per dirne 2 ...

C è il mondo fisso . Un pieno assurdo
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Münchner Hell

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.543
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #646 il: Febbraio 07, 2020, 10:34:21 pm »
Il Plan è come la Mamma. Non si discute. Ha le piste più belle. I  ::)cannoni più belli. L'organizzazione più bella e efficiente. Manca solo che ti facciano sciare in agosto. In viaggio di nozze dovevo andare in nuova Zelanda. Un imprevisto arrivo, la prima figlia, ci ha costretto a Gais e il Plan è stato la culla migliore che si potesse desiderare. Puoi amare il Cimone, l'abetone, la Badia e molti altri posti, ma se non ami il Plan, appendi gli sci al chiodo e dedicati all'ippica. Anche se ti chiami Tomba 😁
« Ultima modifica: Febbraio 07, 2020, 10:37:18 pm da Münchner Hell »

Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 14.302
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #647 il: Febbraio 07, 2020, 11:09:45 pm »
Il Plan è come la Mamma. Non si discute. Ha le piste più belle. I  ::)cannoni più belli. L'organizzazione più bella e efficiente. Manca solo che ti facciano sciare in agosto. In viaggio di nozze dovevo andare in nuova Zelanda. Un imprevisto arrivo, la prima figlia, ci ha costretto a Gais e il Plan è stato la culla migliore che si potesse desiderare. Puoi amare il Cimone, l'abetone, la Badia e molti altri posti, ma se non ami il Plan, appendi gli sci al chiodo e dedicati all'ippica. Anche se ti chiami Tomba
Sono commosso
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.953
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #648 il: Febbraio 08, 2020, 04:13:08 am »
C'é qualche posto che va meglio degli altri e che é in controtendenza rispetto alla situazione generale.
Però la situazione comune non é quella del plan, si vendono sempre meno sci e scarponi meno pacchetti vacanze ecc.
Si pratica più sci alpinismo ciaspole ecc. Parlando con gestori di rifugi sulle Orobie di località che ci arrivi solo a piedi o pelli, quindi non asserviti da impianti, con gli anni hanno visto questo incremento e alcuni rifugi nel we se non prenoti addirittura fai fatica a mangiare. Non é un caso che dalle prossime olimpiadi ci sarà la prova di scialpinismo.
Spero che all'abetone abbiano voglia di intercettare anche questo genere di turismo, non c'é cosa più bella dopo la fatica della salita, fermarsi al rifugio (in cima) gustarsi un buon pranzo e soprattutto in compagnia di una bella weiss!


Offline Balena

  • Divinità Montana
  • *********
  • Post: 14.302
  • Sesso: Maschio
  • ...Sometimes it's hard to believe you remember me
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #649 il: Febbraio 08, 2020, 07:53:28 am »
C'é qualche posto che va meglio degli altri e che é in controtendenza rispetto alla situazione generale.
Però la situazione comune non é quella del plan, si vendono sempre meno sci e scarponi meno pacchetti vacanze ecc.
Si pratica più sci alpinismo ciaspole ecc. Parlando con gestori di rifugi sulle Orobie di località che ci arrivi solo a piedi o pelli, quindi non asserviti da impianti, con gli anni hanno visto questo incremento e alcuni rifugi nel we se non prenoti addirittura fai fatica a mangiare. Non é un caso che dalle prossime olimpiadi ci sarà la prova di scialpinismo.
Spero che all'abetone abbiano voglia di intercettare anche questo genere di turismo, non c'é cosa più bella dopo la fatica della salita, fermarsi al rifugio (in cima) gustarsi un buon pranzo e soprattutto in compagnia di una bella weiss!
Mah forse su... qui la vedo diversamente... la gente che scia 4 5 volte a inverno paga per farsi una bella giornata di sole e sci.
Ne conosco a decine che questa stagione non hanno ancora calcato le piste ; penso al talebano fatto il canale sx al giovo a novembre ora va a pescare al molo.

No neve ==》  no sciatori ( senza stagionale).

Probabilmente non sarei mai salito neppure io.
"Dev’essere tremendo questo Abetone se il campionissimo viene di lì... " dal libro “Dove lo sci” di Rolly Marchi” edito nel 1967

Regno della Pervesità - meteorologo collaboratore di Giglio e spalatore delle carrozze reali e dintorni!

Offline Cervantes

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 257
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #650 il: Febbraio 08, 2020, 08:47:49 am »
Sono d'accordo con Balena. Lo sciatore medio che frequenta l'abetone e nn ha lo stagionale vuole trovare un comprensorio tutto sciabile, della guerra tra bande nn gliene frega una ceppa, e vedendo la chiusura di metà piste anche se quelle aperte probabilmente sono le meglio e sono pure belle va a malincuore altrove. Conosco molto amici che hanno fatto sto ragionamento

Offline ilchiuso

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.086
  • Sesso: Maschio
  • W la montagna !
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #651 il: Febbraio 08, 2020, 09:09:47 am »
I posti piu gettonati da noi sono : plan, madonna, val di fassa, val badia,val gardena,  un po meno obereggen, in crescita Folgaria.  Sn posti che garantiscono in certi periodi dell anno "neve tecnica" non tanto x condizioni climatiche ma xche hanno investito tanto. I costi si soggiorno in questi posti (escluso Folgaria) stanno salendo tanto...

Inviato dal mio SM-A305F utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: Febbraio 08, 2020, 09:37:48 am da ilchiuso »
Il Chiuso

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 2.077
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #652 il: Febbraio 08, 2020, 10:22:31 am »
Sono d'accordo con Balena. Lo sciatore medio che frequenta l'abetone e nn ha lo stagionale vuole trovare un comprensorio tutto sciabile, della guerra tra bande nn gliene frega una ceppa, e vedendo la chiusura di metà piste anche se quelle aperte probabilmente sono le meglio e sono pure belle va a malincuore altrove. Conosco molto amici che hanno fatto sto ragionamento
Anche meno della metà, Sono 4 piste e mezzo collegate, e guardando la webcam della VdL dubito che sia in buone condizioni; in una giornata come oggi con lo skipass a 30 euro ci faccio un pensierino, a 40 me ne sto a casa, peccato perché a livello climatico giornata top

Offline tommasone

  • Ogni sciatore necessita di una ragazza sciatrice e viceversa
  • Global Moderator
  • Divinità Montana
  • *****
  • Post: 8.208
  • Sesso: Maschio
  • Caaaata!
    • sciatore
    • Mostra profilo
    • Cazzeggia all'abetone
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #653 il: Febbraio 08, 2020, 10:25:14 am »
Mi hanno detto ora che Sant' Anna a pelago ha preso dallo stato 2.5 milioni di euro per rifare la prima seggiola che era a fine vita tecnica.

Ma dico io, che senso ha dare a questi micro comprensori tutti questi soldi? Se quei soldi fossero andati per l innevamento dell' Abetone non erano spesi meglio?



Cosa ne pensate?

3 Park city, 3 Deer Valley, 2 The Canyons, 1 Brighton, 1 Snowbird, 1 Alta, 1 Solitude, 1 Bremboski, 2 Montecampione, 1 Valbondione, 1 Borno,  5 Abetone, 1 Doga e mi manca ancora il cimo!

Offline Super G

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 2.077
  • Sesso: Maschio
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #654 il: Febbraio 08, 2020, 10:28:47 am »
Mi hanno detto ora che Sant' Anna a pelago ha preso dallo stato 2.5 milioni di euro per rifare la prima seggiola che era a fine vita tecnica.

Ma dico io, che senso ha dare a questi micro comprensori tutti questi soldi? Se quei soldi fossero andati per l innevamento dell' Abetone non erano spesi meglio?



Cosa ne pensate?
Pienamente d'accordo, non si possono salvare tutti i comprensori

Offline Mark978

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 180
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #655 il: Febbraio 08, 2020, 10:30:00 am »
Mah forse su... qui la vedo diversamente... la gente che scia 4 5 volte a inverno paga per farsi una bella giornata di sole e sci.
Ne conosco a decine che questa stagione non hanno ancora calcato le piste ; penso al talebano fatto il canale sx al giovo a novembre ora va a pescare al molo.

No neve ==》  no sciatori ( senza stagionale).

Probabilmente non sarei mai salito neppure io.

eccomi, con famiglia al seguito. Noi facciamo esattamente così, anche perché diciamocelo in maniera palese: per chi fa poche uscite l'anno, non ha casa in un posto e deve anche affittare parte dell'attrezzatura, una due giorni sugli sci costa  tra i 200 e i 250 euro a cranio... Senza andare a scomodare le dolomiti. E io penso che anche questo fattore un suo peso nel calo delle presenze lo abbia.

Alla fine ci sono tanti aspetti che si possonocconsiderare ma gli essenziali restano la neve e i dindi.

Offline sama0577

  • Utente da pista blu
  • *****
  • Post: 569
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #656 il: Febbraio 08, 2020, 11:50:22 am »
Mi hanno detto ora che Sant' Anna a pelago ha preso dallo stato 2.5 milioni di euro per rifare la prima seggiola che era a fine vita tecnica.

Ma dico io, che senso ha dare a questi micro comprensori tutti questi soldi? Se quei soldi fossero andati per l innevamento dell' Abetone non erano spesi meglio?



Cosa ne pensate?

S.Anna è in provincia di Modena e probabilmente, siccome lì la guerra non se la fanno, se chiedono c'è più possibilità che ottengano.
Penso che siano tanti soldi, ma non conosco la sua realtà e i suoi numeri.
Il mio pensiero però è che sarebbero spesi male anche all'Abetone allo stato attuale, prima di prendere soldi devono sistemarsi le loro faccende interne.
Se arrivano chi decide cosa? Quali piste ne beneficiano? Cosa fanno, buttano soldi sulla stucchi? Sei sicuro? Probabile su raccordo ovo-pulicchio che è tutto Saf, ma dopo? Vince la Riva o tre potenze?

Comunque non ci credo che degli imprenditori privati vadano avanti se non hanno un ritorno di qualche genere... pensatela come vi pare. ::)

Se finirà lo sci nel nostro orticello potranno dare la colpa al clima, alle avversità, agli impianti obsoleti, ma dovranno fare anche parecchio mea culpa perché non hanno una visione d'insieme (argomento trito). Sicuramente la neve è il volano principale, ma non c'è solo quella e da noi il resto non esiste, per adesso.

Mi sembra che sia proprio una gran giornata oggi... dovevo esserci anch'io ma ho il piccolo malato.  :'( 

Offline Leonardoc

  • Utente da slittino
  • ***
  • Post: 209
  • Sesso: Maschio
    • snowborder
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #657 il: Febbraio 08, 2020, 01:47:55 pm »
Secondo me una cosa fondamentale per sfruttare l'Abetone extra sci sia in estate che anche in inverno (magari proprio con condizioni come ora, con poca neve e belle giornate) è risistemare i rifugi. Onestamente chi di voi si muoverebbe per andare a fare una ciaspolata, camminata o pellata per poi non avere in quota dei rifugi degni? Magari una giornata come oggi uno potrebbe anche dire: "andiamo all'Abetone, si sale con l'ovo e si va a mangiare la polenta al rifugio in vetta". Ma per come è messo, che attrattiva può esercitare sulla gente? Se deve cambiare l'approccio della stazione deve essere un cambiamento totale. Un bel rifugio che da un servizio sempre in stagione invita la gente a salire. Su al nord quanti rifugi sono sperduti tra i monti, eppure offrono un'attrattiva e la gente sale, a piedi, con le pelli, con qual che vuoi, ma sale; estate o inverno che sia e neve o non neve. Basta prendere nel suo piccolo la gestione del rifugio al Lago Nero.

Offline Bimbone

  • Utente da pista rossa
  • ******
  • Post: 1.953
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #658 il: Febbraio 08, 2020, 10:01:30 pm »
Meglio se li spendevano al casone

Offline Cervantes

  • Utente da campo scuola
  • ****
  • Post: 257
    • sciatore
    • Mostra profilo
Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #659 il: Febbraio 09, 2020, 08:47:46 am »
Vdl per ora molto meglio di ieri.
Fatta una Zeno 2 strepitosa ma nn so quanto dura bella così dall'inizio fino in fondo

Abetoneforum

Re:Apertura impianti e piste stagione 2019/2020
« Risposta #659 il: Febbraio 09, 2020, 08:47:46 am »